Jump to content

Recommended Posts

Campionato finito con un grande, per me insperato, nono posto e quindi possiamo rilassarci e interrogarci sul prossimo mercato.

Sono successe un pò di cose, pandemia che ha impattato negativamente sui bilanci di molte squadre big in primis, tentativo di super lega relative conseguenza, diritti tv in calo.

Bambole non c'è una lira direbbe Tino Scotti, e questo si ripercuoterà per forza di cose anche su chi basa parte del proprio budget sulle plus valenze.

Secondo voi come sarà impostato il mercato della Samp ?

Io vedrei bene un quasi totale mantenimento della rosa attuale , a parte i prestiti che penso ritornino indietro, una cessione importante se ci saranno i presupposti e magari l'innesto di qualche giovane di belle speranze. 

A proposito della cessione importante chi pensate abbia buon mercato ? Io ad esempio penso ad Audero o Jankto, ma non so chi potrebbe comprarli e ancora più importante pagarli.

Dall'altra parte abbiamo diversi prestiti in giro qua e la tipo Murru, Bonazzoli, Vierà.

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 289
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

parassita, a voler essere precisi se il motivo è che lo ritenete un ladro, uno che "distrae i soldi" come ho letto da qualche parte, lo dovete provare; altrimenti rischiate pure che un avvocato v

Certo che arriva il tecnico della Macedonia.  Siamo alla frutta. 

mercato web dice che tra i papabili potrebbe esserci il ct della Macedonia, Angelovski   alla fine della fiera arriverà ANgelovski Palomboski

Posted Images

Per me Bonazzoli torna e andra in prestito Antonino. Keità costa troppo e se ne va. In Caso di necessità ci sarebbe Prelec che è una bestia da area.

Temo abbia troppo mercato quel negro con tre gambe e Audero ma non saprei chi potrebbero sostituirli.

Poi le intuizioni di Pecini, la scaltrezza di Osti e la supervisione di Ranieri ci faranno fare un altro passettino in classifica ....

Dico questo perchè per me i tre hanno già firmato.

Altrimenti m'incazzo

Link to post
Share on other sites

Molto dipenderà dal campionato Europeo: Jankto potrebbe diventare pezzo pregiato, Colley mi sa che ci dovremo rassegnare a vederlo partite destinazione UK,  Audero è appetibile ma non penso che nella situazione economica attuale ci sia qualcuno disposto a sganciare euri per un portiere. 

Ps: Thorsby rifiuterà qualsiasi trasferimento, su Keita ho la sensazione che si metteranno d'accordo 

Torregrossa sarà la rivelazione del campionato

 

Link to post
Share on other sites

In difesa non dovrebbe tornare Chabot? mi sembrava in prestito, potrei sbagliarmi
Il fuoriclasse da confermare a tutti i costi sarebbe Ranieri: mi raccomando, niente scherzi, ci vuole un attimo a ritrovarsi un Eziolino Capuano qualunque in panchina...
In tutto questo volevo comunque ricordarvi che l'anno prossimo sara' il 2022  .. ed io comincio a mettermi le mani sui coglioni

Link to post
Share on other sites

Io credo che sara' un mercato principalmente guidato dalla necessita' di plusvalenze per rientrare in parametri da cui al momento siamo fuori. Vale a dire che i giocatori per i quali si spingera' di piu' per la cessione saranno quelli pagati poco o completamente amortizzati. Per intenderci credo daranno priorita' a cedere Thorsby, Augello e Bere se arrivano offerte importanti pittosto che Audero, Jankto e Colley. 

Nel reparto difensivo al centro non credo che l'eventuale partenza di Colley (ottimo alla lunga quest'anno) ci metta in crisi. Yoshida, Tonelli e Ferrari non li vedo partenti e sono giocatori che possono comporre una difesa da meta' classifica. Murillo in una difesa rimessa a posto da Ranieri potrebbe giocare con calma e dare valore. I due esterni invece han fatto benissimo quest'anno e non mi sembra che al momento abbiano alternative di livello tra i giocatori di proprieta'. Spero non si rinunci a tutti e due almeno. Augello per giunta quest'anno e' stato fondamentale anche in fase offensiva sopperendo a qualche limite del centrocampo.

A centrocampo non credo che perderemo Candreva, Ekdal e Silva. Temo per Thorsby che risulta fondamentale se Silva non inizia a fare quello per cui e' stato preso. Jankto e Damsgard credo abbiano mercato e ritengo che uno dei due o entrambi possano essere sacrificabili se la cessione serve ad evitarne altre. Bisognera' poi vedere se con il cambio di tecnico sara' un centrocampo a 3 o a 4. Con tutto il rispetto Verre e Leris sono buoni rincalzi ma non li vedo titolari.

La questione attacco e' certamente la piu' delicata. Ci e' andata bene un altro anno perche' Quagliarella ha faticato all'inizio ma e' cresciuto nel corso della stagione dando anche a questo giro un apporto fondamentale. Dobbiamo necessariamente uscire dalla dipendenza per questio giocatore. Rientrera' credo Bonazzoli, spero non rientri Caprari, Torregorssa tutto da vedere, Gabbiadini necessario ma non sufficiente. Keita non male quest'anno ma neanche bene e se l'idea e' quella di farne un leader del reparto offensivo e' un giocatore che per me ha delle aree d'ombra a livello tecnico importanti. Credo che la permanenza comunque dipenda tutta da lui.

A livello di ingressi noto che per la prima volta da un po' di tempo a questa parte non chiudiamo per qualche giovane o parametro zero a Gennaio (Damsgard, Thorsby, Chabot). Mi chiedo se segni un cambio di strategia a livello di dirigenziale o se semplicemente non siano capitate le occasioni. La squadra quest'anno ha funzionato e quindi tamponare le uscite deve essere il principale obiettivo. Se avvanza qualche soldo investirei su qualche giovane per fare il quarto/quinto d'attacco. Abbiamo una primavera che si e' fatta valere e magari da li' puo' arrivare qualche supporto importante per la prima squadra.

Mi auguro che venga scelto un tecnico pragmatico, che arrivi senza il principale obiettivo di impressionare qualche big e farsi assumere e accetti di operare senza stravolgere da subito l'assetto della squadra. Spero che la vicenda di Di Francesco abbia insegnato qualcosa 

 

Link to post
Share on other sites

Ho visto andar via Vialli quindi posso affermare con sincerità e sicurezza che sopporteró la cessione di chiunque degli 11 attuali.  Mi preoccuperebbe solo la sostituzione di Colley Beres e Augello perché stravolgere la difesa sarebbe un grosso rischio considerando poi che trovare terzini sinistri validi è un po' come sperare di trovare fica nella sede di un club ARCI GAY. Beres Thorsby Jankto saranno in mostra all'Europeo e il loro mercato molto dipenderà dalle loro prestazioni, Colley mi sa che sia destinato alla Premier a prescindere. Dammsgaard sarebbe meglio tenerlo ancora 1 anno ma penso che alla prima offerta Ferrero dirà subito si. Come già detto non penso che ci sia qualcuno oggi disposto a far follie per un portiere.

Il casino sarà piazzare i tanti cavalli di ritorno  ..... un grande casino ...

Link to post
Share on other sites

Per me ci saranno parecchi scambi per fare plusvalenze super valutando i calciatori, poi gente tipo Candreva o Keita da rilanciare o in esubero nelle grandi. Mi sa che il casino sarà che per sistemare il bilancio cambierà mezza rosa (sarà un problema comune a quasi tutte le squadre però)

Adesso, PicchiaRomei dice:

Per me ci saranno parecchi scambi per fare plusvalenze super valutando i calciatori, poi gente tipo Candreva o Keita da rilanciare o in esubero nelle grandi. Mi sa che il casino sarà che per sistemare il bilancio cambierà mezza rosa (sarà un problema comune a quasi tutte le squadre però)

Poi se per sbaglio arriva qualcuno con soldi veri si può comprare tutto quello che vuole  (non solo da noi)

31 minuti fa, Erreci dice:

 

Il casino sarà piazzare i tanti cavalli di ritorno  ..... un grande casino ...

Mi sa che parecchi te li dovrai tenere

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Erreci said:

Ho visto andar via Vialli quindi posso affermare con sincerità e sicurezza che sopporteró la cessione di chiunque degli 11 attuali.  Mi preoccuperebbe solo la sostituzione di Colley Beres e Augello perché stravolgere la difesa sarebbe un grosso rischio considerando poi che trovare terzini sinistri validi è un po' come sperare di trovare fica nella sede di un club ARCI GAY. Beres Thorsby Jankto saranno in mostra all'Europeo e il loro mercato molto dipenderà dalle loro prestazioni, Colley mi sa che sia destinato alla Premier a prescindere. Dammsgaard sarebbe meglio tenerlo ancora 1 anno ma penso che alla prima offerta Ferrero dirà subito si. Come già detto non penso che ci sia qualcuno oggi disposto a far follie per un portiere.

Il casino sarà piazzare i tanti cavalli di ritorno  ..... un grande casino ...

Su una cosa di do’ torto totale. Ovunque siano i gay troverai sempre fiche spaziali. Un po’ come la storia dell’arcobaleno e della pentola d’oro

Link to post
Share on other sites

Il mercato di questa estate credo sarà uno dei piu difficile degli ultimi anni, con l’aggiunta degli europei che non aiutano. Ribadisco che è quantomeno opportuno scegliere il prima possibile il nuovo allenatore e confermare i dirigenti. 
Per quanto riguarda le uscite eccellenti credo che i primi della lista saranno damsgaard e colley… vedo anche difficile trattenere keita.

Mi consola che anche per le altre non sarà facile

Link to post
Share on other sites

I giocatori per me sono bestie strane, lo stesso giocatore che fischiamo e che pensiamo valga un cazzo, messo in condizioni di fiducia rende il triplo.

Detto questo, chiunque arrivi e chiunque ritorni lo dovrà fare orgoglioso di indossare la maglia più bella del mondo.

Questa la base.

Poi, nel dettaglio, se mi voglio salvare ho bisogno di corsa e grinta: non ti salvi senza, qualunque sia il modulo applicato.

Niente figurine, niente cartoncini bristol o carte veline, in campo ed in panchina.

Sembra scontato, ma non lo é per nulla.

 

 

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Claire dice:

Si parla di Gotti...per fortuna ha un sacco di capelli 😁

 

Tipo loquace, simpaticone, barzellette scherzi e battute, uno che vive di emozioni, formerebbe una coppia perfetta con Osti 

  • Haha 2
  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

"E per raggiungere l’obiettivo il numero uno della Samp sta pensando ad un ritorno: la prima idea per il post Ranieri porta infatti a Marco Giampaolo, che a Genova ha vissuto tre anni grazie ai quali ha lasciato un buonissimo ricordo a società e tifosi.

Primi contatti già avviati tra club ed ex Torino, da capire ora se i progetti delle due parti collimeranno e se Giampaolo - che ha sempre sottolineato l’importanza di lasciare una ‘buona scia di profumo’ per lasciare un buon ricordo - accetterà di tornare dove nei suoi anni genovesi ha già dimostrato di poter fare molto bene. "

DI Marzio poco fa...🤔

 

Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Claire dice:

"E per raggiungere l’obiettivo il numero uno della Samp sta pensando ad un ritorno: la prima idea per il post Ranieri porta infatti a Marco Giampaolo, che a Genova ha vissuto tre anni grazie ai quali ha lasciato un buonissimo ricordo a società e tifosi.

Primi contatti già avviati tra club ed ex Torino, da capire ora se i progetti delle due parti collimeranno e se Giampaolo - che ha sempre sottolineato l’importanza di lasciare una ‘buona scia di profumo’ per lasciare un buon ricordo - accetterà di tornare dove nei suoi anni genovesi ha già dimostrato di poter fare molto bene. "

DI Marzio poco fa...🤔

 

Se ripetesse i risultati raggiunti ci metterei la firma, però i ritorni mi fanno un po’ paura. Vediamo che succede 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...