Jump to content

Il Presidente


Recommended Posts

Concordo sul fatto che insultare il nostro (ahimè) presidente non generi alcun beneficio per la Sampdoria, soprattutto in assenza di argomentazioni, ma ritengo che non vada nemmeno considerata come una massa indistinta la parte di tifoseria che spera ardentemente in una cessione societaria.

Dal primo giorno in cui Ferrero ha acquistato la Sampdoria, lo ammetto, ho un eritema ogni volta che ascolto un suo discorso (o tentativo di discorso), ma fino allo scorso giugno ho sempre anteposto la valutazione della sostanza (risultati sportivi e gestione finanziaria della Società positivi) alla mia personale scarsa simpatia per la persona fisica.

Questa estate però il nostro presidente si è dimostrato disastroso nella gestione della trattativa di cessione della Società che, essendo una trattativa e non un meteorite piovuto dallo spazio, evidentemente è nata anche dalla sua volontà. 

Nel giro di 10 settimane si è creata una frattura tra presidente e dirigenza, tra presidente e allenatore, tra presidente e la maggior parte della tifoseria. É oggettivo che il presidente non possa essere considerato esente da responsabilità per il momento di grande difficoltà in cui si trova la squadra.

Per questo, senza alcuna isteria, spero che si arrivi rapidamente ad una cessione della Società.

Detto questo col t'orino userò ovviamente il mio fiato ESCLUSIVAMENTE per sostenere la Sampdoria.

Forza ragazzi!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

"E' notte alta e sono sveglio sei sempre tu il mio chiodo fisso"     Vorrei sinceramente ringraziare nell' ordine: quello che a marzo è andato a trattare la cessione con la volpe s

Quotando quello che si legge in giro (anche da illustri tifosi) Ferrero mangia e viaggia con i "nostri" soldi. L'uso della parola "nostri" e' quanto di piu' simile a quello che dicono/fanno nell'altra

Mamma mia Povera Uc Sampdoria  Non te lo meriti tutto questo.  Mi sembra tutto così assurdo che non riesco nemmeno a starci male. Mi risulta quasi estraneo, come se non riguardasse la m

Posted Images

Col Torino è meglio che Ferrero si dia malato: il popolo della tribuna ha già dato prova di poter essere peggio del peggior ultrá 

Chi dice che la trattativacheciaveterottoilcazzo non incida sul rendimento della squadra proi a immaginare cosa può accadere nella mente dei giocatori veder insultato e sputacchiato chi li paga o meglio chi dovrebbe pagarli e soprattutto  garantirgli un sicuro avvenire ( perché i più vengono al Doria con la speranza di essere dei novelli Torreira Andersen Muriel Shick ecc ecc ecc )

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Si, i Presidenti passano e la Samp resta. Io, da lontano, non vivo naturalmente la situazione come coloro che abitano a Genova, o vanno regolarmente allo stadio. Pero' sono nato Sampdoriano e, se devo essere sincero gli atteggiamenti di colui che e' attualmente il nostro presidente mi hanno infastidito. La persona e' quella che e'. A volte mi ha fatto anche ridere. Ho anche apprezzato la sua sincerita' quando ha detto di essere Romanista. Pero'... le dichiarazioni di amore e il viaggio a Palermo mi hanno infastidito moltissimo. Come la maniera di gestire la fiction sulla cessione. Per il mio modo di vedere ha parlato troppo. Dicendo tutto e il contrario di tutto. Dando "armi" alla presunta stampa Genovese per inasprire gli attacchi. E la tifoseria e' ....una tifoseria. La maggior parte della gente non vive la Samp come noi (mi permetto di dire "noi"). Per cui io mi stupisco che lui si stupisca che, anno 2019, in piena epoca "dell' apparire" tanta gente si incazzi se lui ci chiama Samp&Doria. Se lui dice di amare il Palermo. Se minimizza una figura come quella di Vialli. Lo so, non sono queste le cose fondamentali su cui giudicare un dirigente. Pero'....il mondo va a questo modo. E lui come uomo di spettacolo poteva immaginarselo. E se invece se lo immaginava mi chiedo il perche' di questi atteggiamenti? Detto questo...stanotte altro striscione che altro che "il pesce puzza dalla testa". Io spero che oggi in TV non ne spari di nuovo qualcuna. E spero, PER DAVVERO, che il 20 non venga rinviato a giudizio. E spero anche, a questo punto, che venda. Non perche' chi verra' sia di per se meglio o peggio per la U.C. Sampdoria. Questo non lo so io en non lo sa nessuno. Io spero che venda perche' se da il primo ottobre il presidente sara' ancora Massimo Ferrero temo che si apra un periodo in cui la nostra amata vada a correre rischi che non ha mai corso nella sua storia. E, in ultimo...spero di sbagliarmi. Anche perche'.... chi vive sperando..... 😉

  • Like 4
Link to post
Share on other sites

Mi fa incazzare il fatto che insista con quelle dichiarazioni da avanspettacolo. Dopo che venduto 2 pezzi fondamentali della rosa non li ha rimpiazzati, in barba alle promesse al mister.

Mi fa incazzare il fatto che continui ad insistere con “ vendo” poi con “ Vialli si faccia sentire” etc..etc..mentre la situazione x la squadra è non dico preoccupante, ma seria.concordo con ERRECI che forse è meglio che col Torino si dia alla macchia. Anche perché ho la sensazione che ci stia prendendo x il culo.

Link to post
Share on other sites

Possiamo scrivere ahimé nei secoli del secoli. L'eritema mi è venuto tale e quale il 12 giugno 2014. Ma vedo altri e sistemici problemi che ho provato ad esporre. Ferrero andrà via, tirotiniani e bosottiani ce li abbiamo sul groppone e fanno danni. Ferrero andrà via, questi restano. I danni (presunti) di Ferrero sono passeggeri, quelli di questi altri sono strutturali. E poi, a dar del merda a Ferrero si vincono facile le elezioni (semicit. di un simpatico capoultrà, in allora riferita a Garrone sr.), dar del merda a un bosottiano o a un tirotiniano è sempre molto più complicato perché magari ti abita vicino e nessuno vuole le grane. Questo è forse uno dei motivi principali per cui detesto gli insulti ai "famosi" su internet

Poi non viviamo su Marte e possiamo essere anime candide a piacimento, ma occorre ricordarsi bene come e dove e quando e da chi è stata promossa la contestazione. Contestazione che assume i crismi dell'ufficialità dopo un Sampdoria-Napoli che tutti immagino ben ricordiamo. Allora, dato che la storia è andata così, e dato l'ordine delle priorità (a mio avviso), e dato che ai promotori nulla interessa della Sampdoria ma soltanto di sé stessi e della propria autorappresentazione, piuttosto che dar del merda a Ferrero mi taglio un braccio

Edited by amintore
  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites

Grazie, ma da grande voglio diventare un autocrate

E pensare che Labbrodinovisad ha stipulato un contratto con Cillo2461 per cui ogni mese è costretto a cancellarmi non meno di tre messaggi. Alla faccia della censura. Sono il più censurato del forum. Labbro merda, Cillo eminenza grigia

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, amintore dice:

Possiamo scrivere ahimé nei secoli del secoli. L'eritema mi è venuto tale e quale il 12 giugno 2014. Ma vedo altri e sistemici problemi che ho provato ad esporre. Ferrero andrà via, tirotiniani e bosottiani ce li abbiamo sul groppone e fanno danni. Ferrero andrà via, questi restano. I danni (presunti) di Ferrero sono passeggeri, quelli di questi altri sono strutturali. E poi, a dar del merda a Ferrero si vincono facile le elezioni (semicit. di un simpatico capoultrà, in allora riferita a Garrone sr.), dar del merda a un bosottiano o a un tirotiniano è sempre molto più complicato perché magari ti abita vicino e nessuno vuole le grane. Questo è forse uno dei motivi principali per cui detesto gli insulti ai "famosi" su internet

Poi non viviamo su Marte e possiamo essere anime candide a piacimento, ma occorre ricordarsi bene come e dove e quando e da chi è stata promossa la contestazione. Contestazione che assume i crismi dell'ufficialità dopo un Sampdoria-Napoli che tutti immagino ben ricordiamo. Allora, dato che la storia è andata così, e dato l'ordine delle priorità (a mio avviso), e dato che ai promotori nulla interessa della Sampdoria ma soltanto di sé stessi e della propria autorappresentazione, piuttosto che dar del merda a Ferrero mi taglio un braccio

La penso come il buon Fanfani de noattri:

 

1 ora fa, mattyboy dice:

Mi fa incazzare il fatto che insista con quelle dichiarazioni da avanspettacolo. Dopo che venduto 2 pezzi fondamentali della rosa non li ha rimpiazzati, in barba alle promesse al mister.

Mi fa incazzare il fatto che continui ad insistere con “ vendo” poi con “ Vialli si faccia sentire” etc..etc..mentre la situazione x la squadra è non dico preoccupante, ma seria.concordo con ERRECI che forse è meglio che col Torino si dia alla macchia. Anche perché ho la sensazione che ci stia prendendo x il culo.

Mah...I modi di Ferrero sono questi da sempre, Andersen è stato sostituito da Murillo che ora è in difficoltà, ma in teoria non è così male, mentre a centrocampo qualcosa manca...

Questa tarantella (cit.) da parte di TUTTI è intollerabile

1 ora fa, Samp e Tulipani dice:

Si, i Presidenti passano e la Samp resta. Io, da lontano, non vivo naturalmente la situazione come coloro che abitano a Genova, o vanno regolarmente allo stadio. Pero' sono nato Sampdoriano e, se devo essere sincero gli atteggiamenti di colui che e' attualmente il nostro presidente mi hanno infastidito. La persona e' quella che e'. A volte mi ha fatto anche ridere. Ho anche apprezzato la sua sincerita' quando ha detto di essere Romanista. Pero'... le dichiarazioni di amore e il viaggio a Palermo mi hanno infastidito moltissimo. Come la maniera di gestire la fiction sulla cessione. Per il mio modo di vedere ha parlato troppo. Dicendo tutto e il contrario di tutto. Dando "armi" alla presunta stampa Genovese per inasprire gli attacchi. E la tifoseria e' ....una tifoseria. La maggior parte della gente non vive la Samp come noi (mi permetto di dire "noi"). Per cui io mi stupisco che lui si stupisca che, anno 2019, in piena epoca "dell' apparire" tanta gente si incazzi se lui ci chiama Samp&Doria. Se lui dice di amare il Palermo. Se minimizza una figura come quella di Vialli. Lo so, non sono queste le cose fondamentali su cui giudicare un dirigente. Pero'....il mondo va a questo modo. E lui come uomo di spettacolo poteva immaginarselo. E se invece se lo immaginava mi chiedo il perche' di questi atteggiamenti? Detto questo...stanotte altro striscione che altro che "il pesce puzza dalla testa". Io spero che oggi in TV non ne spari di nuovo qualcuna. E spero, PER DAVVERO, che il 20 non venga rinviato a giudizio. E spero anche, a questo punto, che venda. Non perche' chi verra' sia di per se meglio o peggio per la U.C. Sampdoria. Questo non lo so io en non lo sa nessuno. Io spero che venda perche' se da il primo ottobre il presidente sara' ancora Massimo Ferrero temo che si apra un periodo in cui la nostra amata vada a correre rischi che non ha mai corso nella sua storia. E, in ultimo...spero di sbagliarmi. Anche perche'.... chi vive sperando..... 😉

Appunto: dovremmo riflettere sul fatto che a taluni non andavano bene i Garrone come i Ferrero e ancora prima Enrico Mantovani...questo mi fa pensare che certe derive non facciano MAI il bene della Sampdoria

 

2 ore fa, Erreci dice:

Col Torino è meglio che Ferrero si dia malato: il popolo della tribuna ha già dato prova di poter essere peggio del peggior ultrá 

Chi dice che la trattativacheciaveterottoilcazzo non incida sul rendimento della squadra proi a immaginare cosa può accadere nella mente dei giocatori veder insultato e sputacchiato chi li paga o meglio chi dovrebbe pagarli e soprattutto  garantirgli un sicuro avvenire ( perché i più vengono al Doria con la speranza di essere dei novelli Torreira Andersen Muriel Shick ecc ecc ecc )

Saggio consiglio!

Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, PotereBlucerchiato dice:

La penso come il buon Fanfani de noattri:

 

Mah...I modi di Ferrero sono questi da sempre, Andersen è stato sostituito da Murillo che ora è in difficoltà, ma in teoria non è così male, mentre a centrocampo qualcosa manca...

Questa tarantella (cit.) da parte di TUTTI è intollerabile

Appunto: dovremmo riflettere sul fatto che a taluni non andavano bene i Garrone come i Ferrero e ancora prima Enrico Mantovani...questo mi fa pensare che certe derive non facciano MAI il bene della Sampdoria

 

Saggio consiglio!

Hai ragione, il post era riferito in particolare a ieri quando ha detto che ci è mancata un po’ di fortuna o San Culino come lo chiama lui, quando è chiaro che la Dea bendata non c’entra. 

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, PotereBlucerchiato dice:

La penso come il buon Fanfani de noattri:

 

Mah...I modi di Ferrero sono questi da sempre, Andersen è stato sostituito da Murillo che ora è in difficoltà, ma in teoria non è così male, mentre a centrocampo qualcosa manca...

Questa tarantella (cit.) da parte di TUTTI è intollerabile

Appunto: dovremmo riflettere sul fatto che a taluni non andavano bene i Garrone come i Ferrero e ancora prima Enrico Mantovani...questo mi fa pensare che certe derive non facciano MAI il bene della Sampdoria

 

Saggio consiglio!

Secondo me la differenza tra le contestazioni a Enrico Mantovani e Garrone e la bugna che potrebbe scoppiare dopo il 30 settembre e' che Mantovani e Garrone (i junior...) sono Genovesi e Sampdoriani e portano un certo cognome a cui molti Sampdoriani anche nei tempi grammi portarono un po'di rispetto. Non tutti. Ma molti. Forse addirittura una maggioranza. Seppur silenziosa e quindi in parte colpevole. E la stampa tutto sommato i Garrone se li vuol tener buoni. Massimo Ferrero non e'niente di tutto cio'. Temo che il casino che scoppierebbe a tutti i livelli sarebbe come il bombardamento su Dresda paragonato ai fuochi d'artificio a Napule'... 

Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Samp e Tulipani dice:

Secondo me la differenza tra le contestazioni a Enrico Mantovani e Garrone e la bugna che potrebbe scoppiare dopo il 30 settembre e' che Mantovani e Garrone (i junior...) sono Genovesi e Sampdoriani e portano un certo cognome a cui molti Sampdoriani anche nei tempi grammi portarono un po'di rispetto. Non tutti. Ma molti. Forse addirittura una maggioranza. Seppur silenziosa e quindi in parte colpevole. E la stampa tutto sommato i Garrone se li vuol tener buoni. Massimo Ferrero non e'niente di tutto cio'. Temo che il casino che scoppierebbe a tutti i livelli sarebbe come il bombardamento su Dresda paragonato ai fuochi d'artificio a Napule'... 

Condivido. Ed Enrico aveva dalla sua una parte significativa della gradinata.

Io però volevo dire che a quelli dell'ultimo striscione non andava mai bene nessuno...e anziché il Doria scelsero le ragioni di un ex n.10...

E,mi sbaglierò, ma se arrivasse un cambio societario romperebbero il cazzo anche ai nuovi, bomber,emiri,sultani,oligarchi...sarà sempre una questione di rispetto per la maglia, non di risultati sportivi,ovviamente.

Per questo Amintore,per me,ha colto nel segno.

Bibinizzazione autoreferenziale preoccupante...

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Erreci dice:

Esattamente esatto, ma d'altra parte vi è da dire che se semini vento raccogli tempesta. Continuo a pensare che da marzo 2019 in poi Ferrero abbia parlato troppo e troppo a sproposito 

Be'....su questo non ci piove. 

20 minuti fa, PotereBlucerchiato dice:

Condivido. Ed Enrico aveva dalla sua una parte significativa della gradinata.

Io però volevo dire che a quelli dell'ultimo striscione non andava mai bene nessuno...e anziché il Doria scelsero le ragioni di un ex n.10...

E,mi sbaglierò, ma se arrivasse un cambio societario romperebbero il cazzo anche ai nuovi, bomber,emiri,sultani,oligarchi...sarà sempre una questione di rispetto per la maglia, non di risultati sportivi,ovviamente.

Per questo Amintore,per me,ha colto nel segno.

Bibinizzazione autoreferenziale preoccupante...

Amintore ha ragione a prescindere...😇. Io da fuori posso solo giudicare parzialmente. Io sono cresciuto in un altro tipo di gradinata. Alle volte penso che l' era Paolo Mantovani ci ha un po' rovinato come tifoseria. Alle volte .. Molto piu'spesso godo come un riccio. Vinto, visto, vissuto. 

Link to post
Share on other sites

Poi quando si dice che e' meglio che stia zitto, per non dare corda in casa dell' impiccato.. Dalla Ventura c'e' uno di Napoli che dice: La Sampdoria e' nata dalla fusione fra Sampierdarenese... A quel punto Ferrero lo interrompe.. No, no, niente "renese".. era Sampierdarena...🤐🤐🤐. E poi la solita versione che non c' e' trattativa, poi c'e', poi non c'e'. E vabbe'. Siamo gia' al 15 settembre. Fra 15 giorni sara', spero, finita. In un modo o nell'altro...

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, amintore dice:

Grazie, ma da grande voglio diventare un autocrate

E pensare che Labbrodinovisad ha stipulato un contratto con Cillo2461 per cui ogni mese è costretto a cancellarmi non meno di tre messaggi. Alla faccia della censura. Sono il più censurato del forum. Labbro merda, Cillo eminenza grigia

 

2 ore fa, Samp e Tulipani dice:

Secondo me la differenza tra le contestazioni a Enrico Mantovani e Garrone e la bugna che potrebbe scoppiare dopo il 30 settembre e' che Mantovani e Garrone (i junior...) sono Genovesi e Sampdoriani e portano un certo cognome a cui molti Sampdoriani anche nei tempi grammi portarono un po'di rispetto. Non tutti. Ma molti. Forse addirittura una maggioranza. Seppur silenziosa e quindi in parte colpevole. E la stampa tutto sommato i Garrone se li vuol tener buoni. Massimo Ferrero non e'niente di tutto cio'. Temo che il casino che scoppierebbe a tutti i livelli sarebbe come il bombardamento su Dresda paragonato ai fuochi d'artificio a Napule'... 

sul po' di rispetto alla famiglia Mantovani avrei da ridire... io ricordo gatti morti , aggressioni , striscioni con su scritto LADRO davanti alla sede, ed ogni genere di calunnia. Sui Garrone concordo di più, intanto perchè potenti e temuti dai giornalai assortiti

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Anche io dall'estero vivo la situazione un po' in disparte, inoltre non uso nessun social media, quindi non riesco ancora adesso a capire tutto questo astio verso una persona che comunque e' sempre il presidente della Sampdoria e, fino a prova contraria, ha fatto bene sia dal punto di vista sportivo che quello finanziario.

Poi sempre collegato al fatto che non seguo FB e twitter: ma Vialli, il diretto interessato, quello che salvera' la patria, ha fatto qualche dichiarazione ufficiale riguardo alla cessione? No perche' magari basterebbe una frase semplice tipo "stiamo lavorando, con l'attuale presidente, per perseguire il bene della Sampdoria" o "C'e ancora differenza tra domanda ed offerta ma stiamo lavorando per concludere al piu' presto possibile. Per il bene della Sampdoria chiedo ai suoi tifosi di sostenere l'attuale presidente e la squadra in questo momento di difficolta' "

Non so ...cazzate magari, ma non mi sembra di chiedere molto

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, amintore dice:

Possiamo scrivere ahimé nei secoli del secoli. L'eritema mi è venuto tale e quale il 12 giugno 2014. Ma vedo altri e sistemici problemi che ho provato ad esporre. Ferrero andrà via, tirotiniani e bosottiani ce li abbiamo sul groppone e fanno danni. Ferrero andrà via, questi restano. I danni (presunti) di Ferrero sono passeggeri, quelli di questi altri sono strutturali. E poi, a dar del merda a Ferrero si vincono facile le elezioni (semicit. di un simpatico capoultrà, in allora riferita a Garrone sr.), dar del merda a un bosottiano o a un tirotiniano è sempre molto più complicato perché magari ti abita vicino e nessuno vuole le grane. Questo è forse uno dei motivi principali per cui detesto gli insulti ai "famosi" su internet

Poi non viviamo su Marte e possiamo essere anime candide a piacimento, ma occorre ricordarsi bene come e dove e quando e da chi è stata promossa la contestazione. Contestazione che assume i crismi dell'ufficialità dopo un Sampdoria-Napoli che tutti immagino ben ricordiamo. Allora, dato che la storia è andata così, e dato l'ordine delle priorità (a mio avviso), e dato che ai promotori nulla interessa della Sampdoria ma soltanto di sé stessi e della propria autorappresentazione, piuttosto che dar del merda a Ferrero mi taglio un braccio

Capisco il discorso. Personalmente però non considero la critica o la difesa di Ferrero una dichiarazione di automarico sostegno o disaccordo con i bosottiniani e tirottiani.

Io auspico la cessione societaria, critico aspramente gli ultimi 3 mesi di gestione Ferrero ma non necessariamente mi sento in totale sintonia con questo o quel Gruppo della Sud.

Tu hai fatto la scelta di "usare" la difesa a oltranza del nostro presidente per criticare un modo di tifare che non condividi. Scelta assolutamente legittima. Io mi permetto solo di sottolineare che alcuni tifosi vorrebbero vedere Ferrero prendere un aereo sola andata per Roma, Palermo, Avellino o quello che sia ma non per questo gioiscono a leggere la spazzatura che molti pseudo tifosi postano sui social e non per questo si sentono schierati con questo o quel gruppo di contestatori.

Un abbraccio

Forza Sampdoria

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, labbrodinovisad dice:

 

sul po' di rispetto alla famiglia Mantovani avrei da ridire... io ricordo gatti morti , aggressioni , striscioni con su scritto LADRO davanti alla sede, ed ogni genere di calunnia. Sui Garrone concordo di più, intanto perchè potenti e temuti dai giornalai assortiti

 

No, no...gatti e rubinetti e' risaputo. Ma io avevo l' idea che molti tifosi...silenziosi non fossero cosi contro. Ma allora non c'era faccialibro. Questo e' anche vero. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

E' vero ciò che dice Labbro su Enrico Mantovani,ma é anche vero che non esistevano i social...e, all'epoca, incontravo più di un Sampdoriano che aveva molto pudore a dire certe cose di un Mantovani...e oggi sento dire cose su Ferrero, anche da cari amici, con cui ratello, che mai avrei immaginato da certi Sampdoriani...

Davvero i social e alcuni siti di "pesseudo tifosi"(cit. :pffs:) alimentano e moltiplicano un certo sentimento ultra (s) giustizialista con un garantismo a corrente alternata

Edited by PotereBlucerchiato
Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Pontex76 dice:

Tu hai fatto la scelta di "usare" la difesa a oltranza del nostro presidente per criticare un modo di tifare che non condividi. Scelta assolutamente legittima.

Anche io ti abbraccio assolutamente ma questa è una sonorissima corbelleria a cui sto quasi facendo il callo.

1) La temuta e rispettata "Brigata Ferrero" (pronta a mutar "nome e forma, nome e forma" - cit. Guzzanti) nasce all'incirca dopo il Samp Napoli, un po' per ridere e un po' per dir cose serie ridendo.

2) Qui sopra c'è sempre stata una certa linea in materia, che nasce vent'anni fa. Linea dettata volpesottolascellamente dagli amici di Enrico Mantovani e qui seguita: da alcuni solo perché il Presidente era un amico degli amici; da altri, ingenui, perché davvero convinti della bontà di quella linea (e che mi pare siano poi quelli rimasti qui sul forum a tutt'oggi)

3) La "difesa" del Presidente sarebbe tale nell'ottica del punto precedente, comma 2 relativo agli ingenui ai quali appartengo in maniera conclamata

4) Quella che tu chiami "critica di un modo di tifare" è un qualcosa di un pochino più complesso e pure legato alla suddetta ingenuità

5) Al fine di convincerti su quanto vado dicendo, ossia che non è B che causa A, ma A che causa B, vi regalerò un succoso aneddoto che risale a quasi tre anni fa, nella vana speranza che esca indenne dalle forche labbrine della cienzuraah: alla prima riunione dei Gruppi della Sud cui parteciparono esponenti dei furono Cattivi Maestri, autunno 2016, quando presero parola, i nostri emissari (fra i quali ovviamente non figurava alcun sanfruttuoso) ebbero la brillante idea di proporre un blitz-sequestro del Presidente Ferrero, da cogliere di sorpresa sotto Corte Lambruschini e da spazzolare per bene al fine di ricondurlo a più miti consigli, e il succitato Samp-Napoli era ancora di là da venire. Questa fu la nostra prima uscita - una "uscita" a tutti gli effetti -, per dire di come non è che uso Ferrero per criticare certi desperados, ma al contrario sono le condotte e le teorie dei suddetti (disperati), che cozzano di gran lunga con quanto si è qui sopra sempre sostenuto e praticato e che essi stessi un tempo propugnavano.

Vi bacio e vi amo tutti,

il vostro,

Massimo Ferrero

Edited by amintore
Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, amintore dice:

Anche io ti abbraccio assolutamente ma questa è una sonorissima corbelleria a cui sto quasi facendo il callo.

1) La temuta e rispettata "Brigata Ferrero" (pronta a mutar "nome e forma, nome e forma" - cit. Guzzanti) nasce all'incirca dopo il Samp Napoli, un po' per ridere e un po' per dir cose serie ridendo.

2) Qui sopra c'è sempre stata una certa linea in materia, che nasce vent'anni fa. Linea dettata volpesottolascellamente dagli amici di Enrico Mantovani e qui seguita: da alcuni solo perché il Presidente era un amico degli amici; da altri, ingenui, perché davvero convinti della bontà di quella linea (e che mi pare siano poi quelli rimasti qui sul forum a tutt'oggi)

3) La "difesa" del Presidente sarebbe tale nell'ottica del punto precedente, comma 2 relativo agli ingenui ai quali appartengo in maniera conclamata

4) Quella che tu chiami "critica di un modo di tifare" è un qualcosa di un pochino più complesso e pure legato alla suddetta ingenuità

5) Al fine di convincerti su quanto vado dicendo, ossia che non è B che causa A, ma A che causa B, vi regalerò un succoso aneddoto che risale a quasi tre anni fa, nella vana speranza che esca indenne dalle forche labbrine della cienzuraah: alla prima riunione dei Gruppi della Sud cui parteciparono esponenti dei furono Cattivi Maestri, autunno 2016, quando presero parola, i nostri emissari (fra i quali ovviamente non figurava alcun sanfruttuoso) ebbero la brillante idea di proporre un blitz-sequestro del Presidente Ferrero, da cogliere di sorpresa sotto Corte Lambruschini e da spazzolare per bene al fine di ricondurlo a più miti consigli, e il succitato Samp-Napoli era ancora di là da venire. Questa fu la nostra prima uscita - una "uscita" a tutti gli effetti -, per dire di come non è che uso Ferrero per criticare certi desperados, ma al contrario sono le condotte e le teorie dei suddetti (disperati), che cozzano di gran lunga con quanto si è qui sopra sempre sostenuto e praticato e che essi stessi un tempo propugnavano.

Vi bacio e vi amo tutti,

il vostro,

Massimo Ferrero

Sinceramente.... sono esterefatto da quanto sostieni al punto 5. Ti credo. E per questo sono esterefatto. Purtroppo quello che dici mi rafforza nella convinzione che se dopo il 30 settembre Ferrero e' ancora al timone, si addensano nubi nerissime sulla Samp. 

P.S. Massimo Ferrero..se non conosci la nostra storia...ti prego...non citarla. Belin un Napoletano la conosce meglio del Presidente della U.C. Sampdoria...😳

Link to post
Share on other sites

Paradossalmente i contestatori stanno facendo il gioco al rialzo - o al maggior incasso se preferite- di Ferrero

Il presidente sa che a questo punto grazie "alla spinta e alle speranze" dei tifosi per non sputtanarsi gli amerikani e soprattutto Vialli ( e mettiamoci pure cuordileone Garrone) saranno costretti a comprare 

Le parole che leggo ha detto oggi Ferrero in tv sono esplicative " due americani con un patrimonio di 2.2 miliardi ...." 

Ebbelin volete davvero sputtanarvi ricchi come siete? io sarò pezzente ma voi siete dei barboni .... 

Edited by Erreci
  • Like 2
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pontex76 dice:

Capisco il discorso. Personalmente però non considero la critica o la difesa di Ferrero una dichiarazione di automarico sostegno o disaccordo con i bosottiniani e tirottiani.

Io auspico la cessione societaria, critico aspramente gli ultimi 3 mesi di gestione Ferrero ma non necessariamente mi sento in totale sintonia con questo o quel Gruppo della Sud.

Tu hai fatto la scelta di "usare" la difesa a oltranza del nostro presidente per criticare un modo di tifare che non condividi. Scelta assolutamente legittima. Io mi permetto solo di sottolineare che alcuni tifosi vorrebbero vedere Ferrero prendere un aereo sola andata per Roma, Palermo, Avellino o quello che sia ma non per questo gioiscono a leggere la spazzatura che molti pseudo tifosi postano sui social e non per questo si sentono schierati con questo o quel gruppo di contestatori.

Un abbraccio

Forza Sampdoria

Quoto assolutamente.

Mi sta sul cazzo, lo trovo insopportabile  - e non ne ho mai e poi mai fatto mistero - dal giorno in cui ha preso la Sampdoria, ciò non toglie che trovo senza senso manifestazioni ed altro.

ma da vero cerchiobottista godo nel vedere un pensiero diverso esternato dal quel cervello in fuga di amintore.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...