Jump to content

Finita la stagione


Recommended Posts

E' finita una delle più surreali stagioni calcistiche e non poteva essere altrimenti in un 2020 che di normale ha ben poco.

Considerando che la voglia di seguire gli smenamenti, giornalistici e non, riguardo all'evergreen della cessione è da parte mia molto limitata, incomincio le mie vacanze da tifoso.

Quello che mi rimane da questa stagione

E' la felicità di esser stati traghettati al di fuori di una brutta situazione, da un allenatore che per me incarna atteggiamenti e valori che ho sempre sentito vicini al mondo Sampdoria.

E' aver avuto un presidente che, nonostante i suoi difetti, ha saputo riconoscere la situazione complicata, trovando una soluzione e facendo comunque sentire la sua vicinanza, riuscendo anche a placare il suo animo più "goliardico".

E' aver attualmente la convinzione che, nonostante gli inizi difficilissimi, questa rosa può aver carattere e qualità, mixando esperienza con gioventù. Se chi di dovere saprà scegliere i giusti inserimenti, spero e credo che sarà possibile vivere una nuova stagione con più tranquillità.

E' il sottile piacere di vedere che anche dopo una stagione difficile, pur essendo arrivati sestultimi... i topazzi al solito non si sono smentiti e son riusciti a stare nuovamente sotto... Ci aggiungo anche la soddisfazione di vedere in loro compagnia il Torino.

Infine, mi rimane un po' di dispiacere nel constatare, pur stando lontano da Genova, che ciò che si definisce lo stile Sampdoria (che per me è una cosa reale ed esistente) sempre più negli anni è andato calando a causa di  "tifosi "che probabilmente solo un lancio di monetina di un cieco fato ha fatto nascere sampdoriani piuttosto che topi. Quando le nostri sorti erano in bilico il pensiero cadeva al fatto che anche nelle avversità, l'orgoglio di far parte di una tifoseria diversa, mi tirava su di morale... E' veramente un peccato che molti non capiscono che i presidenti, i calciatori, gli allenatori o i magazzinieri passano, quello che rimane è lo spirito dei tifosi ed è quello che fa la differenza. Mi piacerebbe sempre sentire frasi come quella detta da Ranieri  " in tanti anni di carriera non avevo mai visto una cosa simile, nonostante la squadra perdeva e giocava male, i tifosi della Sampdoria non hanno mai smesso di incitarci per 90 minuti, solo al triplice fischio ci hanno fischiati".

 

 

 

Edited by Austrodoriano
  • Like 6
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...