Jump to content
Sign in to follow this  
labbrodinovisad

Cronache di Hamelin

Recommended Posts

Che dire, altro anno che stanno sotto.... ho guardato inter empoli e devo dire onore all'empoli, è mancato un soffio... meritavano decisamente rispetto a fiorentina e topi che immagino abbiano dato uno spettacolo a dir poco raccapricciante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ls retrocessione dell'Empoli per la qyalt8di gioco mostrato nelle partite col Torino e Inter mi ha ricordato la nostra del 1999

Onore all'Empoli 

Merde che si salvano grazie ai 3 punti regalati (comprati?) dalla juve

MERDE SIETE MERDE RESTERETE 

IL VOSTRO DESTINO È SOFFRIRE E INGOIARE MERDA

- 15 

Edited by Erreci
  • Like 3
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

adesso faranno un gemellaggio trentennale con la Fiorentina

il radiocronista mi dicono abbia detto che i 22 in campo andavano aggiunti ai 30mila spettatori sugli spalti... faccia lei

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

State insinuando che nonostante si giocassero la permanenza in A non abbiano lottato fino all’ultimo?

La moralità prima di tutto... impossibile quello che insinuate, lo zero a zero è stata una coincidenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Erreci dice:

Ls retrocessione dell'Empoli per la qyalt8di gioco mostrato nelle partite col Torino e Inter mi ha ricordato la nostra del 1999

Onore all'Empoli 

Merde che si salvano grazie ai 3 punti regalati (comprati?) dalla juve

MERDE SIETE MERDE RESTERETE 

IL VOSTRO DESTINO È SOFFRIRE E INGOIARE MERDA

- 15 

Sembrava davvero quel Milan-Sampdoria, è vero.

Come è vera la tua chiosa :poveretti:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il genoa è salvo, la faccia un po' meno
non che siano nuovi a queste cose

Fiorentina-Genoa fa il giro del mondo. L’attacco del telecronista spagnolo: “Vergognoso”

In Spagna durissimo il commento del telecronista Roman: “Fiorentina-Genoa è stata la peggior partita che abbia mai fatto”

Una figuraccia da esportazione, scrive l’edizione on line de La Gazzetta dello Sport. “Fiorentina-Genoa 0-0 salva le due squadre dalla retrocessione. Alla Fiore bastava il pari. Il Genoa è stato salvato dalla sconfitta dell’Empoli. Probabilmente la peggior partita che ho commentato in vita mia”. Con questo tweet Miguel Angel Roman, stimato ‘narrador’ di diverse televisioni spagnole, ieri ha chiuso la sua pessima serata passata in compagnia del Fiorentina-Genoa trasmesso qui in Spagna dalla piattaforma a pagamento di Movistar.

 

NELLE MANI DELL’INTER – “È stato vergognoso – ci dice oggi Miguel Angel – ma anche assurdo. Perché se la Fiorentina si presentava alla partita con una situazione di relativa comodità, poteva salvarsi anche perdendo, il Genoa si è affidato completamente all’Inter, una squadra conosciuta per il suo matrimonio di lungo termine con situazioni legate a nervi, dramma e inverosimile. Io mi aspettavo che almeno all’inizio il Genoa ci provasse, e invece niente. Zero, nada. Si è risvegliato appena appena col pareggio dell’Empoli, quando Prandelli ha fatto un cambio. Poi stava per farne un altro ma l’ha cancellato quando è arrivata la notizia del nuovo vantaggio dell’Inter. Ulteriore conferma che il Genoa ha affidato il suo destino ai nerazzurri”.

PARTITA INCOMMENTABILE — Il racconto di Roman è stato complicato: “Mi sono dovuto scusare più di una volta con i telespettatori perché la partita era incommentabile, non c’era nulla da dire. La palla per lunghi minuti passava da un centrale al terzino nelle due direzioni, e basta. Aspettavo solo che trascorressero i minuti e abbiamo finito per parlare molto di più di ciò che succedeva al Milan, all’Inter e all’Atalanta. Però la cosa che più mi ha colpito è stata l’attitudine del Genoa: abbiamo visto tante partite in passato in Liga, in Serie A o anche ai Mondiali dove due squadre a cui stava bene un pareggio non si sono fatte male. La parola ‘biscotto’ è ormai entrata a pieno titolo nel vocabolario calcistico spagnolo. Ma ieri il Genoa si è salvato solo perché la palla toccata da D’Ambrosio è finita sulla traversa. Non ha minimamente curato o pensato a ciò che era in suo potere, non ha cercato di giocare, ma ha solo aspettato il gol dell’Inter. Mi è sembrato incredibile: ‘Sono pazzi’ mi dicevo. In passato mi sono capitate partite brutte, ma normalmente era per incapacità dei protagonisti, non per mancanza di volontà come è successo ieri sera”.

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

- 15 salvi a parimerito con la terz'ultima

ennesima stagione da incorniciare, visto come festeggiano

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ditemi un po' in città, a Genova, sono partiti i caroselli per questo scoppiettante fine stagione? Mi sembra di capire che stanno festeggiando questo terz'ultimo posto come fosse il raggiungimento della stella. 

Oh signore, bullarsi dopo essere arrivati a 15 punti in meno, aver perso lo scontro diretto, essersi salvati per il rotto della cuffia facendo una partita indegna (derisi a livello internazionale), mitici... Forse alla fin fine un po' mi sarebbero mancati, beh diciamo almeno i 6 punti 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Gianla dice:

Il genoa è salvo, la faccia un po' meno
non che siano nuovi a queste cose

Fiorentina-Genoa fa il giro del mondo. L’attacco del telecronista spagnolo: “Vergognoso”

In Spagna durissimo il commento del telecronista Roman: “Fiorentina-Genoa è stata la peggior partita che abbia mai fatto”

Una figuraccia da esportazione, scrive l’edizione on line de La Gazzetta dello Sport. “Fiorentina-Genoa 0-0 salva le due squadre dalla retrocessione. Alla Fiore bastava il pari. Il Genoa è stato salvato dalla sconfitta dell’Empoli. Probabilmente la peggior partita che ho commentato in vita mia”. Con questo tweet Miguel Angel Roman, stimato ‘narrador’ di diverse televisioni spagnole, ieri ha chiuso la sua pessima serata passata in compagnia del Fiorentina-Genoa trasmesso qui in Spagna dalla piattaforma a pagamento di Movistar.

 

NELLE MANI DELL’INTER – “È stato vergognoso – ci dice oggi Miguel Angel – ma anche assurdo. Perché se la Fiorentina si presentava alla partita con una situazione di relativa comodità, poteva salvarsi anche perdendo, il Genoa si è affidato completamente all’Inter, una squadra conosciuta per il suo matrimonio di lungo termine con situazioni legate a nervi, dramma e inverosimile. Io mi aspettavo che almeno all’inizio il Genoa ci provasse, e invece niente. Zero, nada. Si è risvegliato appena appena col pareggio dell’Empoli, quando Prandelli ha fatto un cambio. Poi stava per farne un altro ma l’ha cancellato quando è arrivata la notizia del nuovo vantaggio dell’Inter. Ulteriore conferma che il Genoa ha affidato il suo destino ai nerazzurri”.

PARTITA INCOMMENTABILE — Il racconto di Roman è stato complicato: “Mi sono dovuto scusare più di una volta con i telespettatori perché la partita era incommentabile, non c’era nulla da dire. La palla per lunghi minuti passava da un centrale al terzino nelle due direzioni, e basta. Aspettavo solo che trascorressero i minuti e abbiamo finito per parlare molto di più di ciò che succedeva al Milan, all’Inter e all’Atalanta. Però la cosa che più mi ha colpito è stata l’attitudine del Genoa: abbiamo visto tante partite in passato in Liga, in Serie A o anche ai Mondiali dove due squadre a cui stava bene un pareggio non si sono fatte male. La parola ‘biscotto’ è ormai entrata a pieno titolo nel vocabolario calcistico spagnolo. Ma ieri il Genoa si è salvato solo perché la palla toccata da D’Ambrosio è finita sulla traversa. Non ha minimamente curato o pensato a ciò che era in suo potere, non ha cercato di giocare, ma ha solo aspettato il gol dell’Inter. Mi è sembrato incredibile: ‘Sono pazzi’ mi dicevo. In passato mi sono capitate partite brutte, ma normalmente era per incapacità dei protagonisti, non per mancanza di volontà come è successo ieri sera”.

Primi anche in questo! 

Comunque incredibile quello che si è mangiato l'Empoli negli ultimi minuti, meno male che siamo noi quelli "che hanno culo" 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che se quella palla dell'empoli invece di finire sulla traversa fosse entrata in porta ci sarebbe stato un suicidio di massa. Rinunciare completamente a vincere una partita puntando tutto su una squadra che sta vincendo in maniera risicata per me è da pazzi... forse sarebbe stata una delle retrocessioni più comiche di sempre

Share this post


Link to post
Share on other sites

hanno giocato alla roulette russa

assurdo per una squadra di calcio di serie A, dove girano i milioni, dove ci sono fior di professionisti

direi che ne hanno fatte, ma questa a pensarci è proprio clamorosa. Sono andati la a pareggiare, a prescindere, se mi salvo bene senò...

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Gianla dice:

hanno giocato alla roulette russa

assurdo per una squadra di calcio di serie A, dove girano i milioni, dove ci sono fior di professionisti

direi che ne hanno fatte, ma questa a pensarci è proprio clamorosa. Sono andati la a pareggiare, a prescindere, se mi salvo bene senò...

Un paio di bibini mi hanno detto "se avessimo provato a giocarcela la fiorentina avrebbe dovuto giocare e avremmo perso, perché siam troppo grammi. Quindi l'unica scelta era lasciare ai viola il punto e sperare nell'inter". 

Pensa te

Share this post


Link to post
Share on other sites

la mettiamo qua, per la serie: mi rode il fegato e non lo nascondo

 

La simpatia di Valentino Rossi per l'Inter è una cosa risaputa da tempo. Qualcuno però si ricorderà di come ad inizio carriera l'allora giovanissimo fenomeno delle due ruote si professasse tifoso della Sampdoria.

Una passione che il suo storico manager, il genoanissimo Carlo Pernat, fece di tutto per fargli passare. Come ha raccontato egli stesso nel libro biografico Belin, che paddock ripreso quest'oggi dal Secolo XIX: "Da ragazzino non solo odiava la Ferrari ma era pure tifoso della Sampdoria. Porca pu...na. Quando l'ho scoperto ormai l'avevo già fatto firmare con l'Aprilia, altrimenti saltava tutto. Credo si fosse innamorato dell'aria scanzonata della squadra blucerchiata, con i giocatori che dopo lo scudetto nel '91 erano scesi in campo coi capelli ossigenati e l'orecchino".

Secondo Pernat, tuttavia, il motivo di quella infatuazione poteva essere anche un altro: "Forse lo faceva solo per dispetto nei miei confronti. Mi rompeva le palle alla vigilia del derby con il mio Genoa. Gli piaceva provocarmi". Della simpatia nutrita dal futuro Dottor Rossi per il Doria vennero presto a conoscenza anche i vertici del club genovese che contattarono proprio Pernat per avere Vale come ospite d'onore ad un importante evento societario: "La storia era arrivata alle orecchie di Enrico Mantovani, figlio di Paolo e in quegli anni presidente della Samp. Mi fece chiamare dalla loro responsabile marketing: <Ci piacerebbe che Rossi venisse alla presentazione della squadra. Può invitarlo da parte nostra?>. Le ho risposto che l'avrei fatto con piacere. Naturalmente non gli ho mai detto un cazzo…".

A fargli cambiare bandiera ci pensarono così due grandi amici d'infanzia: "Per fortuna, poco alla volta, Uccio e 'Tex' Tessari, gli fecero cambiare idea: <Cosa fai alla domenica, vai a festeggiare tutto solo in piazza a Pesaro?>. E così Valentino ha scelto l'Inter".

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non perdono occasione per dimostrare quanto sono penosi, livorosi e buffi

Del resto cosa vuoi aspettarti da gente che si esalta per un campionato chiuso a -15 da noi (per poco non ci superate eh Mimmo :smile:) in cui non sono retrocessi solo per una botta di culo?

Sono talmente inferiori da aver imparato a festeggiare la loro mediocrità 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Naturalmente non gli ho mai detto un cazzo..."

Gaviscon

maxresdefault.jpg

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire?...è stato bello sperare. E' stato emozionante, palpitante. Ci ho creduto...sarebbe stato stupendo. Però……….come succede quasi sempre i sogni si infrangono, le favole non hanno un lieto fine e "il bene" non vince mai.

Grazie comunque genoa cricket. So che questa è stata solo una brutta battuta d'arresto. Ci riproverai...testardamente, cocciutamente, insistentemente...e se non sarà una retrocessione ci accontenteremo di una figuraccia, un deferimento, una squalifica, una coreografia comica………………….se non sarà quest'anno sarà per il prossimo………...grazie lo stesso.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non volevo dire più niente 

Però belin

All'ottantunesimo dell'ultima di campionato eravate in b

Avete perso due derby

Siete finiti a meno quindici 

Avete fatto una torta che in confronto Samp empoli è stata Italia Germania 4 a 3

E invece che pulirvi il pannolone cosa fate? Fate gli splendidi

Invece di stare schisci e rifiatare cosa fate? Celebrate la beffa ai ciclisti 

I cori davanti al sampdoria point

Le tazze celebrative 

A me parecchi Doriani stanno sul cazzo ma belin voi siete davvero la champions league degli imbecilli

 

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei 

hanno perso con l’entella

uno sconosciuto gli ha detto che non veniva perché glie lo aveva detto dio .

persino la figlia di preziosi li ha sputtanati in pubblico 

non li vuole nessuno .. “ drovademi un gagghio di gombradore” 

 

e’ stata un annata indimenticabile 

3F417F95-B576-4056-8993-58EEC199394D.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...