Jump to content

Robi

Members
  • Content Count

    1,533
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Robi last won the day on November 4 2020

Robi had the most liked content!

Community Reputation

333 Excellent

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Robi

    Il Presidente

    per me la Sampdoria non è una azienda.
  2. Robi

    Il Presidente

    mi tiri sempre dentro per i capelli ma stavolta non te lo dico. sorry
  3. Robi

    Il Presidente

    facilmente dimostrabili perchè Ferrero in una intervista di dichiarato di essere un presidente operaio, invece lo stipendio che percepisce è a bilancio nero su bianco. il punto di vista è da operaio a operaio, i calciatori non si sono mai definiti operai. Garrone la vendita l'ha ponderata bene, non bastava presentarsi con un euro... bisognava avere anche altre doti...
  4. Robi

    Il Presidente

    bene, a parte la faccia da maiale che andava evitata, per il resto sono due ovvietà, facilmente dimostrabili. unico appunto forse qualche operaio potrà essere in disaccordo con lo stipendio percepito confrontandolo al suo.
  5. Ormai è un dato di fatto per vincere bisogna accumulare debiti, quindi l'unica salvezza per le big europee è quella di aggirare il problema e crearsi un qualcosa tutto loro con introiti tutti loro da dividersi tra di loro. quello che vogliono fare non è sport inutile girarci intorno, è solo spettacolo e bussinnes , nel basket c'erano i Globetrotters americani, e allargando l'orizzonte la superlega si può definire come una sorta di wrestling dove al posto della lotta c'è un pallone. Giusta la reazione dell'uefa, della fifa e delle leghe europee, con questo non canto vittoria perchè p
  6. Robi

    Il Presidente

    senza offesa, ma il significato dei due striscioni, sempre se sono collegati?
  7. Cosa c'entra l'allenarsi? ti puoi anche allenare senza disputare campionati o coppe, in fabbrica se il tuo lavoro e mansione lo permette ti fanno fare lo smart working, in più cercano con i turni di creare meno assembramenti possibili.
  8. Non voglio parlar male della chiesa, mi rendo conto benissimo che l'uomo ha il bisogno di credere in qualcosa e la religione è da sempre uno strumento per farlo. però potevano applicare le stesse restrizioni per le messe anche per i cinema e teatri. Sulla pedofilia ti do ragione al 100%, ci sarebbero da fare delle analisi che porterebbero il discorso fuori tema. Nessuna rabbia e nessun dolore...
  9. dico solo che è stato molto peggio quello di Boselli o Branco, o Milito o Carparelli per citarne alcuni... non guardo il calcio in tv
  10. Non è una linea dura e pura, non mi piace che il mondo del calcio sia stato trattato in una maniera accondiscendente dallo stato, mentre altre categorie sono ancora chiuse. I vari protocolli sanitari fatti su misura per il calcio non hanno impedito al virus di raggiungere i calciatori di club e nazionale, la famosa bolla non è assolutamente rispettata, i contatti con il mondo esterno i calciatori li hanno inutile negarlo. e poi, qua volalozar può venirmi in aiuto non capisco perchè si può andare in chiesa alla messa ma non si può andare al cinema a vedere un film.
  11. non andrei in giro a festeggiare ed a fare caroselli... comunque tra il calcio pre covid ed il calcio covid, c'è la stessa differenza (per me) tra il trombare e vedere un film di tromba. il derby di l'anno scorso perso in piena pandemia è il derby in assoluto che ho patito di meno in tutti i sensi, anzi non mi ha fatto nessun effetto.
  12. si ma non eravamo sotto covid, e poi come nel mio caso che di calcio visivo non ne sto masticando sarabbe difficile ricordarmi di qualcosa che non ho mai visto.
  13. stagione buona sola per gli almanacchi del calcio, in futuro nessuno avrà voglia di ricordare chi vinse lo scudetto negli anni covid e via discorrendo, nessuno si ricorderà del goal annullato delle assenze o dei cambi fatti in ritardo, cercando si troverà solo 11 aprile 2021 Genova ore 15 Sampdoria napoli 0-2
  14. Mi da fastidio che il milan come altra squadre abbia fatto giocare i nazionali rientrati per le partite di qualificazione, Un applauso al Sassuolo che per motivi precauzionali legati alle positività dei cinque azzurri (quattro membri dello staff più Bonucci) non ha convocato due giocatori rientrati dalla nazionale. Ma non dovrebbe esserci l'obbligo, nel protocollo sanitario firmato da tutte le società per regolamentare la tutela della salute dei calciatori dal virus, di quarantena per i calciatori che sono stati a contatto con altri loro compagni e staff positivi? Oppure lottare per
  15. su questo siamo d'accordo, per questo mi ritengo egoista perche la tv a pagamento non è nelle mie priorità, quando torneremo alla normalità ben contento di dare il mio contributo con l'abbonamento al campo, per adesso mi accontento di sapere il risultato a partita terminata quasi come addetto alle statistiche, nel periodo covid le vittorie e le sconfitte vengono da me vissute con molta meno enfasi e molto più distacco. Capisco che la mia sia una questione più personale che una regola e che comunque lo spettacolo deve andare avanti.
×
×
  • Create New...