doriastuart

Utenti
  • Numero contenuti

    7603
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    35

doriastuart last won the day on March 4

doriastuart had the most liked content!

Su doriastuart

  • Rank
    Sampdoriano, ma non solo.
  • Compleanno July 28

Visite recenti

1236 visite nel profilo
  1. Ripeto: ho gioito per una vittoria come sempre mi succede quando si tratta del Real Madrid: è una annosa simpatia da quando lo vedevo in tv schierare i vari Di Stefano, Puskas, Gento, Santamaria. Alludi forse a una mia vicinanza alla mentalità bibina? Niente di più errato: loro gioiscono per le sconfitte, io per le vittorie.
  2. Certa gente non ha rispetto per chi legge e assimila certe notizie e noi siamo tra questi, spero fortemente solo a leggere e non ad assimilare: Con Milan Skriniar pronto a vestirsi di nerazzurro, la Sampdoria deve tornare sul mercato alla ricerca di un sostituto dello slovacco. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio attraverso il suo sito, una mano potrebbe venire proprio dall’Inter: “Dopo i positivi contatti avvenuti tra la dirigenza nerazzurra e la Sampdoria nella serata di ieri, il club blucerchiato è pronto a muoversi sul mercato per trovare una possibile alternativa al centrale slovacco. Salvo costi ed eventuali gradimenti del calciatore, un nome particolarmente gradito a Marco Giampaolo è quello di Andrea Ranocchia, reduce dall’esperienza in prestito all’Hull City e rientrato ora all’Inter. Già visto con la maglia blucerchiata nella stagione 2015-16 e ora oggetto di un possibile ritorno alla Samp, Ranocchia verrebbe comunque accompagnato da un altro elemento in entrata per il reparto arretrato della squadra di Giampaolo, pronta a ricercare nuovi profili esteri interessanti (proprio come Skriniar e Schick) per rinforzare la propria rosa”. E anche: La Sampdoria non vuole farsi trovare impreparata ad un'eventuale cessione del centrale slovacco Milan Skriniar, così sta già pensando al suo sostituto. Secondo Gianlucadimarzio.com, si potrebbe profilare uno scambio con l'Inter: a Marco Giampaolo piace Andrea Ranocchia, che ha già vestito la maglia blucerchiata nei primi sei mesi del 2016. Un po' di pudore non esiste in certa gente. E poi ancora l'osservatorio cerca di capire il perchè la violenza alberghi ancora nel mondo del calcio. Se esagero, fatemelo sapere.
  3. Io ho gioito per una vittoria altrui: un esempio di grande sportività, senza peccare di superbia.
  4. Notizie di Bianchi?
  5. Io mi scoppio le prime tre dato che sarò lì come....Avanguardia Blucerchiata.
  6. Scusa, perchè lo hai scelto al fantacalcio?
  7. Dai, devo spezzare un'arancia per Monte. Rileggere la prima pagina di questo thread.
  8. Ma lo sai che è un mesetto che ci penso e quasi mi sono convinto che lo sia, nonostante nella mia mente ci sia sempre quello slalom sotto la tribuna nel derby.
  9. Così, per curiosità: Nel calcio moderno, per realtà come la Sampdoria è diventato impossibile competere a livello di ingaggi con le cosiddette 'big'. E' un fatto abbastanza noto, ma è stato evidenziato ulteriormente dalla questione sorta attorno a Patrik Schick. L'attaccante ceco, arrivato in blucerchiato la scorsa estate, è entrato nel mirino delle squadre più importanti della Serie A. A spuntarla sembrerebbe ormai essere stata la Juventus, che ha inizialmente convinto il giocatore e il suo entourage prima di notificare alla Sampdoria l'intenzione di pagare la clausola. Le opzioni per i bianconeri in questo momento sono due: oversare subito i 25 milioni, oppure dilazionarli in tre rate spendendo però una cifra più alta. E in questo senso potrebbe essere inserita qualche contropartita gradita ai blucerchiati, così da facilitare l'affare. Lo stesso Schick ha rivelato che si conoscerà qualcosa di più del suo futuro già da sabato, ma è interessante sapere anche quali sono stati gli argomenti con cui la Juve si è assicurata il gradimento del calciatore classe 1996. Anche perchè pure la Sampdoria aveva provato a rinegoziare i termini del contratto di Schick, ricevendo un netto rifiuto. Da Corte Lambruschini offrivano all'attaccante un corposo aumento rispetto ai circa 400mila euro che percepisce attualmente e la garanzia di un'ulteriore stagione a Genova, da sicuro protagonista, in un ambiente già noto e alle dipendenze di un allenatore che lo conosce già piuttosto bene. La proposta però come detto è stata respinta da Schick e dal suo entourage, allettati dalle promesse bianconere. Già ma allora, quali sono gli elementi che hanno catturato l'attenzione di Schick, libero di scegliere tra tante società interessate a lui? Innanzitutto, Marotta e Paratici hanno fatto leva sul blasone societario: una squadra in finale di Champions League, che domina da anni la Serie A, esercita un discreto fascino su un giocatore giovane e ambizioso. Figurarsi poi se alla vicepresidenza c'è un monumento del calcio ceco come Pavel Nedved. Ovviamente però non sono stati solamente questi argomenti a convincere Schick. La Juventus ha proposto al giocatore un quinquennale da oltre 2 milioni di euro a stagione, con bonus a salire in base alle prestazioni di Schick con la maglia bianconera. Un'offerta corposa, che certifica quanto il club di Corso Galileo Ferraris creda nelle qualità dell'ex Sparta Praga. Ma anche una proposta semplicemente impossibile da pareggiare per la Sampdoria, che si rassegnerà a perdere Schick, pronto a salpare in direzione Torino. VAI AI COMMENTI 05/06 COMMENTI DEGLI UTENTI UTE
  10. Izco, Cazimiro, Modric per non parlare del 7, di Bale e di molto del resto, di tutti questi la iuventus non ne ha nemmeno l'ombra.
  11. OLE'.
  12. Ecco.
  13. Mi piacerebbe che domenica, per un tempo tutta la Sud e per l'altro magari i ragazzi di Pegli a trascinare la nord, si ricordasse a reina che cosa vuol dire essere uomini integri che non fanno della simulazione e del pianto la loro bandiera distintiva, rifacendoci anche all'educazione che una madre, evidentemente impegnata in altre attività non proprio materne, gli ha impartito. Insomma mi piacerebbe davvero una giornata anti-reina. E' tutto un girone che l'aspetto, insieme a parenti e amici.
  14. Mi sembra un po' come il morso dato da Cuoghi a Cerezo ed espulsione di Toninho perchè aveva osato respingere l'avversario.
  15. Però, caro Luca, se avesse vinto la Sampdoria non poteva essere invece un bene per lei e cominciare così un ciclo? Magari quella vittoria avrebbe potuto invogliare magnati dell'epoca a unirsi a Mantovani per cercare fama, gloria e vittorie.