Vai al contenuto
cillo2461

quellemmerde-UC SAMPDORIA

Recommended Posts

Bene quindi Giampaolo è scemo e matto perché pur avendo adeguati sostituti fa giocare quelli marci 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tonelli marcio? Colley 

Defrel marcio? Caprari o Kownacki 

Ekdal marcio?Vieira 

Quaglia marcio? Insostituibile 

Dato che sostiene che più  di non è bene  sostituirne più di due aveva buone possibilità 

A me pare invece che ci abbiano fatto soffrire perché erano in 5 e a volte 6 in mezzo al campo mentre i nostri erano in 3 e che i terzini non sono mai saliti a dare una mano perché la squadra stava lunga perché preoccupata 

Stando lunghi i centrocampisti erano presi in mezzo e la difesa si trovava sempre  cone merde che arrivavano lanciati grazie al buco in mezzo al campo: non arrivavano secondi sulle palle perché correvano poco o perché mal beciati ma perché non osservavano i criteri di gioco soliti ( corti corti e pressing alto)

Abbiamo perso più palle ieri che in tutte le partite sin qui giocate e ne abbiamo conquistate poche confronto al solito e tutto ciò non perché avessimo di fronte la juve

E quando è così anche se è disdicevole mettine uno in piu in mezzo al campo perdincibacco 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
24 minutes ago, Erreci said:

E quando è così anche se è disdicevole mettine uno in piu in mezzo al campo perdincibacco 

Sarebbe come chiedere ai rolling stones di suonare il liscio.... :facepalm:

  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Erreci dice:

.......A me pare invece che ci abbiano fatto soffrire perché erano in 5 e a volte 6 in mezzo al campo mentre i nostri erano in 3 e che i terzini non sono mai saliti a dare una mano perché la squadra stava lunga perché preoccupata 

Stando lunghi i centrocampisti erano presi in mezzo e la difesa si trovava sempre  cone merde che arrivavano lanciati grazie al buco in mezzo al campo: non arrivavano secondi sulle palle perché correvano poco o perché mal beciati ma perché non osservavano i criteri di gioco soliti ( corti corti e pressing alto)

E quando è così anche se è disdicevole mettine uno in piu in mezzo al campo perdincibacco -----

prendo spunto da quanto scrive l'esimio RC e ribatto: abbimao tutti, chi + chi -, apprezzato l'intervista del mister pre-derby, la sua volontà di non stravolgere il suo credo calcistico, ecc ecc però questa sua maniacale volontà se non si adegua allo stato fisico, alle situazioni durante le partite, anche a quello che ci propongono gli avversari, rischia di farci ritrovare in brutte situazioni.

come scritto da qualcuno ormai gli altri sanno come giochiamo e hanno preso le loro contromisure. chi come quelli là hanno buttato la palla sulle punte saltando il centrocampo (cosa fatta anche dalla Roma vedi il gol di elSharaui) oppure per la spizzata ad allungare il lancio, chi come il milan o il toro a fare lanci da una parte all'altra del campo a cercare l'uomo largp sulla fascia sempre libero. noi invece siamo, e mi dispiace dirlo, monocordi e non solo, se siamo lenti nel giro palla ci portiamo pure gli avversari nel giardino di casa.

a questo punto credo che anche ricredersi un pò sul proprio dogma calcistico non sia peccato. essere intelligenti a volte lo si vede anche dalle scelte che si fanno. lui ha detto che morirebbe con le sue idee, io non voglio nemmeno arrivarci a quel punto

 

  • Like 5
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me Viera dall'inizio era rischioso,ma a partita in corsa si poteva eccome. E anche Colley ci poteva stare.

Il mister ha scelto di non rischiare o di rischiare il meno possibile facendo giocare qualche acciaccato,ma mantenendosi coerente col suo credo.

E se 2 ragazzi di 20 anni non avessero fatto la mussa che han fatto in quel momento della partita,chissà.

Poi il mister ha le sue preferenze e fra le sue preferenze non c'è la densità a centrocampo,non ci sono ali che volano,non c'è il centravanti grande e grosso e abbelinato...

Però prende uno di ventanni, tipo Skriniar o Torreira e gli dà in mano difesa e centrocampo...o Andersen e non li toglie mamco a morire anche se fanno qualche errore di gioventù.

Questo è Giampaolo, prendere o lasciare. Io prendo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente anche io mi sono chiesto perché non ha schierato Viera, l’ultima volta che ha giocato ha fatto bene e sinceramente contro sti zampognari non ci stava male la in mezzo... Continuo a non capire perché veda poco il campo questo ragazzo, a me non sembra affatto male. A centrocampo ci sono diversi o non in forma o acciaccati o squalificati...secondo me è da buttar dentro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come giustamente detto, quando non si puo' vincere l importante e' non perdere. La domanda e' perche' non si riesce piu' a vincere.

Comunque, anche quest' anno genuoti a bocca asciutta... sono belle tradizioni, come le loro coreografie penose sul negazionismo storico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ne sono sicuro, ma credo che dire in continuazione che manca Zapata per colpa di Giampaolo non serva a farlo materializzare a Bogliasco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è una colpa ma una scelta

Scelta che poi per cazzi e casini  vari ha fatto si che non fosse sostituito da un centravanti (zaza?)ma da un trequartista ( Saponara)

Di fatto grande o piccolo manca un centravanti e abbiamo 3 trequartisti

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non vorrei sembrare l'anticalcio, anche se lo sono

ma secondo me ci serve come il pane , almeno in panca uno come quello qui sotto

magari più buono eh, ma uno tipo così:

s-l300.jpg

 

 

Modificato da Galway

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, boskov62 dice:

prendo spunto da quanto scrive l'esimio RC e ribatto: abbimao tutti, chi + chi -, apprezzato l'intervista del mister pre-derby, la sua volontà di non stravolgere il suo credo calcistico, ecc ecc però questa sua maniacale volontà se non si adegua allo stato fisico, alle situazioni durante le partite, anche a quello che ci propongono gli avversari, rischia di farci ritrovare in brutte situazioni.

come scritto da qualcuno ormai gli altri sanno come giochiamo e hanno preso le loro contromisure. chi come quelli là hanno buttato la palla sulle punte saltando il centrocampo (cosa fatta anche dalla Roma vedi il gol di elSharaui) oppure per la spizzata ad allungare il lancio, chi come il milan o il toro a fare lanci da una parte all'altra del campo a cercare l'uomo largp sulla fascia sempre libero. noi invece siamo, e mi dispiace dirlo, monocordi e non solo, se siamo lenti nel giro palla ci portiamo pure gli avversari nel giardino di casa.

a questo punto credo che anche ricredersi un pò sul proprio dogma calcistico non sia peccato. essere intelligenti a volte lo si vede anche dalle scelte che si fanno. lui ha detto che morirebbe con le sue idee, io non voglio nemmeno arrivarci a quel punto

 

In senso generale sono d'accordo con te , la conoscenza delle tue tattiche di gioco consente agli avversari di attuare delle contromisure, ma non sono d'accordo che questa sia la causa della mancanza di risultati e/o di certe sconfitte.

Comunque non la sola , perchè ci sono molti altri fattori da considerare, quali la forma fisica dei calciatori, le caratteristiche e capacità tecniche degli stessi, gli episodi e così via.

Fosse solo la conoscenza, tutti sanno come gioca la juve ma non riescono in molti a batterla o anche solo a non venire battuti da lei.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Galway dice:

non vorrei sembrare l'anticalcio, anche se lo sono

ma secondo me ci serve come il pane , almeno in panca uno come quello qui sotto

magari più buono eh, ma uno tipo così:

s-l300.jpg

 

 

Esatto, molto semplicemente ci vuole uno che la butti dentro, oltre a Quagliarella perché non possiamo permetterci di puntare solo su di lui

Defrel ha bisogno che la squadra giri a mille per esprimersi al meglio, e questo non sempre è possibile

Puoi avere una scommessa in squadra, forse due ma di certo non nello stesso ruolo quando già la coperta è corta

Modificato da Daitarn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Erreci dice:

Non è una colpa ma una scelta

Scelta che poi per cazzi e casini  vari ha fatto si che non fosse sostituito da un centravanti (zaza?)ma da un trequartista ( Saponara)

Di fatto grande o piccolo manca un centravanti e abbiamo 3 trequartisti

Esatto.

Ma perso Zaza,Giampaolo ha preferito Saponara a un grande e grosso qualsiasi,e poi come centravanti c'era sempre Kownacki...che si pensava fosse quello dell'anno scorso e non quello post mondiali...

E aggiungo:Kownacki è un 97,io aspetterei un attimo prima di accantonarlo. 

Modificato da PotereBlucerchiato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque un paio di cose positive in questo derby:

All'ennesima palla che il nero bicolore (gia', un controsenso tipico di quelli la') spizza di testa mi pare Tonelli ed Andersen gli hanno dato un runsone sincronizzato che il povero malcapitato ha fatto due giri in aria prima di piombare per terra.

Beres che dice a quel rincoglionito di criscito figlio di troia di stare zitto

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/11/2018 at 12:40, cillo2461 dice:

In senso generale sono d'accordo con te , la conoscenza delle tue tattiche di gioco consente agli avversari di attuare delle contromisure, ma non sono d'accordo che questa sia la causa della mancanza di risultati e/o di certe sconfitte.

Comunque non la sola , perchè ci sono molti altri fattori da considerare, quali la forma fisica dei calciatori, le caratteristiche e capacità tecniche degli stessi, gli episodi e così via.

Fosse solo la conoscenza, tutti sanno come gioca la juve ma non riescono in molti a batterla o anche solo a non venire battuti da lei.

 

e ma allora vedi che vieni nel mio carruggio ? visto che dipende da tanti fattori, se alcuni di quelli che hai citato calano o vengono a mancare, io devo forzatamente fare un passo indietro sul mio modo di vedere il calcio e cambio qualcosa. perchè altrimenti mi schianto alla prima curva. o no ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, boskov62 dice:

e ma allora vedi che vieni nel mio carruggio ? visto che dipende da tanti fattori, se alcuni di quelli che hai citato calano o vengono a mancare, io devo forzatamente fare un passo indietro sul mio modo di vedere il calcio e cambio qualcosa. perchè altrimenti mi schianto alla prima curva. o no ?

Scusa boskov62, ma se dei giocatori in campo ne corre 1 su 10 e gli altri arrivano sempre dopo sulle seconde palle, quale modulo applicheresti? 

In 10 in area e poi palla lunga l'11° che sta a centrocampo? Pensi che si otterrebbero migliori risultati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io non sono tecnico e non ho nemmeno le soluzioni in tasca altrimenti potre provare a fare l'allenatore. però noto che noi giochiamo con un 4-3-1-2 sempre, se esce l'1 entra per lui l'1, se esce un terzino entra un terzino e così via. i nostri cambi sono "scontati2 ma questo lo dice anche il ns Giam.

quello che osservo è che, in un momento in cui come scrivi tu "ne corre 1 su 10" allora potrei pensare di togliere l'1 a centrocampo e metterne 4 in linea ? potrebbe essere una soluzione no? se vedo che il mio tiki taka non produce tiri in porta da 5 partite, potrei provare a mettere Caprari e Defrel larghi sulle fasce e Quaglia nel mezzo. potrei provare no? quelli là domenica giocavano a 3 dietro e 5 in mezzo. se ne metto due larghi sulle fasce o li lasciano liberi di giocare oppure qualcosina fanno.

non provo nemmeno a dire di giocare con 3 centrali, che avresti, perchè per Giam la fase difensiva viene mandata a memoria e non c'è alternativa, ma quella va più che bene. il gol preso del rigore lo vedo come un errore che ci sta e lì finisce.

agli avversari devi mettere dei dubbi in testa, devono farsi delle domande su come anche loro devono cambiare se cambi tu perchè sennò il loro piano A di inizio partita rimane sempre A.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ventoela dice:

Scusa boskov62, ma se dei giocatori in campo ne corre 1 su 10 e gli altri arrivano sempre dopo sulle seconde palle, quale modulo applicheresti? 

In 10 in area e poi palla lunga l'11° che sta a centrocampo? Pensi che si otterrebbero migliori risultati?

però, Piero, per dire, essere in tre contro cinque a centrocampo, come accaduto se non erro domenica sera, non aiuta molto ad arrivare prima sulle seconde palle

 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i 5 a centrocampo non stanno tutti nel cerchio di centrocampo eeeh
le fasce di un 352 sono fasce a tutto campo, terzini ed ali, siccome noi giochiamo col trequartista, a livello di numeri avremmo dovuto essere uno di più noi a centrocampo.
Ma poi tutto dipende dal tipo di partita impostata e dai compiti assegnati ad ogni reparto o giocatore.

Ci sono troppe sfumature che noi difficilmente cogliamo perché non siamo del mestiere.
Stiamo parlando di cose che non conosciamo.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saremmo stati uno in più se la squadra fosse  stata corta come vuole Giampi , invece i 4 di difesa e soprattutto i 2 laterali son stati bassi - forse inconsciamente preoccupati dalle precedenti partite dive han preso un sacco di pere-  allungando di fatto la squadra e peggiorando la situazione perché

1 - si era in inferiorità numerica 

2 - il buco tra difesa e centro campo ha fatto si che spesso e volentieri centrocampisti genuoti arrivassero a contatto con difensori lanciati in corsa e come noto ciò mette in crisi difesa e mediano basso 

Se fosse che si è corso meno perché mal messi fisicamente non avremmo finito in crescendo: sul finire con una punta fresca adusa a fare gol e non seghe a manetta avremmo potuto fargli il culo tranquillamente perché loro si erano sulle gambe e con la lingua di fuori 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si esatto, non eravamo in inferiorità numerica per una questione di modulo, ma perché eravamo sincronizzati male tra i reparti

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alla fine quello che volevo dire nella risposta a Boskov è che il derby è andato come è andato perchè non abbiamo giocato bene.

Puoi cambiare moduli fin che vuoi che poi alla fine l'avversario lo sorprendi se giochi meglio di lui, e per giocare meglio si deve avere, miglior tecnica, miglior applicazione dello schema ,miglior condizione atletica.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...