Jump to content
Sign in to follow this  
orso

Il Presidente

Recommended Posts

Solo per dire che oltre alla classica faccenda del "necessario nemico" (che va avanti più o meno dal 1999 ma senz'altro ci sarà stata anche prima, magari in altre forme) - un classico alla Terry Deary, come i "rivoltanti romani", i "ganzi greci", i "villosi vichinghi", eccetera - c'è anche un'altra questione, assolutamente centrale per i Sampdoriani tutti: la supremazia ultrà cittadina, ossia quell'altra necessità che consiste nella gara a chi piscia più lontano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricevo e condivido

+++

Comunicato N° 2

Mercoledì 26 dicembre un nucleo armato della Brigata Ferrero ha sequestrato e nascosto in un attico del popolo lo straccio affisso da una sparuta retroguardia di nemici del Presidente e lo ha esposto capovolto in segno di spregio in una via del centro città.

Risponderemo colpo su colpo a queste bieche manovre reazionarie e non ci lasceremo intimidire da alcunchì.
Avanti Presidente!
Fino all'ultima multisala!


Brigata Ferrero

+++

 

brigata ferrero.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma pensi che gliene freghi qualcosa?

Ormai l'hanno già condannato.

Stanno già comprando corda e sapone .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corda e sapone ci vuole corda e saponeeeee 

Coro ad elevato contenuto di discriminazione territoriale 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non sono particolarmente pro Ferrero,nel senso che alcune sue dichiarazioni mi hanno piu volte fatto storcere il naso e ogni tanto preferirei un atteggiamento un po’ più “signorile” ( anche se poi guarandomi intorno o al passato, salvo rari casi, non vedo tanto di meglio). Detto questo, mi sembra che stiamo facendo veramente una figura barbina che fa rima con bibina. Ergersi a tribunale del popolo affidandosi ad indiscrezioni è veramente assurdo

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti è assai strana questa schizofrenia ultrá: da un lato si è sempre per un atteggiamento  garantista o quanto meno giustificatorio, atteggiamenti conditi dalla frase "chi c'era sa, chi non c'era taccia". Tutto ciò ovviamente quando si tratta di fatti che coinvolgano ultrá o similari. L' atteggiamento cambia radicalmente quando sono soggetti estranei al mondo del tifo; a guidarlo sono le antipatie personali o le difese a prescindere di generici e a volte ipotetici attacchi alla Sampdoria. 

Delle due l'una però: o si è garantisti sempre o non lo si è mai, o ci si basa solo su fatti conosciuti sempre o si va a sentimento e sul sentito dire

Cmq mantengo la mia posizione di ossevatore esterno che con curiosità attende lo sviluppo degli eventi

 

Ps: la curiosità sarà pur femmina, ma è anche un utilissimo strumento per accrescere le proprie conoscenze in modo tale da non farsi influenzare da altri o dal pensiero "dominante" 

Edited by Erreci
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, orso dice:

Ma pensi che gliene freghi qualcosa?

Ormai l'hanno già condannato.

Stanno già comprando corda e sapone .....

loro non vogliono condannare nessuno, quello spetta casomai solo al giudice di competenza, loro vogliono allontanare..., la questione è molto diversa da come l'avete inandiata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Erreci dice:

In effetti è assai strana questa schizofrenia ultrá: da un lato si è sempre per un atteggiamento  garantista o quanto meno giustificatorio, atteggiamenti conditi dalla frase "chi c'era sa, chi non c'era taccia". Tutto ciò ovviamente quando si tratta di fatti che coinvolgano ultrá o similari. L' atteggiamento cambia radicalmente quando sono soggetti estranei al mondo del tifo; a guidarlo sono le antipatie personali o le difese a prescindere di generici e a volte ipotetici attacchi alla Sampdoria. 

Delle due l'una però: o si è garantisti sempre o non lo si è mai, o ci si basa solo su fatti conosciuti sempre o si va a sentimento e sul sentito dire

Cmq mantengo la mia posizione di ossevatore esterno che con curiosità attende lo sviluppo degli eventi

 

Ps: la curiosità sarà pur femmina, ma è anche un utilissimo strumento per accrescere le proprie conoscenze in modo tale da non farsi influenzare da altri o dal pensiero "dominante" 

Concordo al 100%

5 minuti fa, Robi dice:

loro non vogliono condannare nessuno, quello spetta casomai solo al giudice di competenza, loro vogliono allontanare..., la questione è molto diversa da come l'avete inandiata.

Lo vogliono allontanare .... e in base a che? a quale giudizio? di chi?

Non girare la frittata come al solito .....

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Robi dice:

loro non vogliono condannare nessuno, quello spetta casomai solo al giudice di competenza, loro vogliono allontanare..., la questione è molto diversa da come l'avete inandiata.

Spiegami con parole semplici come si possa allontanare l'azionista di maggioranza di una società

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Erreci dice:

Spiegami con parole semplici come si possa allontanare l'azionista di maggioranza di una società

 

Con corda e sapone ....

:facepalm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, Robi dice:

loro non vogliono condannare nessuno, quello spetta casomai solo al giudice di competenza, loro vogliono allontanare..., la questione è molto diversa da come l'avete inandiata.

non hai capito manco te, non vogliono allontanare, vogliono estromettere

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Erreci dice:

Spiegami con parole semplici come si possa allontanare l'azionista di maggioranza di una società

 

E' lui, il Presidente che dovrebbe fare un passo indietro, a me sembra tanto semplice la cosa, si dimette temporaneamente (nominando o facendo nominare al suo posto un suo uomo di fiducia), si difende nelle sedi opportune fino all'ultimo grado di giudizio (anche se ci volessero 1, 2, 5 anni) e se ne esce pulito come speriamo tutti riprende la sua carica di Presidente più forte di prima. questo sarebbe un segnale che metterebbe d'accordo un po' tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evidentemente lui, il Presidente, non ritiene di dover fare nessun passo indietro e non ritiene di avere una controparte con cui mettersi d'accordo su alcunchè.

Salvo le contestazioni della GDF ovviamente, alle quali può controbattere tranquillamente rimanendo Presidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Robi dice:

E' lui, il Presidente che dovrebbe fare un passo indietro, a me sembra tanto semplice la cosa, si dimette temporaneamente (nominando o facendo nominare al suo posto un suo uomo di fiducia), si difende nelle sedi opportune fino all'ultimo grado di giudizio (anche se ci volessero 1, 2, 5 anni) e se ne esce pulito come speriamo tutti riprende la sua carica di Presidente più forte di prima. questo sarebbe un segnale che metterebbe d'accordo un po' tutti.

Si và bene, ma lo capisci che sarebbe una cosa esclusivamente di facciata? Eh si perché il maggiore azionista e quindi il proprietario, quello che decide e fa sarebbe sempre e comunque lui

Quindi si chiede di fare un qualcosa così ... tanto per far vedere che fai qualcosa ma che di fatto non cambierebbe in sostanza  nulla

Sono riuscito a farmi capire? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Erreci dice:

Si và bene, ma lo capisci che sarebbe una cosa esclusivamente di facciata? Eh si perché il maggiore azionista e quindi il proprietario, quello che decide e fa sarebbe sempre e comunque lui

Quindi si chiede di fare un qualcosa così ... tanto per far vedere che fai qualcosa ma che di fatto non cambierebbe in sostanza  nulla

Sono riuscito a farmi capire? 

 

ho capito benissimo, servirebbe anche una azione di facciata per riuscire a stemperare un po' questo clima che si è venuto a creare...

1 ora fa, cillo2461 dice:

Evidentemente lui, il Presidente, non ritiene di dover fare nessun passo indietro e non ritiene di avere una controparte con cui mettersi d'accordo su alcunchè.

Salvo le contestazioni della GDF ovviamente, alle quali può controbattere tranquillamente rimanendo Presidente.

quindi in poche parole mi stai dicendo che ci gode ad essere contestato, andiamo bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Robi dice:

 

quindi in poche parole mi stai dicendo che ci gode ad essere contestato, andiamo bene...

Si o ci gode o non gliene frega un cazzo.

Propendo per la seconda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Robi dice:

ho capito benissimo, servirebbe anche una azione di facciata per riuscire a stemperare un po' questo clima che si è venuto a creare...

 

Belin questa è colossale,la madre di tutte le italianate, "Etromissione all'italiana"

4 minuti fa, cillo2461 dice:

Si o ci gode o non gliene frega un cazzo.

Propendo per la seconda.

Chiedere a Lotito che son 5 anni che lo sfanculano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ferrero: ringrazio tutti i tifosi che mi insultano quotidianamente 

 

Mi sa che è la seconda che ha detto Cillo,anzi ne ho la quasi certezza, magari mi sbaglierò....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh no, caso mai peggio per te ..... :smile:

 

 

 

Inoltre:

 

Cita

U.C. SAMPDORIA: COMUNICATO STAMPA DEL 28 DICEMBRE 2018

venerdì 28 dicembre 2018 14:10

Il presidente Massimo Ferrero comunica che si è svolta oggi a Roma, presso lo Studio BDL, l’Assemblea degli Azionisti di U.C. Sampdoria S.p.a.

L’Assemblea ha preliminarmente ringraziato i consiglieri dimissionari Vanessa Ferrero, Giorgio Ferrero e Andrea Diamanti per il lavoro svolto e ha quindi provveduto a nominare il nuovo CdA, così composto:

• Massimo Ferrero (presidente).
• Antonio Romei (vicepresidente).
• Paolo Fiorentino (vicepresidente vicario), manager esperto nel settore bancario, attualmente AD di Banca Progetto S.p.a.
• Gianluca Tognozzi, avvocato penalista, già membro di organismi di vigilanza di enti privati e pubblici.
• Adolfo Praga, commercialista, già membro del CdA della Clinica Montallegro e di altre realtà imprenditoriali liguri.
• Paolo Repetto, medico e manager sanitario, attualmente nel CdA dell’Istituto Giannina Gaslini, in passato già consigliere comunale a Genova.
• Giovanni Invernizzi, 23 stagioni in blucerchiato, campione d’Italia con la Sampdoria e attuale responsabile del Settore Giovanile della società.

Il presidente Massimo Ferrero augura a tutti il più sincero buon lavoro.

Belin, ora non lo possono più menare che Romei non ha cariche societarie :zizi:

Edited by orso
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Robi dice:

se non gliene frega un cazzo peggio per lui.

Ho letto di un Ferrero terrorizzato

soprattutto dal punto perentorio alla fine

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fratel CUV perché sei "sad"?

Quale cruccio ti rattrista in quello che ho scritto? 😊

"Ieri brutto striscione in via del Piano.

Comunque la si pensi

L'unico mio mantra è "Viva la Sampdoria (e genuamerda)"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se uno è sufficientemente tranquillo, perchè il suo avvocato gli dice di dire così, direi che possiamo starcene,

 

IN ROMEI WE TRUST e da domani e pure uno di noi!!!

 

Ma su Invernizzi nel CDA non diciamo nulla?????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...