Jump to content
Sign in to follow this  
Erreci

DOMANI SUL SECULO XXL

Recommended Posts

23 ore fa, labbrodinovisad dice:

Stessa intervista a Radio sportiva al delinquente irpino

la gazzetta la riporta come "Siamo costretti a comprare lo stadio con la Samp, siamo affratellati, con le dovute differenze"

il secolo: "Siamo costretti a comprare lo stadio con la Samp... noi vorremmo che si facessero lo stadio da un'altra parte, quello è lo stadio del C1enua" ecc ecc

 

chi avrà riportato fedelmente le parole del pagliaccio?

Tanti bla bla. Vogliono lo stadio da soli? Offrano più di noi all'asta. Non hanno abbastanza soldi? E allora chiudano il becco

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Pontex76 dice:

Tanti bla bla. Vogliono lo stadio da soli? Offrano più di noi all'asta. Non hanno abbastanza soldi? E allora chiudano il becco

Enri, il pagliaccio deve anche lisciare un po' il culo a quella tifoseria di minus habens, visto che deve già fargli trangugiare il fatto che è saltata la "vendita" o presunta tale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Impariamo dal Bayern:

Il Monaco 1860, che era inizialmente comproprietario dell'impianto, ha venduto le sue quote dello stadio al Bayern Monaco[1] per 11 milioni di euro nell'aprile del 2006 a seguito di gravi difficoltà economiche. Tuttavia i due club si sono accordati affinché il Monaco 1860 potesse continuare a giocare nell'impianto. Nel 2017 il Monaco 1860 è tornato a giocare nel vecchio Grünwalder Stadion. Wikipedia

Share this post


Link to post
Share on other sites

se vogliamo essere precisi,
la gradinata nord l'hanno costruita sul vecchio cimitero indiano
il campo dove giocava l'Andrea Doria, soprannominato "cajenna"

da wikipedia: (.https://it.wikipedia.org/wiki/Campo_sportivo_della_Cajenna  )

"Il nuovo campo era posto perpendicolarmente al vicino torrente Bisagno e non era provvisto di tribune. Perciò i tifosi della formazione genovese si posizionavano intorno al perimetro di gioco, rendendo il clima infernale ai giocatori della squadra avversaria di turno che si trovavano a diretto contatto con i tifosi locali. Per questa caratteristica al campo doriano venne dato il soprannome di "Cajenna".

Nel 1911 i cugini rossoblu del Genoa traslocarono dal Campo di Ponte Carrega ad un nuovo campo limitrofo a quello dell'Andrea Doria. Inizialmente il nuovo campo era in parallelo a quello doriano, successivamente fu decisa dalla società genoana rotazione del terreno di gioco che diventò perpendicolare alla "Cajenna". I due campi erano separati da uno steccato e l'Andrea Doria per quella delimitazione pagava al Genoa un indennizzo di 1000 lire, più 200 lire annuali per la manutenzione. "

 

Vecchio_Stadio_Marassi_2.jpg

Vecchio_Stadio_Marassi_1.jpg

Edited by branzi
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, PicchiaRomei dice:

Impariamo dal Bayern:

Il Monaco 1860, che era inizialmente comproprietario dell'impianto, ha venduto le sue quote dello stadio al Bayern Monaco[1] per 11 milioni di euro nell'aprile del 2006 a seguito di gravi difficoltà economiche. Tuttavia i due club si sono accordati affinché il Monaco 1860 potesse continuare a giocare nell'impianto. Nel 2017 il Monaco 1860 è tornato a giocare nel vecchio Grünwalder Stadion. Wikipedia

Non ho capito chi deve andare a giocare al Grunwalder? NOI o loro?

Però una soluzione non è così impossibile secondo me

Avendo loro poco meno di tre miliardi di tifosi solo sul pianeta terra potrebbero giocare sempre in trasferta in modo di stare più vicini ai loro supportes

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, volalozar dice:

Non ho capito chi deve andare a giocare al Grunwalder? NOI o loro?

Però una soluzione non è così impossibile secondo me

Avendo loro poco meno di tre miliardi di tifosi solo sul pianeta terra potrebbero giocare sempre in trasferta in modo di stare più vicini ai loro supportes

Monaco 1860 è addirittura nato prima dell'invenzione del football, sono loro sicuramente.

Sì sono uguali:

Il Turn- und Sportverein München von 1860 e.V., abbreviato in TSV 1860 München, noto in Italia come Monaco 1860, è una società polisportiva tedesca con sede nella città di Monaco di Baviera. Essendo stato fondato nel 1860 è una delle associazioni sportive più antiche della Germania, famosa soprattutto per la sezione calcistica, che milita nella quarta divisione tedesca.

La sezione calcistica, a differenza di quella dei concittadini del Bayern, è una delle squadre fondatrici della Bundesliga, anche se ha militato per buona parte degli anni ottanta in terza divisione; nella sua storia ha comunque vinto un titolo tedesco e due Coppe di Germania. A livello internazionale, invece, il risultato di maggior prestigio è il raggiungimento della finale nella Coppa delle Coppe 1964-1965.

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, PicchiaRomei dice:

Monaco 1860 è addirittura nato prima dell'invenzione del football, sono loro sicuramente.

Sì sono uguali:

Il Turn- und Sportverein München von 1860 e.V., abbreviato in TSV 1860 München, noto in Italia come Monaco 1860, è una società polisportiva tedesca con sede nella città di Monaco di Baviera. Essendo stato fondato nel 1860 è una delle associazioni sportive più antiche della Germania, famosa soprattutto per la sezione calcistica, che milita nella quarta divisione tedesca.

La sezione calcistica, a differenza di quella dei concittadini del Bayern, è una delle squadre fondatrici della Bundesliga, anche se ha militato per buona parte degli anni ottanta in terza divisione; nella sua storia ha comunque vinto un titolo tedesco e due Coppe di Germania. A livello internazionale, invece, il risultato di maggior prestigio è il raggiungimento della finale nella Coppa delle Coppe 1964-1965.

diritti acquisiti alla nascita senza dover dimostrare nulla

dei repezzini come loro :smile:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

segnalo quelle rumente del SECOLO1893, che patendoci delle condizioni di salute ottima dell'Unione Calcio, titolano "OK bilancio KOntratti", sostenendo che non verranno probabilmente rinnovati i contratti a Osti, Pradè, Ienca e forse Pecini (peccato che quest'ultimo non sia in scadenza)

ovviamente tutto sulla base di "impressioni"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, labbrodinovisad dice:

segnalo quelle rumente del SECOLO1893, che patendoci delle condizioni di salute ottima dell'Unione Calcio, titolano "OK bilancio KOntratti", sostenendo che non verranno probabilmente rinnovati i contratti a Osti, Pradè, Ienca e forse Pecini (peccato che quest'ultimo non sia in scadenza)

ovviamente tutto sulla base di "impressioni"

Se uno non sa gestire una società non la sa gestire, è inutile che presenti bilanci eccezionali, il SECOLO1893 mica si fa ingannare da così poco. Meno male che ci sono loro che vigilano.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Loro si che sanno gestire un giornale  .... son riusciti a farlo fallire e a farsi raccattare dalla Stampa

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domani potrebbero aggiornare il contatore di quante volte gli siamo finiti davanti in campionato...

  • Like 4
  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Zippao dice:

Domani potrebbero aggiornare il contatore di quante volte gli siamo finiti davanti in campionato...

29 aprile 2018, con tre turni di anticipo. Con viva e vibrante soddisfazione.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

I turni di anticipo sono circa 30 , non credo sia mai stato in discussione quest anno. Solo il secolo e qualche bibino potevano pensarlo. 

  • Like 3
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma vogliamo parlare del seculo di ieri, che in prima pagina titolava su Atalanta-C1enua "Il riposo dei guerrieri" ?

Ma guerrieri di che? Tartarughe Ninja?

  • Like 1
  • Haha 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi meraviglia che Casaccia si presti all'ipocrisia di queste rumente, che parlano ripetutamente di cori razzisti

i napoletani sono forse di un'altra razza?

quando i vostri beniamini blurossi ci danno dei terroni ("noi nordici, voi sudici"; "negri in campo calabresi sugli spalti"; il marinaio che dice "menghia" ed altra merda del genere) , quello è razzismo, goliardia, tifo da stadio, o che cosa, sacchi di merda? 

  • Like 5
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ohhhhh finalmente qualcuno ha tirato fuori una argomentazione appropriata ....noi saremmo i terroni i benvenuti a genova quelli che sino estranei ..... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, labbrodinovisad dice:

mi meraviglia che Casaccia si presti all'ipocrisia di queste rumente, che parlano ripetutamente di cori razzisti

i napoletani sono forse di un'altra razza?

quando i vostri beniamini blurossi ci danno dei terroni ("noi nordici, voi sudici"; "negri in campo calabresi sugli spalti"; il marinaio che dice "menghia" ed altra merda del genere) , quello è razzismo, goliardia, tifo da stadio, o che cosa, sacchi di merda? 

Applausi. E i treni che partono per un confine non meglio precisato....l'elenco è lungo. Loro son tutta goliardia, dalla nostra parte solo modalità da codici e norme da applicare

Edited by djsmith

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarei curioso di sapere cosa scriveva Casaccia sui treni per Mathausen di Campodonico...

 

ps: poi c'è Fabrizio Bocca su Repubblica che... lasciamo perdere, che è meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/5/2018 at 16:33, Erreci dice:

Bocca fa bocchini

 

Casaccia fa casini 

Parodi fa parodie 

🤣😂

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'idea dell'anno la dobbiamo a quel cretino di Licalzi , che chiede dalle pagine del seculo a Ferrero di mettere gli abbonamenti ad un euro, per riempire lo stadio

ci perdi 4 milioni di euro, ma intanto quelli li hai pagati senza battere ciglio a Dodò che manco ha giocato...

ovviamente se c'è uno scemo, lo mettiamo a commentare il Doria, vero Seculo1893?

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però Luca, dimmi che soluzione tu adotteresti per portare la gente allo stadio? perchè le soluzioni sono due: o abbatti i costi dei biglietti/abbonamenti o fai una squadra della madonna.

La seconda soluzione è al quanto fantascientifica e onerosa, quindi ti rimane la prima.

da notare che uno stadio pieno poi può diventare "incontrollabile", perchè la gente nuova sarà ambiziosa non si accontenta del "grazie lo stesso".

Share this post


Link to post
Share on other sites

evitiamo di scrivere PAGLIACCIATE almeno qui sopra

chi vuole venire a vedersi il Doria, paghi il biglietto, e paghi quel che deve

altrimenti se ne stia a casa, che ci cresce come l'acqua nel vino

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...