Jump to content

Recommended Posts

24 minuti fa, Erreci dice:

Sapevo che con lo Spezia sarebbe stata partita difficile però se hai ben contenuto Roma e Inter mi dicevo basta lasciarli giocare un pochino e farli venire avanti pressicchiando e poi vai a spaccargli il culo in contropiede che sono un po' abbelinati e ci cascano spesso 

Però per farlo se vedi che davanti non sono in giornata belin metti almeno uno in mezzo di fisico e qualità e che sia pure un po' figlio di puttana 

Belin la stessa partita che pensavo io. E che a fine primo tempo pensavo avremmo fatto, anzi che Ranieri avrebbe impostato 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 107
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io davvero non li capisco o meglio è la stressa partita vista mille volte. Fai impresa con Inter arrivi malissimo, prendi gol pareggi alla grande inizi e vedi che troppe cose non vanno.  Mr

Concordo con Erreci e ciò che mi perplime maggiormente è che sembra non si possa pensare di imporre gioco neppure con lo Spezia. Questo detto con tutto il rispetto per lo Spezia e partendo dal presupp

Dopo la vittoria con l'Inter dovevi essere un leone. Sei stato agnello e pecora e pure capra  Era alla nostra portata  Male tutti, Mr compreso.  La solita Sampdoria in queste parti

Sconfitta amara. Dopo la reazione al loro primo goal ed un praeggio strepitoso per fattura e realizzazione (colpo di gran classe) abbiamo davvero mandato al vento tutto quello che si era costruito.Abbiamo perso su rigore (e te pareva!) anche se abbiamo sfiorato più volte noi la marcatura. Il punto sui rigori è indicativo e credo che si debba porvi un provvedimento perchè altrimenti ........
Secondo me dobbiamo ripartire dalla reazione che ci ha portati al pari perchè con l'Udinese non sono ammessi errori!

Link to post
Share on other sites

Quella dei rigori subiti è una cosa su cui lavorare, ne abbiamo subiti 7 in 17 partite, mi sembra veramente un'esagerazione

Senz'altro qualcuno è stato generoso, ma significa anche pochi raddoppi e soprattutto poca furbizia nella squadra (i rigori non li causano solo i difensori ma anche centrocampisti e attaccanti)

La partita di ieri, come già scritto da tanti, è stata la classica partita da Sampdoria dopo una grande prestazione: testa vuota e partita regalata, non mi dite che ieri sera non si poteva fare di più, sia in campo sia in panchina

Sotto con la prossima, si, ma se stiamo sempre a fare gli stessi discorsi dopo anni e anni anzi lustri significa che la testa della squadra continua ad essere la stessa, nonostante nel frattempo si cambino presidenti, allenatori, dirigenti e giocatori

L'anno dello scudetto perdemmo tre partite, di cui due di fila contro squadre mediocri, e Boskov ebbe a dire al ciuffato "siamo proprio delle merde se non vinciamo questo scudetto"

La mentalità vincente, la fame di vincere non è una cosa che si costruisce dall'oggi al domani, men che meno in questo periodo in cui si gioca a porte chiuse, ma è doveroso lavorarci e impegnarsi per migliorare

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
10 ore fa, PotereBlucerchiato dice:

Belin la stessa partita che pensavo io. E che a fine primo tempo pensavo avremmo fatto, anzi che Ranieri avrebbe impostato 

Da quello che ho sentito nell'intervista anche Ranieri l'ha impostata così, e nel primo tempo è stata abbastanza messa in pratica.

Secondo me dopo il secondo gol subito si sono buttati avanti senza ragionare e non abbiamo combinato più niente.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, PicchiaRomei dice:

Da quello che ho sentito nell'intervista anche Ranieri l'ha impostata così, e nel primo tempo è stata abbastanza messa in pratica.

Secondo me dopo il secondo gol subito si sono buttati avanti senza ragionare e non abbiamo combinato più niente.

Ho sentito anche io. In teoria l'aveva impostata così, in pratica la nuova impostazione l'ha messa in atto solo al 78'. Il Mister ha sbagliato insieme alla squadra. Ma lo sa benissimo e apporterà i correttivi necessari. 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Galway dice:

visto che si parla di rigori se ieri sera non mi avessero dato quello dato allo Spezia mi sarei incazzato

e belin in area bisogna stare attenti echeccazzo

 

 

Però mi sarei incazzato anche non mi avessero dato anche quello su Balde, spinta da dietro versus spinta da dietro

  • Like 3
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, PicchiaRomei dice:

Da quello che ho sentito nell'intervista anche Ranieri l'ha impostata così, e nel primo tempo è stata abbastanza messa in pratica.

Secondo me dopo il secondo gol subito si sono buttati avanti senza ragionare e non abbiamo combinato più niente.

Veramente i primi 20 minuti del primo tempo sono stati drammatici, poi dopo il pareggio qualcosina in più si è vista. Ma per tutta la partita il centrocampo è  stato in balia degli avversari, mai una seconda palla conquistata, poco ordine, tanto disordine, Candreva scomparso,Keita lezioso e leggero, Dammsgaard solo e a sprazzi 

3 minuti fa, labbrodinovisad dice:

Però mi sarei incazzato anche non mi avessero dato anche quello su Balde, spinta da dietro versus spinta da dietro

Quando cadi a gambe larghe e composte l'arbitro difficilmente ti dà rigore

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ho avuto la sensazione che la squadra oltre ad un blackout mentale sia stata in difficoltà anche fisicamente. Anche perché si arrivava da due partite dure  quella con la Roma giocata in uno stagno e la seconda invece anche.
Thorsby e Augello in particolare, il primo che generalmente è il nostro punto di forza nelle spizzate e nel recupero delle 2 palle ieri sera non ne ha presa una e il secondo che ieri sera ha fatto una fatica sia in fase difensiva che offensiva, anche per ammissione del Mister che ha affermato che il ragazzo ha bisogno di rifiatare. Il problema è il sostituto.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Concordo con Erreci e ciò che mi perplime maggiormente è che sembra non si possa pensare di imporre gioco neppure con lo Spezia. Questo detto con tutto il rispetto per lo Spezia e partendo dal presupposto che calciatori di qualità medio alta in mezzo li avremmo anche, mentre invece o lanciamo lungo o lasciamo l'onere dell'impostare ai due centrali di difesa che certo non sono Beckenbauer

 

  • Like 6
Link to post
Share on other sites

pressi alto e li metti in confusione, se evitano il pressing scappi indietro e li aspetti, gli fotti palla e parti in contropiede: belin lo han fatto contro l'atalanta cazzo riusciranno a farlo contro lo Spezia che si gioca e fa gran giro palla, ma sono anche parecchio abbelinati 

il fatto è che ieri i due di centrocampo non sono esistiti e non mi spiego il perchè: belin davanti non è che avevano Iniesta e Modric, ma dei simpatici ragazzi che la serie A non l'avevano mai vista

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Erreci dice:

pressi alto e li metti in confusione, se evitano il pressing scappi indietro e li aspetti, gli fotti palla e parti in contropiede: belin lo han fatto contro l'atalanta cazzo riusciranno a farlo contro lo Spezia che si gioca e fa gran giro palla, ma sono anche parecchio abbelinati 

il fatto è che ieri i due di centrocampo non sono esistiti e non mi spiego il perchè: belin davanti non è che avevano Iniesta e Modric, ma dei simpatici ragazzi che la serie A non l'avevano mai vista

Se attaccati e pressati sbagliavano regolarmente infatti 

2 ore fa, cillo2461 dice:

Concordo con Erreci e ciò che mi perplime maggiormente è che sembra non si possa pensare di imporre gioco neppure con lo Spezia. Questo detto con tutto il rispetto per lo Spezia e partendo dal presupposto che calciatori di qualità medio alta in mezzo li avremmo anche, mentre invece o lanciamo lungo o lasciamo l'onere dell'impostare ai due centrali di difesa che certo non sono Beckenbauer

 

Ciò è inspiegabile, se non von una certa forma mentis del Mister, a mio parere 

Edited by PotereBlucerchiato
Link to post
Share on other sites
2 hours ago, labbrodinovisad said:

Però mi sarei incazzato anche non mi avessero dato anche quello su Balde, spinta da dietro versus spinta da dietro

Non sono sicuro perche' figurati se ti fanno rivedere l'immagine se c'e' da metterlo nel culo a noi, pero' secondo me Chabot sul loro primo gol era in fuorigioco

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, darconio dice:

Non sono sicuro perche' figurati se ti fanno rivedere l'immagine se c'e' da metterlo nel culo a noi, pero' secondo me Chabot sul loro primo gol era in fuorigioco

L'hanno visto e rivisto al VAR e sui fuori gioco non fanno casini  

Non in fuorigioco ma fuori di testa invece erano Thorsby e Colley che si son fatti fottere da Terzi che è 180 cm rispetto ai loro 190 

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Daitarn dice:

Quella dei rigori subiti è una cosa su cui lavorare, ne abbiamo subiti 7 in 17 partite, mi sembra veramente un'esagerazione

Senz'altro qualcuno è stato generoso, ma significa anche pochi raddoppi e soprattutto poca furbizia nella squadra (i rigori non li causano solo i difensori ma anche centrocampisti e attaccanti)

La partita di ieri, come già scritto da tanti, è stata la classica partita da Sampdoria dopo una grande prestazione: testa vuota e partita regalata, non mi dite che ieri sera non si poteva fare di più, sia in campo sia in panchina

Sotto con la prossima, si, ma se stiamo sempre a fare gli stessi discorsi dopo anni e anni anzi lustri significa che la testa della squadra continua ad essere la stessa, nonostante nel frattempo si cambino presidenti, allenatori, dirigenti e giocatori

L'anno dello scudetto perdemmo tre partite, di cui due di fila contro squadre mediocri, e Boskov ebbe a dire al ciuffato "siamo proprio delle merde se non vinciamo questo scudetto"

La mentalità vincente, la fame di vincere non è una cosa che si costruisce dall'oggi al domani, men che meno in questo periodo in cui si gioca a porte chiuse, ma è doveroso lavorarci e impegnarsi per migliorare

 

ecco non capisco, quindi di chi è colpa? dei tifosi? di Bogliasco? dei colori?

 

Link to post
Share on other sites

Credo che Daitarn intenda che occorre maggior prontezza ed attenzione mentale in area, specialmente da parte di giocatori che non hanno nel proprio bagaglio il ruolo di difensori

d'altra parte, io vorrei che la stessa attenzione fosse riservata alle spinte ai nostri in area, ma qui andremmo fuori argomento

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Gian se avessi la risposta in tasca non starei qui a scrivere belinate

Mi limito a condividere con voi le mie impressioni, senza pretendere di dare la soluzione

La mentalità vincente è qualcosa di molto difficile da costruire e ci vogliono tempo, continuità e risorse

Cercare di non farsi dare contro un rigore ogni due partite e migliorare l'attenzione, ad esempio, sono già due obiettivi più a breve termine, su cui Ranieri sicuramente sta già lavorando

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Bé quello di ieri è colpa dell'irruenza e del poco ragionare di Thorsby che cmq cross a parte si era perso per l'ennesima volta Pobega 

Altri generosamente concessi dai varisti in cerca di protagonismo, altri inesistenti, però con il VAR lo scorso anno era ancora peggio

Edited by Erreci
Link to post
Share on other sites

si questo ho capito, ma hai parlato addirittura di Sampdoria dello scudetto, da quella stagione ad oggi ne sono passate 30 di stagioni, avessimo avuto sempre la stessa mentalita uguale ogni stagione a prescindere da presidenti ecc ecc non avremmo fatto su e giu come la pelle del belino, e non avremmo neanche avuto i picchi che abbiamo avuto.

Rimane semplicemente una cosa che non capisco, per non dire che mi sembra una sparata detta cosi per 

poi che ieri abbiamo fatto cagare direi che non c'è neanche bisogno di essere d'accordo, pero hai battuto l'Inter quella prima, se 9 sconfitte le avessimo avute 1 giornata fa nessuno avrebbe detto niente a Ranieri (sto citando implicitamente @frenk7 dalla discussione su Ranieri) sull'andamento generale della stagione

Edited by Gianla
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Il rigore c'era, figlio come giustamente sottolineato di una ripartenza con cambio gioco su fascia abbandonata a se stessa da mani nei capelli. Risultato finale Thorsby tagliato fuori ed in ritardo entra scomposto e con eccessiva foga, rigore. E diciamo che ci sta anche , la mussa generale intendo, ma c'era tutto il tempo per rimediare.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Gianla dice:

si questo ho capito, ma hai parlato addirittura di Sampdoria dello scudetto, da quella stagione ad oggi ne sono passate 30 di stagioni, avessimo avuto sempre la stessa mentalita uguale ogni stagione a prescindere da presidenti ecc ecc non avremmo fatto su e giu come la pelle del belino, e non avremmo neanche avuto i picchi che abbiamo avuto.

Rimane semplicemente una cosa che non capisco, per non dire che mi sembra una sparata detta cosi per 

poi che ieri abbiamo fatto cagare direi che non c'è neanche bisogno di essere d'accordo, pero hai battuto l'Inter quella prima, se 9 sconfitte le avessimo avute 1 giornata fa nessuno avrebbe detto niente a Ranieri (sto citando implicitamente @frenk7 dalla discussione su Ranieri) sull'andamento generale della stagione

Hai detto bene e sono d'accordo.. La sconfitta con l Inter era "accettabile" ma quella di ieri no, per dare una continuità ad un bellissimo risultato ottenuto mercoledì, ed invece la prestazione è stata scialba e la gestione dei cambi nn buona 

Link to post
Share on other sites

Nessuna sparata detta per ... ?

Quella sulla stagione dello scudetto era un aneddoto, per dire che anche nella miglior stagione della nostra storia abbiamo avuto battute a vuoto ed è nel nostro dna alternare partite della madonna a partite in cui facciamo presenza ma è come se con la testa fossimo da un'altra parte

Non sto parlando di vincere sempre, neanche la Juve le vince tutte, sto parlando di mentalità vincente, di non arrendersi mai, di essere sempre concentrati sull'obiettivo e di giocare col sangue agli occhi, cosa che per me sarebbe normale aspettarmi in ogni partita da professionisti lautamente pagati e a volte idolatrati per farlo

Forse sono io che non riesco a spiegarmi bene ma non si tratta di un momento, di questa o quella partita, è un concetto un po' astratto, per questo ho fatto riferimento addirittura a un episodio di ormai trent'anni fa, periodo in cui iagun timbrava abbastanza regolarmente

Link to post
Share on other sites

Sono abbastanza d'accordo con Daitarn , tranne che sul discorso mentalità , sangue agli occhi ecc.

Mi pare se ne fosse discusso qua sopra a lungo anche ai tempi di Giam e Paolo, e rimango della mia idea.

Non penso proprio che ieri non abbiano messo l'impegno o la voglia, semplicemente per una serie di fattori (tattici, forma individuale, limiti tecnici) ne è venuta fuori una partita del cazzo che abbiamo perso e perso male. Ma non c'entra nulla il dna , anche perchè una squadra non ha un dna, ma una somma di componenti che quando tutto gira bene , compatibilmente alla sua qualità ottiene risultati più o meno grandi viceversa non ottiene un cazzo. L'anno dello scudetto perdemmo due partite in modo assolutamente diverso l'una dall'altra e specialmente quella col torino tutto si può dire ma non che non fu giocata con "il sangue agli occhi".

Con lo Spezia abbiamo perso perchè sono stati commessi degli errori da tutte le componenti. Speriamo di non ripeterli

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...