Jump to content

UC Sampdoria vs Fiorentina


Recommended Posts

Tre punti importantissimi per dare consapevolezza alla squadra, anche perchè arrivati in una partita in cui non ci siamo espressi al massimo

Non so se fosse la prima volta da capitano per Beres ma sono contento per lui

Quaglia sempre prezioso

Purtroppo costante anche qualche amnesia in fase difensiva (non necessariamente dei difensori) di cui per fortuna i viola con maglia orrenda non hanno approfittato

Per far punti con la lazzie sarà necessario fare meglio e soprattutto meno errori

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 57
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

UNA VITTORIA BASTERA' PER I RAGAZZI DELLA SAMP! SAMPDORIA !    PS: CIAO RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MI SIETE MANCATI 😄

Vi segnalo che c'è rissa tra Vlaovic e biraghi per baciarmi il culo Calmi ragazzi che c'è spazio per tutti

Leggo che Prandelli nei giorni precedenti aveva dichiarato che voleva mettere la Sampdoria con l'acqua alla gola, invece è stata la Sampdoria ha metterglielo in gola passando dal culo. Immagine forse

" i rossi sono gli altri" ha urlato Ranieri a Audero dopo il secondo rinvio sui piedi dei viola 😂😂

in effetti sulle uscite dalla difesa qualche casino è stato fatto, i lanci lunghi dalla difesa spesso a bagasce in Palombo style erano perchè costretti dal pressing altissimo specialmente su Silva e Thorsby (Ramirez più volte si è dovuto abbassare per liberarli dalla marcatura), Damsgaard ha avuto i suoi bei cazzi con tal Biraghi che non è l'ultimo egli scemi,  però su sta cosa che non ci siamo espressi al massimo non mi trova d'accordo (prendo spunto da utente Daitarn ma solo perchè è l'ultimo ad averlo scritto).

A mio parere abbiamo fatto la partita che andava fatta contro una squadra che ha l'acqua alla gola e che nelle prossime partite rischia seriamente di affogare pur avendo qualità e tecnica e pure corsa (la viola non è squadra da retrocessione); sono partite in cui a noi potrebbe bastare un pareggio, anche se poi potrebbero essere cazzi, ma che per loro la vittoria è questione di vita o di morte e quindi ritmo altissimo, pressing asfissiante, con noi che vieni vieni qui che poi te lo infilo prima o poi il contropiede. Voi mi direte ma lo Spezia col milan se l'è giocata e il Benevento se le gioca a viso aperto .... e allora il Doria ha battuto atalanta lazio e inter e ai viola ha fatto il culo due volte. In questo campionato eccezion fatta per il Kroton, di squadre scarse non ce ne sono e Ranieri prima di sguazzarci e fare frizzi e lazzi vuol arrivare a 40 punti, meglio se 41 . Secondo me ieri i nostri si sono espressi al massimo, forse qualcuno è un po' sottotono non da ieri (Thorsby e Jankto) forse Silva è stato un po' poco reattivo (ma è quello che ha sbagliato meno passaggi di tutti i presenti in campo), ma più o meno la forza della Sampdoria è quella vista. Squadra che sa difendersi, che non sa gestire le partite se gioca a ritmo lento, che ama il contropiede e che davanti ha gente che può farti male in qualsiasi  momento. Se invece volete vedere i mille mila passaggi di Giampaolo, con torelli e giri palla infiniti,  allora questa Sampdoria di Ranieri non fa per voi.

Il Leicester, fatte le debite proporzioni, aveva un gioco abbastanza simile.

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Erreci said:

" i rossi sono gli altri" ha urlato Ranieri a Audero dopo il secondo rinvio sui piedi dei viola 😂😂

in effetti sulle uscite dalla difesa qualche casino è stato fatto, i lanci lunghi dalla difesa spesso a bagasce in Palombo style erano perchè costretti dal pressing altissimo specialmente su Silva e Thorsby (Ramirez più volte si è dovuto abbassare per liberarli dalla marcatura), Damsgaard ha avuto i suoi bei cazzi con tal Biraghi che non è l'ultimo egli scemi,  però su sta cosa che non ci siamo espressi al massimo non mi trova d'accordo (prendo spunto da utente Daitarn ma solo perchè è l'ultimo ad averlo scritto).

A mio parere abbiamo fatto la partita che andava fatta contro una squadra che ha l'acqua alla gola e che nelle prossime partite rischia seriamente di affogare pur avendo qualità e tecnica e pure corsa (la viola non è squadra da retrocessione); sono partite in cui a noi potrebbe bastare un pareggio, anche se poi potrebbero essere cazzi, ma che per loro la vittoria è questione di vita o di morte e quindi ritmo altissimo, pressing asfissiante, con noi che vieni vieni qui che poi te lo infilo prima o poi il contropiede. Voi mi direte ma lo Spezia col milan se l'è giocata e il Benevento se le gioca a viso aperto .... e allora il Doria ha battuto atalanta lazio e inter e ai viola ha fatto il culo due volte. In questo campionato eccezion fatta per il Kroton, di squadre scarse non ce ne sono e Ranieri prima di sguazzarci e fare frizzi e lazzi vuol arrivare a 40 punti, meglio se 41 . Secondo me ieri i nostri si sono espressi al massimo, forse qualcuno è un po' sottotono non da ieri (Thorsby e Jankto) forse Silva è stato un po' poco reattivo (ma è quello che ha sbagliato meno passaggi di tutti i presenti in campo), ma più o meno la forza della Sampdoria è quella vista. Squadra che sa difendersi, che non sa gestire le partite se gioca a ritmo lento, che ama il contropiede e che davanti ha gente che può farti male in qualsiasi  momento. Se invece volete vedere i mille mila passaggi di Giampaolo, con torelli e giri palla infiniti,  allora questa Sampdoria di Ranieri non fa per voi.

Il Leicester, fatte le debite proporzioni, aveva un gioco abbastanza simile.

Sono d'accordo con lo spirito del tuo post ma anche con le analisi che fai. Mi son trovato piu' di una volta a commentare negativamente una prestazione o qualche scelta del mister. In fin dei conti ci troviamo qui anche per discutere di calcio giocato e se fatto con lo spirito giusto e' normale lasciare spazio alle proprie impressioni. Detto cio' Ranieri non ha fatto una carriera di altissimo livello per caso: in qualsiasi modo la si giri non credo ci fosse modo di avere una classifica migliore di questa tenendo conto degli infortuni e di giocatori che dovevano recuperare una condizione accettabile (Gabbiadini, Keita, Silva, Ferrari, Bere... non so se mi spiego). Abbiamo un allenatore tremendamente concreto. Ieri nell'intervista ha detto "ho rimesso la squadra che doveva ricalcare quella che ha fatto bene contro squadre che giocano con il 352". In questa frase e' contenuta tutta la differenza di filosofia tra lui e Giampaolo, allenatore che comunque ho adorato ma che alternava prestazioni stratosferiche a sonore umiliazioni. Il primo obiettivo di questa squadra e' arrivare a 40 punti il piu' velocemente possibile e Ranieri lo sta portando in porto alla grande. Non scontato ne' banale visto che squadre come Fiorentina, Torino e Cagliari, che alla partenza erano compagini piu' accreditate di noi, sguazzano nella merda. Se e quando lo raggiungeremo, senza snaturarci, magari vedremo anche qualcosa di leggermente diverso. Per il momento non posso che complimentarmi con mister e giocatori per il campionato che stanno facendo.

 

7 hours ago, Erreci said:

vista la Lazio ieri sera contro l'Inter (Lukaku  in stato di grazia): è squadra forte tecnicamente e fisicamente, con una buona panchina e con un allenatore che, sebbene il timbro di voce, è tutt'altro che scemo. Saranno cazzi aspri, non aspettatevi gioco arioso e sbarazzino, ieri l'Inter ha vinto in contropiede, giocando una partita d'attesa con una difesa, questo va detto, arcigna e insuperabile.

Sino a 41 punti si giocherà così come sin qui, poi magari gli esteti del calcio potranno vedere qualcosa di diverso. 

Lazio temibilissima avanti ma dietro ballano di brutto. Se riesci ad essere cinico puoi rompergli non poco le palle, come dimostra la partita dell'andata che ritengo la miglior prestazione fatta fino ad adesso dai nostri

Edited by Marlin
Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Erreci dice:

" i rossi sono gli altri" ha urlato Ranieri a Audero dopo il secondo rinvio sui piedi dei viola 😂😂

in effetti sulle uscite dalla difesa qualche casino è stato fatto, i lanci lunghi dalla difesa spesso a bagasce in Palombo style erano perchè costretti dal pressing altissimo specialmente su Silva e Thorsby (Ramirez più volte si è dovuto abbassare per liberarli dalla marcatura), Damsgaard ha avuto i suoi bei cazzi con tal Biraghi che non è l'ultimo egli scemi,  però su sta cosa che non ci siamo espressi al massimo non mi trova d'accordo (prendo spunto da utente Daitarn ma solo perchè è l'ultimo ad averlo scritto).

A mio parere abbiamo fatto la partita che andava fatta contro una squadra che ha l'acqua alla gola e che nelle prossime partite rischia seriamente di affogare pur avendo qualità e tecnica e pure corsa (la viola non è squadra da retrocessione); sono partite in cui a noi potrebbe bastare un pareggio, anche se poi potrebbero essere cazzi, ma che per loro la vittoria è questione di vita o di morte e quindi ritmo altissimo, pressing asfissiante, con noi che vieni vieni qui che poi te lo infilo prima o poi il contropiede. Voi mi direte ma lo Spezia col milan se l'è giocata e il Benevento se le gioca a viso aperto .... e allora il Doria ha battuto atalanta lazio e inter e ai viola ha fatto il culo due volte. In questo campionato eccezion fatta per il Kroton, di squadre scarse non ce ne sono e Ranieri prima di sguazzarci e fare frizzi e lazzi vuol arrivare a 40 punti, meglio se 41 . Secondo me ieri i nostri si sono espressi al massimo, forse qualcuno è un po' sottotono non da ieri (Thorsby e Jankto) forse Silva è stato un po' poco reattivo (ma è quello che ha sbagliato meno passaggi di tutti i presenti in campo), ma più o meno la forza della Sampdoria è quella vista. Squadra che sa difendersi, che non sa gestire le partite se gioca a ritmo lento, che ama il contropiede e che davanti ha gente che può farti male in qualsiasi  momento. Se invece volete vedere i mille mila passaggi di Giampaolo, con torelli e giri palla infiniti,  allora questa Sampdoria di Ranieri non fa per voi.

Il Leicester, fatte le debite proporzioni, aveva un gioco abbastanza simile.

Si ma come ha fatto notare anche Ranieri in conferenza stampa ci sono stati diversi errori su giocate apparentemente facili che rischi di pagare salato. Ranieri ha detto che potrebbe essere stato per il campo ( che tra l’altro era nuovamente pieno di genoani a beccare i semini)e per la scelta errata dei tacchetti, pero’ si è capito che e’ una cosa che gli e’ piaciuta poco e sulla quale vuole lavorare. Il pensiero e’ che contro Immobile, correa, milinkovic e compagnia bella almeno sulle palle piu’ semplici bisogna che prestino molta attenzione, a cominciare da Audero.

Poi che tutti sbaglino mi pare evidente, allison del liverpool ha regalato una partita al leicester sabato e non è l’ultimo dei portieri... Cosi come difensori e centrocampisti quotati possono fare frittate anche con giocate semplici. L’impressione e’ tuttavia che ogni tanto abbiamo piccoli ma pericolosi lockdown che con qualche attenzione in più almeno una parte forse si potrebbero evitare. Questo è quello che ho interpretato nel discorso di Ranieri volto al miglioramento da farsi.

Sul fatto che quella di ieri era una partita molto insidiosa sono molto d’accordo, io non disdegnavo un pareggio, ne è uscita una vittoria tanto meglio. Non so se potevamo fare un gioco migliore, come ho detto il reparto che ho trovato più in affanno fra tutti e’ stato il centrocampo e come dici ci sono elementi che ultimamente non sono al loro massimo.
 

Pero’ chiaramente e’ utopico avere tutti i giocatori al loro massimo, quando ci si avvicina, con rose come la nostra puoi davvero essere una mina vagante.

Vedremo dove saremo tra un po’ di giornate, rimane una classifica strana dove purtroppo e’ anche facile riessere immischiati nei bassi fondi. La nostra posizione ce la siamo guadagnata per ora con merito, pero’ rimangono giu’ squadre che sulla carta avrebbero potuto fare sicuramente di più rispetto a dove si trovano.

Link to post
Share on other sites
17 minutes ago, Austrodoriano said:

come ho detto il reparto che ho trovato più in affanno fra tutti e’ stato il centrocampo e come dici ci sono elementi che ultimamente non sono al loro massimo.

Non so quanto sia colpa nostra o merito loro. Ieri la Fiorentina come tre di centrocampo schierava Castrovilli, Pulgar e Bonaventura. Come cursore sulla fascia Biraghi e Venuti. La Fiorentina davanti e dietro non e' nulla di che ma questo e' un centrocampo che non e' ne' da bassa ne' da meta' classifica.

Link to post
Share on other sites

Se nessuno sbagliasse mai saremmo il Barcellona dei  tempi belli o il Liverpool o il Bayern  .... che poi pure lì sbagliavano ogni tanto

Il campo era gelato e tutti non solo i nostri avevano sbagliato tacchetti

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...