Jump to content

Carta stampata, ricca facciata


Recommended Posts

1 ora fa, Erreci dice:

Però è grazie a lui se Riccardo Garrone restò col cerino in mano e fu costretto ad acquistare la Sampdoria. Rammento agli smemorati che nel processo RG disse che fu a causa dell'inganno di Dossena  di essere stato costretto ad acquistare la Sampdoria, il tutto sotto giuramento ....... bei momenti ....

l'eterogenesi dei fini non toglie però che sia un furfante 

🙂

Link to comment
Share on other sites

Ma senza quell'effetto collaterale con buona probabilità l'UC Sampdoria sarebbe fallita

Diciamo che come Giuda con il suo tradimento ha di fatto consentito che si avverasse il volete di Dio, il bieco Beppe con il suo inganno ga fatto si che la ballerina zoppa continuasse a danzare al Bolshoi (si può ancora citare il Bolshoi o è meglio all' Opera di Parigi o alla Scala di Milano?)

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, labbrodinovisad dice:

l'eterogenesi dei fini non toglie però che sia un furfante 

🙂

O più banalmente, che non abbia titolo a parlare oggi, di cose che secondo me capisce poco.

 

1 ora fa, Erreci dice:

Ma senza quell'effetto collaterale con buona probabilità l'UC Sampdoria sarebbe fallita

Diciamo che come Giuda con il suo tradimento ha di fatto consentito che si avverasse il volete di Dio, il bieco Beppe con il suo inganno ga fatto si che la ballerina zoppa continuasse a danzare al Bolshoi (si può ancora citare il Bolshoi o è meglio all' Opera di Parigi o alla Scala di Milano?)

Si ok

Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, Erreci dice:

Ma senza quell'effetto collaterale con buona probabilità l'UC Sampdoria sarebbe fallita

Diciamo che come Giuda con il suo tradimento ha di fatto consentito che si avverasse il volete di Dio, il bieco Beppe con il suo inganno ga fatto si che la ballerina zoppa continuasse a danzare al Bolshoi (si può ancora citare il Bolshoi o è meglio all' Opera di Parigi o alla Scala di Milano?)

La differenza è che poi Giuda Iscariota alla vine pagò con la vita,  Nel Vangelo di Matteo si dice pentito si toglie la vita impiccandosi (Mt 27,3- 10), invece negli Atti degli Apostoli si dice che è precipitato e si è sbudellato (Atti 1,18-20). 

Link to comment
Share on other sites

ATTENZIONE

ATTENZIONE

 

"il granatiere Dragusim va al Cenua!"      VS     "è fatta per Cambiaso alla giuve"

TROVATE LE DIFFERENZE

"gli ex cenuani Ostigard e Maksimovic TROVANO una sistemazione " (poveretti erano soli....)

Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, labbrodinovisad dice:

secondo il Seculo , Lanna e Panconi vogliono inserire un nuovo stadio di proprietà nel Waterfront 

🥺

Non c'è posto, spiace 

33 minuti fa, labbrodinovisad dice:

secondo il Seculo , Lanna e Panconi vogliono inserire un nuovo stadio di proprietà nel Waterfront 

🥺

Non c'è posto, spiace 

Mi sa che i secolari non abbiano capito un cazzo

Link to comment
Share on other sites

Il non plusultra del giornalismo blucerchiato, l'ottimo Basso Damiano, ci delizia con due perle:

Prima perla è la valutazione di Thorsby della Salernitana che secondo le sue fonti era pari a 6 milioni, mentre per la Salernitana stessa era pari a 4.5 milioni.

Seconda perla è quella che Gabbiadini ha svolto un allenamento in bici assieme al preparatore atletico, ma ohibò mentre il preparatore se la sudava il Gabbiadini se la sollazzava grazie a pedalata assistita. L'uomo Basso forse non sa che la bicicletta è quasi vietata ai calciatori perché contraria alla loro muscolatura, mentre se non comporta sforzo muscolare è ottima per l'articolazione del ginocchio fungendo da "lubrificante" senza che vi sia il sovraccarico del peso corporeo. Quindi la pedalata assistita era programmata dal preparatore atletico e non una furbata dello sfigato Gabbiadini 

 

Uomo Basso tutto casso continua a regalarci perle

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

in considerazione che sto geniaccio fa una figuraiimerda dietro l'altra, possibile che non ci sia verso che venga licenziato?
In tutti i settori se sbagli giustamente ti cazziano e se sei recidivo "te scurran"
BELIN MI ME TASTU SE GHE SUN 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Erreci dice:

Il non plusultra del giornalismo blucerchiato, l'ottimo Basso Damiano, ci delizia con due perle:

Prima perla è la valutazione di Thorsby della Salernitana che secondo le sue fonti era pari a 6 milioni, mentre per la Salernitana stessa era pari a 4.5 milioni.

Seconda perla è quella che Gabbiadini ha svolto un allenamento in bici assieme al preparatore atletico, ma ohibò mentre il preparatore se la sudava il Gabbiadini se la sollazzava grazie a pedalata assistita. L'uomo Basso forse non sa che la bicicletta è quasi vietata ai calciatori perché contraria alla loro muscolatura, mentre se non comporta sforzo muscolare è ottima per l'articolazione del ginocchio fungendo da "lubrificante" senza che vi sia il sovraccarico del peso corporeo. Quindi la pedalata assistita era programmata dal preparatore atletico e non una furbata dello sfigato Gabbiadini 

 

Uomo Basso tutto casso continua a regalarci perle

perle di guttalax più che altro

1 ora fa, Erreci dice:

Se lo licenziassero dovrebbero licenziarne altri 10 come lui

e calcolando 10 sei generoso

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Erreci dice:

Se lo licenziassero dovrebbero licenziarne altri 10 come lui

10? Sei generoso..... TUTTI sarebbe il minimo. 

E non sarebbe affatto male se non ci fosse più nessuno a raccontare stronzate e a fomentare i sandorioti (che già di loro....) 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Se certe notizie strampalate senza nesso e anche paradossali, fanno vendere, fanno parlare (vedi in questo forum), altro che licenziare, i giornalisti di questo tipo devono essere premiati dai loro editori. Ormai conta solo il profitto non la verità e non solo nel calcio. La fake news regna sovrana ad ogni livello su ogni argomento. Rassegnamoci è una battaglia persa in partenza.

Link to comment
Share on other sites

Peró sai é un po' come con il traffico di droga: se non ci fossero i tossicodipendenti non ci sarebbe i trafficanti di droga

Un'amica giornalista seria mi diceva che un giornalista deve fare informazione non educazione, ma una corretta informazione partecipa al momento formativo dei lettori. Ma questa è una vera giornalista, non uno scribacchino che deve buttare giù due righe ogni giorno solo perché tiene famiglia 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, labbrodinovisad dice:

Se non ci fossero quegli imbecilli dei doriani da bar, gli scappati di casa dei nostri giornali, TV, siti , locali , non avrebbero di che scrivere

Standing ovation

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Robi dice:

Luca, per non farli scrivere di Sampdoria bisognerebbe andare indietro nel tempo, prima del 1946.

ormai li abbiamo e ce li dobbiamo tenere.

Ma io sto bene, anzi meglio, senza le loro puttanate, e pure senza quelle dei dorioti

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Tutto vero però ci sta anche la deriva sensazionalista che ormai ha preso il sopravvento in quasi tutto il panorama delle "notizie".

Siccome tutto viaggia "on line" ed è lì che la stragrande maggioranza delle persone cercano le notizie , è diventato primario attirare l'attenzione.

Da lì titoli apocalittici, sentenze draconiane definitive , che poi non hanno praticamente mai attinenza o relazione con l'articolo, che però quasi nessuno legge accontentandosi del banner.

E siccome , come ricorda Erreci, questi "tengono famiglia" e devono portare a casa il companatico , ovviamente si adeguano.

Liberà di parola sacrosanta che però può diventare tossica.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, cillo2461 dice:

Tutto vero però ci sta anche la deriva sensazionalista che ormai ha preso il sopravvento in quasi tutto il panorama delle "notizie".

Siccome tutto viaggia "on line" ed è lì che la stragrande maggioranza delle persone cercano le notizie , è diventato primario attirare l'attenzione.

Da lì titoli apocalittici, sentenze draconiane definitive , che poi non hanno praticamente mai attinenza o relazione con l'articolo, che però quasi nessuno legge accontentandosi del banner.

E siccome , come ricorda Erreci, questi "tengono famiglia" e devono portare a casa il companatico , ovviamente si adeguano.

Liberà di parola sacrosanta che però può diventare tossica.

Il VATE di Crocefieschi 👍👍

Link to comment
Share on other sites

I social hanno distrutto ogni soglia di attenzione: adesso le notizie, i contenuti e le comunicazioni devono essere fruibili nel minor tempo possibile, e le notizie specie su internet seguono proprio questa regola, che Cillo ha ben chiarito

Diciamo che se parliamo di calcio l’argomento è un po’ più leggero rispetto ad esempio a crisi di governo, crisi economica o guerra, ma non è che anche in quei campi escano solo notizie precise e documentate

Questo per dire che se sparano cazzate su argomenti di ben altro spessore, è chiaro che ne sparino veramente a raffica sul calcio

Sta anche ai lettori non prendere per oro colato qualunque cazzata venga loro propinata, ma fare basta la fatica di selezionare le notizie con un minimo di fondamento da quelle buttate lì tanto per acchiappare click

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...