Jump to content
Sign in to follow this  
darconio

Bayern monaco

Recommended Posts

Sospesa la partita per uno striscione inneggiante al lavoro della madre del presidente avversario

https://onefootball.com/it/notizie/bundesliga-insulti-al-presidente-sospesa-hoffenheim-bayern-monaco-29306685?variable=20200229

Hoffenheim-Bayern Monaco, partita valida per la 24a giornata di Bundesliga, è stata momentaneamente sospesa a causa di uno striscione offensivo esposto dai tifosi bavaresi.Nello specifico lo striscione prendeva di mira il proprietario dell’Hoffenheim, Dietmar Hopp definito “figlio di put***a”.L’episodio è avvenuto al 79′ con il Bayern Monaco in vantaggio per 6-0 e le due squadre, dopo aver abbandonato il campo, hanno concluso la partita passandosi il pallone tra di loro.I tifosi del Bayern Monaco non hanno ritirato lo striscione nemmeno dopo l’intervento del tecnico Hans-Dieter Flick, del direttore sportivo Hasan Salihamidzic e del presidente Karl-Heinz Rummenigge.

Al termine della partita, Hopp è stato accompagnato da Karl-Heinz Rummenigge e dai giocatori di entrambe le squadre sotto lo spicchio dei tifosi di casa per ricevere un applauso.Dietmar Hopp nelle scorse settimane era stato preso di mira anche dai tifosi di Borussia Dortmund e Borussia Mönchengladbach in quanto le sue politiche di investimento sono viste dalla maggior parte delle tifoserie come l’emblema dei problemi del calcio tedesco.

La sua presidenza rappresenta una delle eccezioni alla 50+1, la regola che stabilisce che la quota di maggioranza all’interno di ogni club debba essere riservata ai soci – quindi a tifosi e sostenitori – e proibisce di intestare la maggioranza a un unico soggetto.

Nel 2014, infatti, la DFB gli ha concesso il il via libera per prendere il controllo della maggioranza del club dopo aver investito costantemente per oltre due decenni, contribuendo anche alla realizzazione della Rhein-Neckar-Arena

 

Non riesco a capire certe decisioni, striscioni offensivi hanno sempre fatto parte del calcio che conosco, tra l'altro questo nemmeno razzista, quindi non riesco a capire la decisione del direttore di gara di sospendere... mah, saro' sbagliato io

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dare del figlio di troia mettendoci nome e cognome è da denunzia querela, dubito che siano mai stati esposti striscioni con gravi insulti con nome e cognome dell'oggetto degli insulti 

Un conto è scrivere genuota figlio di madre ignota un conto è scrivere Tizio Caio figlio di madre ignota (che peraltro non fa manco rima)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora sono rimasto indietro io...Non sapevo l'arbitro fosse tenuto a sospendere l'incontro

Forse anche "Tosatti fatti i cazzi tuoi" non passerebbe di sti tempi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è un insulto 

e cmq i tedeschi non sono italiani o se preferisci gli italiani non sono tedeschi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Praticamente sto qui è come il presidente del Sassuolo, ha preso una squadra di merda e l'ha portata in A mettendoci un sacco di soldi, e per questo lo odiano tutti. Non capisco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, PicchiaRomei dice:

Praticamente sto qui è come il presidente del Sassuolo, ha preso una squadra di merda e l'ha portata in A mettendoci un sacco di soldi, e per questo lo odiano tutti. Non capisco.

Bisognerebbe conoscere bene tutto il contesto. 

Sugli striscioni ad personam, ricordo che a noi Collina interruppe una partita per striscione contro Casarin, ma anche che in  altre continuò

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

in tutti gli stadi dello Stivale si ricorda agli arbitri che lavoro fanno le loro madri.

Qui la grande novità, e direi bellissima sotto certi aspetti, è che il Bayern e la squadra in campo ha fatto una scelta di civiltà.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
23 ore fa, PicchiaRomei dice:

Praticamente sto qui è come il presidente del Sassuolo, ha preso una squadra di merda e l'ha portata in A mettendoci un sacco di soldi, e per questo lo odiano tutti. Non capisco.

come scritto sopra , La critica credo sia dettata dal fatto che in Germania vige la regola del 50% +1 per quanto riguarda le quote di proprietà dei club, dove sostanzialmente la maggioranza deve essere nelle mani dei supporters. Hopp però detenendo azioni del club da più di 20 anni ha fatto applicare la regola che in quel caso ha diritto a diventare socio di maggioranza, quindi si è comprato il 96% delle azioni.

I tifosi in Germania sono estremamente sensibili a questo argomento, nonostante soprattutto in passato ( quando le regole erano ancora piu restrittive) ha determinato una scarsa competitività delle squadre tedesche in Europa.

Edited by Austrodoriano
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...