Vai al contenuto
labbrodinovisad

Uc Sampdoria vs Inter

Recommended Posts

Visti col Napoli: non sono splendidi ma hanno ripreso a giocare

okkio vispo e attento

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti è proprio il fatto che abbiano iniziato la ripresa che mi fa sperare.

Noi siamo specialisti nel resuscitare i morti... questi sono un filo meglio del nostro target.

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono un poco in ripresa ma cmq soffrono quando i ritmi sono alti e sono aggrediti, se torniamo ad essere quelli di due settimane fa possiamo farli molto male...poi pure loro vengono da polemiche non sono proprio uniti come squadra 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scrivere dei propri figli è una cosa difficile, come sanno i mille cantanti che hanno prodotto canzoni orrende e piene di retorica sull’argomento.

Il calcio però è un “ritorno settimanale all’infanzia”, per cui ...

Mio figlio ha compiuto 6 anni proprio ieri e da quasi due anni insiste molto per venire allo stadio con me. Fino a ieri mi sono chiesto seriamente perché lo faccia, visto che non segue neppure tutta la partita. Io stesso mi sono chiesto tante volte perché continuo ad andarci.

Ieri, come sempre a metà settimana, mi ha chiesto se saremmo andati a vedere la partita domenica. Rispetto ad altre volte me lo ha chiesto con un po’ di apprensione, perché ha captato che questa volta il papà era un po’ arrabbiato con la Sampdoria, proprio come i criticoni che fanno lo tanto arrabbiare allo stadio. E poi mi ha detto proprio così: “io non sono arrabbiato con la Sampdoria, ci voglio andare”.

Quindi la ragione è questa: lui ci vuole andare e basta.

Lo vuole perché gli piace stare lì con i grandi e col suo papà, perché gli piacciono tanto i colori delle maglie dei giocatori, gli piace disegnare su un foglio quello che vede sul campo.

Gli piace che un giocatore provi a segnare e ci riesca dopo molti tentativi, o in modo buffo perché il portiere ha fatto una stupidaggine. O un autogol, gli autogol lo fanno ridere moltissimo.

Gli piacciono tantissimo i cori, il fatto che allo stadio gli adulti facciano cose che per loro sono stranissime, ma che per un bambino sono assolutamente normali: saltare e cantare in pubblico, battere le mani, stupirsi e gioire per cose apparentemente insignificanti.

Gli piace anche vincere, e tanto, ma ha imparato anche a non piangere per una sconfitta, perché dopo c’è comunque qualcosa di speciale da raccontarsi, e perché tutte le altre cose che gli piacciono tanto succedono anche quando si perde.

 

Io credo che abbia proprio ragione e domenica mi farò portare allo stadio da lui.

 

 

  • Like 8
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, liam dice:

Scrivere dei propri figli è una cosa difficile, come sanno i mille cantanti che hanno prodotto canzoni orrende e piene di retorica sull’argomento.

 

Il calcio però è un “ritorno settimanale all’infanzia”, per cui ...

 

Mio figlio ha compiuto 6 anni proprio ieri e da quasi due anni insiste molto per venire allo stadio con me. Fino a ieri mi sono chiesto seriamente perché lo faccia, visto che non segue neppure tutta la partita. Io stesso mi sono chiesto tante volte perché continuo ad andarci.

 

 

 

Ieri, come sempre a metà settimana, mi ha chiesto se saremmo andati a vedere la partita domenica. Rispetto ad altre volte me lo ha chiesto con un po’ di apprensione, perché ha captato che questa volta il papà era un po’ arrabbiato con la Sampdoria, proprio come i criticoni che fanno lo tanto arrabbiare allo stadio. E poi mi ha detto proprio così: “io non sono arrabbiato con la Sampdoria, ci voglio andare”.

 

 

 

 

Quindi la ragione è questa: lui ci vuole andare e basta.

 

Lo vuole perché gli piace stare lì con i grandi e col suo papà, perché gli piacciono tanto i colori delle maglie dei giocatori, gli piace disegnare su un foglio quello che vede sul campo.

 

Gli piace che un giocatore provi a segnare e ci riesca dopo molti tentativi, o in modo buffo perché il portiere ha fatto una stupidaggine. O un autogol, gli autogol lo fanno ridere moltissimo.

 

Gli piacciono tantissimo i cori, il fatto che allo stadio gli adulti facciano cose che per loro sono stranissime, ma che per un bambino sono assolutamente normali: saltare e cantare in pubblico, battere le mani, stupirsi e gioire per cose apparentemente insignificanti.

 

Gli piace anche vincere, e tanto, ma ha imparato anche a non piangere per una sconfitta, perché dopo c’è comunque qualcosa di speciale da raccontarsi, e perché tutte le altre cose che gli piacciono tanto succedono anche quando si perde.

 

 

 

Io credo che abbia proprio ragione e domenica mi farò portare allo stadio da lui.

 

 

 

 

 

e questa meriterebbe di stare in homepage , IMHO

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, liam dice:

Io credo che

mio figlio

abbia proprio ragione

e domenica

mi farò portare

allo stadio da lui.

 

 

 

 

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, liam dice:

 

Io credo che abbia proprio ragione e domenica mi farò portare allo stadio da lui.

 

E io credo che questa sia la frase più bella dei tuoi pensieri. Ricordatevi il casco. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Domani per forza maggiore non potrò essere allo stdio,   ME RACCUMANDU............ :sciarpata::sciarpata:

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partita enigmatica, partita difficile ma la Samp ci ha abituato ad interpretarle con il piglio giusto.

P.S. Mazzoleni, come al solito...non fare casini. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per ora peggio di domenica scorsa. Periodo decisamente no. DAI DORIA! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È inutile noi per resuscitare i morti, come nessuno.

dai ragazzi dimenticare questa è avanti la prossima 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devono aver capito male

Non bisogna giocare in casa come sinora abbiamo fatto fuori, ma giocare in trasferta come sinora avevamo quasi sempre fatto in casa

Compreso questo torneremo ad essere noi stessi

:gab:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pensieri sparsi
tagliavento incapace figlio di puttana: non cambiava un cazzo ma assegnare un rigore cosi'...vedi te
Vorrei 11 Praet
dopo 30 minuti che ci asfaltavano non siamo stati in grado di prendere nessuna contromisura: il gol alla fine lo prendi. Mister pensaci' su: troppe decisioni sbagliate oggi, Beres non era in condizioni di giocare
Abbiamo preso un palo sul 3:0 a parte quello handanovic ha fatto forse una parata: perche'?
Ramirez in questo periodo e' improponibile
Chi applaude icardi e' un figlio di puttana
spalletti mi stai sempre piu' sui coglioni

Forza ragazzi ripartite dall'orgoglio di quell'applauso tributato alla sud che continua a cantare dopo una partita cosi'

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non riesco a capacitarmi che dopo partite del genere ci sia chi ha da dire qualcosa all’arbitro, come del resto è successo anche domenica scorsa.

Non voglio fare polemica, è proprio qualcosa che va al di là della mia comprensione.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vabbè, democratici

non era giusto farsi asfaltare solo dalle piccole ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minute ago, Daitarn said:

Io non riesco a capacitarmi che dopo partite del genere ci sia chi ha da dire qualcosa all’arbitro, come del resto è successo anche domenica scorsa.

Non voglio fare polemica, è proprio qualcosa che va al di là della mia comprensione.

hai ragione pero concordi che e' un figlio di puttana incapace?

Non cambiava un cazzo ma il rigore mi e' sembrato ridicolo, il triste era gia' per terra ancora prima di entrare in contatto con il nostro

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Se prendiamo ste imbarcate anche in casa, ben venga che a questo punto della stagione ci troviamo in una zona tranquilla.

Allo stato attuale scordiamoci l’Europa e proviamo a chiudere la stagione con dignità, a breve c’ una partita che può far tornare il sorriso o affossarci, cerchiamo almeno di arrivare a quella con qualcosa dentro.

Siamo vuoti dentro e fuori, speriamo in questa pausa, perché attualmente siam inguardabili.

 

per concludere Icardi figlio e marito di Troia

Modificato da Austrodoriano
  • Like 3
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che il rigore è ridicolo ma ancora una volta non siamo entrati in campo, quando se non altro doveva esserci una reazione.. è questo che mi dà da pensare..l’arbitro e il rigore sinceramente non mi passano neanche per l’anticamera del cervello in questo momento, ma sicuramente sono fatto male io

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo due partite così è il momento forse ancora di più di far sentire calore. Per quello che hanno fatto finora bisogna secondo me non far venire meno il supporto a questa squadra.

Solo e sempre forza SAMPDORIA

 

 

 

.... e per quanto riguarda i ragazzi che indossano la nostra maglia giusto dire ziti e pedalare.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/3/2018 at 14:03, labbrodinovisad dice:

Dopo sta gran figura di merda, vediamo di svegliarci e dare il sangue domenica

 

FORZA SAMPDORIA

Magari hanno dato troppo sangue il giorno prima. Oggi ci hanno asfaltato e riasfaltato e , per dirla alla zio Vuja, siamo usciti al triplice fischio senza aver ancora capito .....dove è in nord ni il sud. Nove Gil a zero in due partite. Incommentabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da qui alla fine in campo deve scendere chi ha voglia di metterci qualcosa in più rispetto alla semplice disciplina tattica.

Prestazioni così nascono per forza da troppi giocatori che sono entrati già in fase pre-Mondiale o pre-mercato: alla Società il compito di far capire che non si può sbracare più da qui alla fine. Poi il risultato può venire o non venire ma l'assenza di grinta (primo ammonito sullo 0-3) e voglia non è tollerabile.

Per fortuna oggi almeno bella gradinata 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×