Jump to content

Robi

Members
  • Posts

    1,645
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Robi last won the day on July 27

Robi had the most liked content!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Robi's Achievements

Enthusiast

Enthusiast (6/14)

  • Conversation Starter Rare
  • Reacting Well
  • Very Popular
  • First Post
  • Collaborator

Recent Badges

360

Reputation

  1. dare la possibilità di fare i biglietti non solo online.
  2. Pochi spettatori ma tanti soldi. Alla Sampdoria tornano i conti in campo, in classifica ed in cassa. I 7441 biglietti venduti contro l’Inter per la gara di domenica scorsa hanno fruttato 216.409 euro. Nell’ultima sfida con i neroazzurri a porte aperte del 28 settembre 2019, i 23.694 presenti, considerando anche il rateo dei 17.031 abbonati avevano portato 202.930 euro. (fonte repubblica)
  3. Spero con tutta onestà che non sia vero.
  4. Robi

    Noi.....

    oppure un invito a delinquere.😷
  5. bene, buon punto di partenza, aggiungerei anche la possibilità di fare i mini abbonamenti in presenza e non solo on-line.
  6. questo l'ho capito, ma il problema dei 14 mila allo stadio non lo risolvi solo con i gruppi organizzati, capiamo il motivo perchè gli "altri" non vengono e cerchiamo magari coinvolgendo anche la società di risolvere questa situazione.
  7. Quindi mi stai dicendo che il problema non è ideologico del tutti o nessuno dei gruppi organizzati, ma il problema è del tifoso comune che per svariati motivi si è allontanato dallo stadio.
  8. domanda per i più esperti: avere lo stadio al 50 % si potrebbe interpretare per noi sampdoriani, sud 100% nord 0% (estremizzando la situazione) a meno che la norma non parli esplicitamente di settori dello stadio. (sto cercando soluzioni per portare gente allo stadio)
  9. Cosa vuoi che ti dica, francamente non ci sto capendo nulla, è verissimo quello che dici, però il governo così intransigente con il 50% dovrebbe anche esserlo con il distanziamento, non ti pare? per capirci qualcosa di più sono andato a guardarmi cosa fanno in europa i singoli stati e ho notato che non c'è uniformità anche se il "nemico" (covid) è lo stesso, ecco cosa ho trovato: Riapertura stadi, il quadro in Europa Austria: piena capienza; Azerbaijan: in attesa di decisione per il campionato nazionale, 50% per le gare delle coppe europee; Belgio: da metà agosto piena capienza con Green Pass; Danimarca: piena capienza con Green Pass; Finlandia: da definire; Francia: piena capienza a meno che la Prefettura non la riduca a livello locale; Germania: 50% capienza o un massimo di 25mila spettatori; Grecia: 80% capienza con Green Pass e un massimo di 25mila spettatori. Tamponi obbligatori per i tifosi under 18 che non possono essere più del 5% del totale; Inghilterra: piena capienza; Irlanda del Nord: decisione in base a capienza singoli stadi; Israele: piena capienza; Italia: 50% capienza con Green Pass; Kazakistan: da 0 a 100% in base a decisione autorità locali; Lettonia: piena capienza con Green Pass; Lituania: piena capienza con distanziamento; Norvegia: massimo 50% capienza o fino a 7mila spettatori con tamponi negativi o Green Pass; Olanda: 2/3 della capienza; Polonia: 50% capienza più vaccinati (che possono portare a superare il tetto del 50%); Portogallo: 33% capienza; Repubblica Ceca: piena capienza con Green Pass; Romania: 75% capienza che può arrivare a 100% con soli vaccinati; Russia: 50% capienza; Scozia: 2mila tifosi; Serbia: 50% capienza; Slovacchia: 50% capienza con vaccinati o tamponi negativi; Spagna: ok a piena capienza ma decisione su capienza presa dalle autorità locali; Svezia: in base a capienza stadi, tra 1000 e 15mila tifosi con distanziamento anche senza Green Pass; Svizzera: piena capienza; Turchia: 50% capienza con Green Pass o tampone negativo; Ucraina: 2/3 della capienza tranne che nelle zone rosse, Green Pass non obbligatorio.
  10. io invece penso che il costo del biglietto è per una buona fetta di tifosi un disincentivo per tornare allo stadio soprattutto in sud dove la gente è abituata ad avere l'abbonamento e non abituata a comprare l'evento partita dopo partita. L'obbligo del green pass non penso sia un problema, visto che tale presa di posizione dei gruppi organizzati è antecedente al discorso green pass. la capienza del 50% secondo me è la principale causa del problema, soprattutto la gradinata sud al 50%, si vedono stadi in cui tale norma non sembra essere applicata, o forse è solo una illusione ottica.
  11. Robi

    Noi.....

    copio e incollo: I Gruppi della Sud terranno un’assemblea aperta a tutti i tifosi Sampdoriani giovedi 16 alle ore 21:00 presso la sala chiamata del porto. Sarà l’occasione, richiesta anche da tanti Sampdoriani nelle ultime settimane, di confrontarsi sul momento attuale della nostra tifoseria. I Gruppi della Sud
  12. Robi

    Mikkel Damsgaard

    Per me quello è fallo tutta la vita, l'interista gli è entrato sulla schiena. era molto meno fallo quello fischiato contro che ci è costato il primo goal.
  13. Robi

    le altre curve

    Scusami carissimo, ma il green pass lo possono avere anche quelli non vaccinati ma muniti di tampone è quelli che hanno più possibilità di essere contaggiati (se non si usano mascherine e distanziamento) poi sono d'accordo con te, e trovo giusto l'uso dei dispositivi.
  14. Robi

    le altre curve

    oltre al green pass la norma dice: I tifosi sono tenuti a osservare tutte le misure sanitarie e le normative in vigore, inclusi i seguenti requisiti: mantenere una distanza di almeno 1 metro dagli altri spettatori; indossare sempre la mascherina (che copra naso e bocca); rispettare il posto assegnato; igienizzare spesso le mani e seguire le indicazioni ora nelle immagini trasmesse dalla tv questa norma la vedi applicata, hai mai visto l'arbitro fermare il gioco perchè il pubblico non rispetta le norme anticovid? Posso essere ribelle su moltissime cose ma sulla salute non si scherza.
×
×
  • Create New...