Vai al contenuto
Daitarn

Patrick Schick

Recommended Posts

Non ha ancora praticamente giocato con la roma ed è già lì che dice di ambire a un top club "dove potrà essere pagato ancora di più: Real, barcellonamerda o Manchester United...una motivazione che lo ha sempre aiutato molto".

Grande attaccamento alla maglia... saranno contenti i romanisti :pffs:

Talento da vendere ma deve dimostrare continuità sia come tenuta fisica sia come costanza di rendimento.. non sarà facile.

Per noi una delle plusvalenze più alte della storia insieme a Skriniar, almeno finché non venderemo Torreira 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'uomo dell'estate. Patrik Schick si è preso le luci della ribalta nell'ultima sessione di mercato: prima le visite mediche con la Juventus, poi il problema cardiaco, i tentativi dell'Inter e la chiusura dell'affare da parte della Roma. Ora in fase di recupero, dopo un inizio ad handicap, l'attaccante ceco si racconta al magazine Reporter: "Giampaolo mi chiese come mi chiamassi e mi resi conto che non sapeva chi fossi. A volte mi sono chiesto se sarei dovuto rimanere allo Sparta. Dopo le partite in cui non giocavo, stavo a casa arrabbiato, a malapena salutavo Hanca e mi chiudevo in camera, da dove chiamavo il mio agente Taborsky perché non sapevo cosa fare. Lui e Hanca (la compagna, ndr) mi dicevano di non fare nulla e di essere paziente, così ci provai e ci fu una svolta. Ero a Torino dove giocammo contro la Juventus, alla fine di ottobre. Probabilmente voleva farci fuori, dandoci una chance per poi avere motivi per non farsi rompere le scatole dopo la sconfitta. Ma andò abbastanza bene e dopo un quarto d’ora segnai, fu una fortissima emozione. Per un po’ non ho creduto che fosse vero, nonostante non ci fosse nulla di strano. Provai entusiasmo per diverse settimane. Due giorni dopo in allenamento sbagliai un paio di volte e lui cominciò a urlarmi contro in modo isterico. C’erano anche i miei genitori a vedermi. Quando tornai a casa mi chiusi in camera e diedi calci alle sedie per un’ora. Chiamai di nuovo il mio agente e mi disse che la mia chance sarebbe arrivata. Nella partita successiva l’allenatore mi fece scaldare all’intervallo, ma al 18’ mi disse di sedermi perché sarebbe entrato qualcun altro. Ma poi lui fu allontanato per proteste e il suo secondo mi chiamò: nella mia testa avevo già smesso di giocare, ma entrai e segnai al 90’. All’inizio della stagione, nessuno mi riconosceva a Genova, potevo passeggiare e andare nei negozi, ma dopo pochi mesi ho completamente perso la mia privacy. Diverse volte sono rimasto barricato a casa con Hanca, perché lei voleva uscire e io dovevo dirle no perché non ero dell’umore per fare sorrisi forzati alla gente".

MERCATO - "Alla fine della stagione potevo scegliere, le offerte che mi piacevano di più arrivavano da Torino, Milano e Roma. Scelsi la Juventus, ero stato chiamato da Nedved e tutto sembrava affascinante. Non vedevo l’ora. A giugno mi sentivo un giocatore della Juventus, ma in realtà non lo ero. Le visite mediche a Torino? Sapevo che non era niente di serio, era un’infiammazione cardiaca che era passata, stavo bene, sapevo di avere abbastanza tempo per riposare e che tutto sarebbe stato normale, ma la Juventus rinviò il mio trasferimento. Quando tornai dalle vacanze, il mio agente Paska mi disse che sarei dovuto tornare a Torino per altri test. Risposi che non sarei andato da nessuna parte. Alla Juventus non importava più di me, ero un po’ arrabbiato. A metà luglio, la clausola di risoluzione da 25 milioni non fu più valida, dunque il presidente della Sampdoria mi disse che avrebbe voluto spuntare il prezzo più alto possibile e lo fece, cedendomi per 40 milioni di euro alla Roma. Quando ho firmato, ho provato grande sollievo perché potevo concentrarmi solamente sul calcio. Sono sicuramente più tranquillo di un anno fa a Genova, perché arrivai come un signor nessuno, ma qui tutti mi conoscono, sanno che sono un giovane che qualcosa ha fatto. Kolarov mi ha rassicurato e mi ha detto di non subire il peso del costo del mio cartellino, di star calmo e che tutto sarebbe andato bene e che sono stati loro a voler spendere quei soldi e l’hanno fatto".

FUTURO - "Spero di potermi trasferire tra qualche anno in un club ancora migliore, dove sarò pagato ancora meglio, è una motivazione che mi ha sempre aiutato molto. Dove? Non credo di poter andare molto più in alto di così. Ma forse restano un paio di club... diciamo Real Madrid, Barcellona o Manchester United".

Trasuda umiltà

Mi ha fatto sorridere l'accanimento su Giampaolo, vorrei vedere la faccia del mister mentre legge questa intervista.
Sono contento perchè la società ha fatto capire che se ne fotte di tutti sti fenomeni, che pensa a venderli bene e basta. Io mi sarei aspettato di tenerlo almeno un anno e farlo crescere, ma evidentemente la convenienza non era solo economica. Fate i fenomeni noi vi vendiamo e non ce ne frega niente :bravo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è più cretino di Icardi

Solo un cretino può rilasciare dichiarazioni simili

  • Like 9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La parte su Giampaolo mi mancava.

Beh che dire, meno male che ce lo siamo tolto dal cazzo sto fenomeno, sfruttandolo sia sul campo che come merce di scambio (40 milioni non sono pochi neanche per Montecucco) poi magari diventerà un signor giocatore, magari no, di sicuro resterà sempre un pallone gonfiato.

Prova a girare per Roma campione, vedrai che privacy..oltre che stronzo è anche scemo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Daitarn dice:

 

Prova a girare per Roma campione, vedrai che privacy..oltre che stronzo è anche scemo

dopo le parole che ha detto non so quanto gli convenga girare per Roma (a meno che non faccia 30 gol) 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cioè sto qua voleva tornare allo Sparta perchè all'inizio non giocava!!!!! 

Ma poi belin che cazzo vuole da Giampaolo? Grazie al cazzo che non sapeva chi era; era nessuno e non gli andava bene. Ora dopo una manciata di gol in a all'esordio ha perso la privacy e non va bene :smile:  minchia che fenomeno 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, Mamar dice:

Questo se va bene ha due neuroni.

Arrogante, presuntuoso.

 

Esagerato!

Uno (e anche un pò farlocco) :parrucca:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Erreci dice:

Questo è più cretino di Icardi

Solo un cretino può rilasciare dichiarazioni simili

A Roma specialmente, dove nel giro di un minuto parte la gogna mediatica radiofonica e non solo. Un fenomeno, ossia "L'uomo che cadde sulla Terra". Almeno Mr. Bean faceva ridere, questo li farà arrabbiare di brutto se non si mette a giocare e a segnare.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, volalozar dice:

e i gobbi lo hanno sgamato al volo.

Le vittorie si fanno anche sapendo scegliere gli uomini.

 

in effetti non ci avevo ancora pensato...
Marotta ci vede lungo :phon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Daitarn dice:

La parte su Giampaolo mi mancava.

Beh che dire, meno male che ce lo siamo tolto dal cazzo sto fenomeno, sfruttandolo sia sul campo che come merce di scambio (40 milioni non sono pochi neanche per Montecucco) poi magari diventerà un signor giocatore, magari no, di sicuro resterà sempre un pallone gonfiato.

Prova a girare per Roma campione, vedrai che privacy..oltre che stronzo è anche scemo

si fai passeggiatina per Roma magari dopo che hai fatto un paio di minchiate mangiandoti un gol per fare la fighetta e scoprirai il calore della capitale, belinone di un belinone

ci rimpiangerà altro che fare lo sbruffoncello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cita

"Spero di potermi trasferire tra qualche anno in un club ancora migliore, dove sarò pagato ancora meglio, è una motivazione che mi ha sempre aiutato molto. Dove? Non credo di poter andare molto più in alto di così. Ma forse restano un paio di club... diciamo Real Madrid, Barcellona o Manchester United".

penso che se non segna almeno 20 nel girone di ritorno dopo queste parole in giro per Roma meglio che non ci vada 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 hours ago, Gianla said:

Diverse volte sono rimasto barricato a casa con Hanca, perché lei voleva uscire e io dovevo dirle no perché non ero dell’umore per fare sorrisi forzati alla gente".

miii, a Genova? ma chi cazzo ti ferma per la strada besugo? I carabinieri?

avrebbe dovuto andare a Napoli sto scemo ..

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Vujabk dice:

miii, a Genova? ma chi cazzo ti ferma per la strada besugo? I carabinieri?

avrebbe dovuto andare a Napoli sto scemo ..

 

a Genova c'hanno la modalità inserita "me ne batto o belin in sciae ardiciocche"... stai a vedere che vengono a cercare te

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse non l'ho specificato ma ..... :megafono: è proprio un deficiente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non fermavamo Vialli e Mancini e fermiamo te?!?!?!?:facepalm:

Noi siam di quelli "Belin hai visto chi è passato? quello laggiù è...". Ma la soddisfazione non te la diamo.

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti facevo un po' più scaltro, vabbè sarà colpa di chi ha tradotto... :smile:

 

Modificato da Robi
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Robi dice:

Ti facevo un po' più scaltro, vabbè sarà colpa di chi ha tradotto... :smile:

 

un livello di belinaggine che ha sorpreso anche me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×