Jump to content

Cessione


orso
 Share

Recommended Posts

La versione di Michieli

 

A proposito, i contatti proseguono e la situazione da Corte Lambruschini viene informalmente definita "statica e dinamica"In data room, infatti, permangono tre soggetti: Redstone, spalleggiato non solo da Cerberus ma anche da ulteriori soggetti finanziatori ed altri due Fondi di matrice anglosassone, le cui aspirazioni hanno ripreso quota e vigore dopo il rallentamento della cordata anglo-americani che, essendo in pole position, aveva scoraggiato i concorrenti a spingere sull'acceleratore.

Quanto all’imprenditore cinematografico Francesco Di Silvio, che oltre ad Ivano Bonetti ha coinvolto nelle manovre (ma solo attraverso call a distanza) Gianluca Vialli, resta fuori dalla data room sinché non avrà stabilito fisicamente il contatto, chiesto dal trustee Gianluca Vidal, a Doha in Qatar con il presunto investitore arabo, la cui identità permane sconosciuta, sebbene risulti confermato da diverse fonti che alle spalle di questo tentativo, peraltro un po’ goffo, ci sia anche l’ex presidente Edoardo Garrone.

Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, volalozar dice:

così dice IL SOLE 24ore

DEBITI SAMPDORIA – «I debiti, che rientrano nella valutazione complessiva indicata dai possibili compratori, sono 71,5 milioni di euro verso le banche, 34,1 milioni verso altre società, 23,8 milioni di origine tributaria, 23,9 milioni verso società di finanziamento e infine 21,5 milioni nei confronti di fornitori. Si tratta di un debito a medio-lungo termine attorno ai 110-120 milioni di euro, ma che dall’altro lato ha all’attivo 35-40 milioni di immobili, il valore del marchio e un valore della rosa che è lievitato».

 

io non commento lo lascio fare a chi sa che stiamo portando i libri in tribunale e sa tutto di vidal, arabi, cinesi esquimesi 

Dal basso del poco che ci capisco, emerge che a fronte di ca. 174 milioni di debiti buona parte è rappresentata da finanziamenti ( quasi 100 mil.) mentre quelli correnti sono ca. 74. Oltre all'attivo patrimoniale a cui si accenna , come dice Erreci immagino ci siano anche dei crediti. Chi eventualmente subentrasse  oltre a versare il prezzo di acquisto non credo debba mettere subito mano al portafoglio per sanare il pregresso. Per cui non mi pare una situazione particolarmente grave, penso ci sia ben di peggio anche qui vicino....

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

23 hours ago, Erreci said:

Situazione migliore rispetto a molte altre squadre; buona parte dri debiti sono a medio lungo termine, li debiti verso altre società molto probabilmente si compenseranno tra loro (altte societàne dovranno al Doria), tolti i 23,9 milioni che immagino siano stati contratti ultimamente per poter concludere il campionato e iniziare questo direi che è una buona situazione debitoria alla faccia di cazzo che ci davano su orlo fallimento 

Non dico che tu abbia torto in quello che affermi ma dare una valutazione su un valore assoluto di debito non e' possibile. Il livello di indebitamento va valutato in proporzione a parametri di redditivita' del recente passato, presente e atteso per il prossimo futuro. In realta' questo articolo del sole butta li' numeri abbastanza decontestualizzati e come fa notare Austrodoriano con qualche addendo mancante visto che la matematica non torna.

La mia opinione e' che l'articolo sia del tutto inutile ad ogni valutazione. Ne sappiamo quindi esattamente come prima. Spiego il perche'  sotto se a qualcuno interessa.

Parto dal rischio di "saltare". E' dato dalla solvibilita' (capacita' di far fronte agli impegni)  nel breve periodo, diciamo entro l' anno. In estrema semplificazione la solvibilita'  e' influenzata dalle scadenze a breve di debiti finanziari (ad esempio rate del finanziamento), dal saldo netto del capitale circolante (netto tra crediti e debiti a breve per acquisto/vendita di giocatori), dalle linee di credito accordate ed utilizzabili senza vincoli e non ultimo dal risultato economico della gestione (differenza tra ricavi e costi del periodo in oggetto). Le scadenze a medio lungo non interessano a meno che non siano contrattualmente trasformabili a breve al verificarsi di determinate condizioni. I numeri dell'articolo chiariscono solo parte di questo aspetto e quindi in definitiva non lo chiariscono.

Passiamo ala cessione e al valore del debito che viene scontato dalla valutazione. Questo sarebbe interessante perche' noi sappiamo gia' quanto deve restare in tasca al venditore, o meglio ai creditori da questa cessione e sommando il valore del debito otteremmo il prezzo lordo minimo a cui puo' essere venduta la Sampdoria. L'articolo non aiuta piu' di tanto neanche in questo perche' da' una somma di debiti di scadenza imprecisata che porta a 174 milioni. Nella cifra include debiti tributari, previdenziali e per acquisto di giocatori senza specificare se c'e' dentro una componente corrente (che solitamente non va scontata dal prezzo di acquisizione) e senza parlare di eventuali crediti per la vendita di giocatori. Poi parla di debiti a medio lungo che non esauriscono l'importo da scontare al prezzo in quanto escludono cassa e debiti finanziari a breve. Poi parla ancora di attivi come immobili, marchio, rosa che se strumentali all'attivita' di impresa della Sampdoria pesano nella valutazione ma non nettano il debito che viene dedotto dal prezzo di acquisizione. In definitiva non si riesce a risalire al prezzo lordo minimo che un compratore deve mettere sul tavolo per comprarsi la societa'

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, cillo2461 said:

Dal basso del poco che ci capisco, emerge che a fronte di ca. 174 milioni di debiti buona parte è rappresentata da finanziamenti ( quasi 100 mil.) mentre quelli correnti sono ca. 74. Oltre all'attivo patrimoniale a cui si accenna , come dice Erreci immagino ci siano anche dei crediti. Chi eventualmente subentrasse  oltre a versare il prezzo di acquisto non credo debba mettere subito mano al portafoglio per sanare il pregresso. Per cui non mi pare una situazione particolarmente grave, penso ci sia ben di peggio anche qui vicino....

Per quanto riguarda i debiti bancari esiste nel 99.9% dei finanziamenti una clausola di cambio di controllo. Se cambia la proprieta' i debiti diventano immediatamente esigibili a meno che non ci si metta d'accordo diversamente con il finanziatore o che non vengano rifininanziati. I debiti tributari e previdenziali possono essere rateizzabili mentre quelli legati all'acquisto di giocatori restanno alla loro scadenza originale. In realta questo dovrebbe impattare fino ad un certo punto le valutazioni di un compratore finanziaro tipo fondo che entra con una quota di capitale e con un debito a monte "nuovo" che va a rifinanziare quelli sotto e per cui la performance dell'investimento si misura come differenza tra equity value di acquisto e di vendita che saranno entrambi nettati del valore del debito alle rispettive date

7 hours ago, labbrodinovisad said:

che oltre ad Ivano Bonetti ha coinvolto nelle manovre (ma solo attraverso call a distanza) Gianluca Vialli, resta fuori dalla data room sinché non avrà stabilito fisicamente il contatto, chiesto dal trustee Gianluca Vidal, a Doha in Qatar con il presunto investitore arabo

Presunto investitore arabo gia' proprietario di "los pollos hermanos"

Link to comment
Share on other sites

quindi riassumendo presumibilmente libri contabili in Tribunale quando? occhio e croce eh, mica pretendo una data precisa

PS: rammento che la Sampdoria di Garrone senior (Marotta AD) maturava ogni anno un disavanzo tra i 15 e 20 milioni annui, alla fine della gestione Enrico Mantovani i debiti erano attorno ai 100 e rotti milioni di euro in gran parte a lungo termine che via via si son trascinati nelle barie gestioni; considerato che i lavori al Mugnaini son stati fatti grazie anche a mutui col credito sportivo immagino che rientrino tra i debiti di UC Sampdoria, quindi anche qui mutui a lungo termine; sui debiti con altre società rientriamo nel dare/avere che vabbè prendilo/dammelo/cuccurucù 

Insomma da ignorante che più ignorante in tema economico finanziario non è possibile essere, penso e credo che ci siano mille mila altre Società calcistiche messe peggio della Sampdoria, che ovviamente lo si sa porterà quanto prima i libri contabili in tribunale così come da consuetudine consolidata

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

30 minutes ago, Erreci said:

quindi riassumendo presumibilmente libri contabili in Tribunale quando? occhio e croce eh, mica pretendo una data precisa

PS: rammento che la Sampdoria di Garrone senior (Marotta AD) maturava ogni anno un disavanzo tra i 15 e 20 milioni annui, alla fine della gestione Enrico Mantovani i debiti erano attorno ai 100 e rotti milioni di euro in gran parte a lungo termine che via via si son trascinati nelle barie gestioni; considerato che i lavori al Mugnaini son stati fatti grazie anche a mutui col credito sportivo immagino che rientrino tra i debiti di UC Sampdoria, quindi anche qui mutui a lungo termine; sui debiti con altre società rientriamo nel dare/avere che vabbè prendilo/dammelo/cuccurucù 

Insomma da ignorante che più ignorante in tema economico finanziario non è possibile essere, penso e credo che ci siano mille mila altre Società calcistiche messe peggio della Sampdoria, che ovviamente lo si sa porterà quanto prima i libri contabili in tribunale così come da consuetudine consolidata

Non credo tu ti riferisca a me dal momento in cui non sono tra quelli che ha parlato (o fantasticato) di libri in tribunale. E' difficile per chi sta nelle societa' capire se e' arrivato il tempo di portare i libri in tribunale, figurati per chi sta fuori. E' innegabile che in epoca recente momenti molto critici e delicati ci siano stati e che siano stati in qualche maniera gestiti (che e' diverso da risolti strutturalmente). Lo sappiamo da dichiarazioni di persone affidabili come Lanna e Panconi. Uno su tutti il rifinanziamento Ifis che sarei abbastanza curioso di sapere se ha reso necessarie garanzie personali di qualcuno. Quello che si puo' dire osservando l'andamento del mercato e' che abbiamo ceduto pedine importanti ma abbiamo anche fatto qualche investimento in prospettiva. Non mi da' l'idea di un clima di smantellamento cosi' come non me la da' l'atteggiamento dei giocatori in campo. Anzi. Non posso dirti di essere totalmente sereno (non lo sono dal 2014) ma neanche particolarmente preoccupato. Se ne facciamo pero' una questione di numeri quell'articolo non aiuta ad alcuna conclusione. Ritieni piu' seria la situazione di un impresa che ha 300 milioni di debiti in grado di produrre nei prossimi 5 anni un flusso di cassa annuale positivo di 60 milioni o quella di una che ha 100 milioni di debiti e in grado di produrre nei prossimi 5 anni un flusso di cassa annuale negativo di 5 milioni?

 

 

Edited by Marlin
Link to comment
Share on other sites

35 minuti fa, Marlin dice:

Ritieni piu' seria la situazione di un impresa che ha 300 milioni di debiti in grado di produrre nei prossimi 5 anni un flusso di cassa annuale positivo di 60 milioni o quella di una che ha 100 milioni di debiti e in grado di produrre nei prossimi 5 anni un flusso di cassa annuale negativo di 5 milioni?

Eh? 

Ripeto: sono un semplicissimo tifoso blucerchiato che non capisce un cazzo di bilanci societari, ma da tifoso blucerchiato tifo anche per il bilancio della Sampdoria così come se fosse Quagliarella o Audero. Per me i conti dell'UC SAMPDORIA sono bellissimi così come i giocatori l'allenatore e tutto lo staff 

Oltretutto per chi davvero ne capisce ragionare su un qualcosa di cui non si ha piena conoscenza sia un esercizio un poco sterile 

Link to comment
Share on other sites

34 minutes ago, Erreci said:

Oltretutto per chi davvero ne capisce ragionare su un qualcosa di cui non si ha piena conoscenza sia un esercizio un poco sterile 

Ho scritto appunto che e' inutile ragionare su quei numeri perche' non aiutano ad alcuna conclusione e ho spiegato il perche'

Link to comment
Share on other sites

Però se prendiamo per "oggettivo" l'indice di solvibilità stabilito dalla Lega , a gennaio di quest'anno noi ci rientravamo , a differenza di altre 5 squadre su 20 (una mi pare fossero i topi, ma mi sbaglierò)

 

Quanto al rifinanziamento Iris, LAnna ha detto che tutto è avvenuto senza apporti esterni (Indi senza Garrone, come sostengono invece svariati illuminati)

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, labbrodinovisad dice:

Quanto al rifinanziamento Iris, LAnna ha detto che tutto è avvenuto senza apporti esterni (Indi senza Garrone, come sostengono invece svariati illuminati)

Che poi mu chiedo che ce ne fotte a noi tifosi se vi sono stati o no apporti esterni o chi si sia fatto garante

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Non penso si tratti di mettere in discussione la possibilità o meno di libri in tribunale, eventualità che personalmente ritengo estremamente improbabile.

Quello su cui mi interrogavo, alla luce dei numeri pubblicati nell'articolo del Sole 24 Ore , era sul peso economico/finanziario dell'acquisto della Samp da parte di eventuali compratori che ovviamente, da tifoso incallito quale sono, paragono al prestigio della nostra società ed ai margini di crescita a mio avviso entrambi grandi.

Poter sostenere o meno l'investimento ( per l'acquisto e per un eventuale piano di rilancio sportivo) dipende anche dalle strategie che si portano avanti una volta prese in mano le leve del comando.

Edited by cillo2461
Link to comment
Share on other sites

ma mica debbono saldare immediatamente 120-174 1000 milioni di debiti, belin ma solo adesso vi ponete sti problemi esistenziali? Ai tempi recentissimi di Vialli e gli ammerikani invece presto presto compratevi e W Vialli presidente?

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Erreci dice:

ma mica debbono saldare immediatamente 120-174 1000 milioni di debiti, belin ma solo adesso vi ponete sti problemi esistenziali? Ai tempi recentissimi di Vialli e gli ammerikani invece presto presto compratevi e W Vialli presidente?

A proposito VIALLI a detto si a Di Silvio e Bonetti.

così per dovere di cronaca!

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, mattyboy dice:

Tra tante minchiate ci sarà qualche quarto di verità.

chiederei a Parodi guarda un po’ 

Renso per ora tace, nulla di nuovo buone nuove

Nel frattempo pare che Pino Silvestre Vidal si recherà nel Qatar invitato dal signor Al Thani per fare conoscenza e scambiare due chiacchiere " mia belin .... anzi no .... ostregheta ciò ma la grana ce l'hai o siamo alle solite con la mirra , l'incenso e i vasi tempestati di diamanti? " 

Wait and see

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Erreci dice:

Renso per ora tace, nulla di nuovo buone nuove

Nel frattempo pare che Pino Silvestre Vidal si recherà nel Qatar invitato dal signor Al Thani per fare conoscenza e scambiare due chiacchiere " mia belin .... anzi no .... ostregheta ciò ma la grana ce l'hai o siamo alle solite con la mirra , l'incenso e i vasi tempestati di diamanti? " 

Wait and see

Magari è Antani, con scappellamento a destra, con terapia tapioca 🙄🙄

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

La visita in loco allo sceicco  "patacca" Antani per Vidal e' come una roulette russa. O finisce con una indimenticabile riedizione dei baccanali con zoccole, ricchi premi e cotillons oppure con una pistola puntata alla tempia. Io fossi in lui me la giocherei. E speriamo che Antani rilasci Vialli dal rapimento al piu' presto

Edited by Marlin
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Marlin dice:

La visita in loco allo sceicco  "patacca" Antani per Vidal e' come una roulette russa. O finisce con una indimenticabile riedizione dei baccanali con zoccole, ricchi premi e cotillons oppure con una pistola puntata alla tempia. Io fossi in lui me la giocherei. E speriamo che Antani rilasci Vialli dal rapimento al piu' presto

Oppure lo decapitano!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...