Jump to content

rantegusu

Members
  • Content Count

    245
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

rantegusu last won the day on September 28

rantegusu had the most liked content!

Community Reputation

330 Excellent

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. 24 ore prima: allerta meteo allagamenti, blocco ferroviario, cedimenti strutturali in gallerie autostradali, 2 ore prima dell'evento: rottura acquedotto, ripristino sine die, necessità reintegro scorte idriche casalinghe, "Dove ca@@o vai?!" adesso: zu aegua Porca miseria! ottima location, orario ottimale, I miei coscritti della classe de fero me li sarei riabbracciati volentieri, insieme a tutti gli altri. Sarà per il ritorno
  2. rantegusu

    La Sud

    quella di Di carlo l'ho citata proprio perchè prodotto di un'assemblea e non dimentico che fu Edo a metterci una pezza l'anno di Delio e che lui in prima persona si impegnò per riportarci in A per farci rimanere e penso che la continuazione della "fronda" nei suoi confronti sia stata cosa perniciosa perchè ha stancato lui (forse la Famiglia da tempo si era scocciata). Lo dico in una maniera grezza, se non ricordo male gli ultimi utili netti della ERG furono quasi dimezzati per ripianare i debiti del Doria.
  3. rantegusu

    La Sud

    Temevo peggio, comunque l'appello ad EG sta nel solco dell' "anche se pensi d'essere assolto, tu sei lo stesso coinvolto" ed è poco credibile possa essere accolto e soddisfatto. Diciamolo, avevamo un Grande Presidente per stile e potenza economica, criticabilissimo ma onestamente non per essere stato avaro con la Sampdoria, eppure vi è stato un quasi decennale stillicidio di "braccino corto" che hanno aperto la strada agli sputi ed agli auguri di morte. Edoardo è responsabile per la modalità e la persona scelta per la cessione, io credo di sì, anche se non oso pensare quali insulti gli arrivassero nel momento in cui Delio Rossi sembrava doverci portare a picco. Ma noi tifosi l'abbiamo fatto un''esame di coscienza? Secondo me siamo coinvolti anche noi, per il trattamento riservato a Duccio di fatto "tollerato", per le gravi ingerenze quali, nel tragico 2011, l'improvvida richiesta di licenziamento di Di Carlo e per l'esserci appena fatti coinvolgere in una spietata trattativa commerciale. L'unica via è il dialogo, in vista della tregua, per quanto detto e fatto fino ad ora la "pace" non è di facile realizzazione, mi auguro venga dissuaso caldamente Ferrero dal proporsi in prima persona, visto che si sono rappacificati confido in Romei... e poi in Ranieri...e in alcuni aggiustamenti di mercato a gennaio...e..se non ci fosse un rinvio a giudizio a febbraio...chissà...
  4. rantegusu

    Il Presidente

    Non è possibile. Pecini è l'occhio di Horus, l'ombra nella notte, è il barbaglio di luce alla finestra, è il volo del falco, alto levato, oppure ad Empoli ha sofferto parecchio.
  5. rantegusu

    Il Presidente

    lovvo tutti, ma il primo a sinistra (chiedo scusa ma non so chi sia) sta pensando: "Gghiaccciolo all'amarena!"
  6. grazie Labbro ricevuto! ti saprò dire. Ti rispondo qui perchè "your In-box is full" dopo un messaggio è estorsivo comunque adesso ho cancellato anche quello
  7. Ho provato a scrivere all'admin, ma forse non può connettersi, Chi sa mi rivela il luogo e l'ora così posso valutare se riesco a raggiungervi?
  8. rantegusu

    Il Presidente

    Ne ho sincero piacere, abbiamo bisogno della sua distinzione, intelligenza e "ferocia". Come ho già scritto, suppongo d'accordo col Presidente, lui la Sampdoria l'aveva "ceduta"/promessa a D e K, ma qualcosa subito dopo ha messo palesemente in attrito il Presidente con il suo Vice. Tra l'altro nella narrazione popolare della telenovela cessione, Romei potrebbe anche essere annoverato tra i buoni e quindi essere l'uomo che cerca di ricucire i rapporti con la tifoseria, dal momento che è impensabile che lo stato di tensione vada avanti per mesi e mesi o addirittura fino a quando Ferrero non cederà la società. Nel senso che può anche proseguire creando però oceani di disgrazie sportive.
  9. rantegusu

    Il Presidente

    E' nello stile del titolo di certi sceneggiati televisivi degli anni '70, ma a me è sorta la domanda: DOV'E' ROMEI? Sembra essersi dissolto, da mesi. A metà settembre è brevemente comparso a Bogliasco nel corso di un allenamento e da allora, anche cercando su Gooogle, tutte le notizie su di lui hanno date sempre più remote, anzi no, ve ne è una recente sulla vittoria ottenuta in tribunale in Sardegna a difesa di un lussuoso hotel della Costa dalle pretese risarcitorie milionarie di una principessa saudita. Dov'è il Richelieu Sampdoriano, l'eminenza grigia- blucerchiata? L'uomo che ha trattato con EG, quello che ha passato i severi filtri garroniani, per lasciare spazio, probabilmente inopinatamente per la vecchia proprietà, a Ferrero quando vi è stata la necessità che una persona si sobbarcasse l'onore ma anche i rischi della titolarità delle azioni e della presidenza. Come in certi gruppi musicali nei quali vi è un istrionico front man ma le canzoni e la linea del gruppo è dettata da un paio di persone che scrivono le parole e le musiche della band. Romei fino a pochi mesi fa non rivestiva alcuna carica nella società eppure trattava con i giocatori, ad un certo punto ha pensato fosse bene rapportarsi anche con la stampa, ricordate mi pare ai tempi di Montella quando nell'intervallo si infilò negli spogliatoi a strigliare i giocatori? perchè ti vai a confrontare con venti giovanotti palestrati, sudati, alcuni dei quali non proprio beneducati, se non hai un sano, concreto interesse personale per l'andamento della squadra? Massimo Ferrero non è un pazzo, se inizialmente ha dato il suo benestare alla cifra proposta dagli amerikani evidentemente quella cifra la considerava soddisfacente, non è che i problemi sono sorti nel momento in cui vi stato da prefigurare la spartizione degli utili dell'affare concluso con chi l'ha supportato in questi anni? Per cui: "Se voi adesso pretendete questa percentuale io ho bisogno di incassare più soldi per coprire le mie necessità" "Io ci ho rischiato la faccia, non solo la faccia, [pensate agli agguati di oggi] e mi merito qualcosa di più". Mah?! Adesso dov'è Romei? (e gli altri?) Ferrero da mesi sta facendo tutto da solo? sembra...ci sarebbe dunque un solo uomo al comando...la sua maglia è blucerchiata...nel suo animo si alternano rabbia, convinzione di farcela, disperazione.........noi...di più.
  10. rantegusu

    Il Presidente

    Accetto gli avvertimenti di tutti circa i rischi della presidenza Ferrero, tranne da coloro i quali siano riconducibili in alcun modo ad EG. Ascoltare certe cose mi fa venire l'irrefrenabile voglia di presentarmi al villone di Serravalle calzando un largo cappello di paglia con in dosso una salopette di tessuto azzurro ed un'ampia camicia a scacchi bianchi e vinaccia, una corta zappetta alla cintola, scintillanti cesoie, guanti di pesante tessuto fiorato e legacci di vario tipo a far capolino dai tasconi ed in mano una gabbietta con una graziosa famiglia di talpe, quindi spiegare la necessità e i vantaggi dell'introduzione nel parco dei simpatici soricomorfi. Sarà bellissimo farmi avanti cinque anni dopo a disquisire con l'intera Famiglia affranta dell'ineluttabilità dell'arrivo di un gigantesco vomere a scalzare le ormai compromesse radici delle secolari essenze. Sarò compunto, professionale ed empatico nell'osservare le lacrime scorrere verso lo Scrivia.
  11. rantegusu

    Il Presidente

    Lo spero perchè a questo punto il Presidente se ne va e chi viene al suo posto? Vialli, no. Facciamo la Repubblica Romana con un triumvirato di Mazzini, Armellini e Saffi detto corso Aurelio? Razionalità, convenienza ed ammore dovrebbero spingere al compromesso, magari maldigerito, ma funzionale e finalizzato al raggiungimento dei risultati che ci stanno a cuore, diversamente, continuando nel testa a testa rischiamo di uscire dalle cronache sportive per entrare nella cronaca nera. Non dimentico il punto 5 di un tuo post di qualche giorno fa, non colpito dalla censura labbronica , volevo dire che mi ha spaventato e divertito al tempo stesso, per il momento preferisco prenderlo sul ridere per la sua enormità (il sequestro), perchè il buon senso non può aver improvvisamente abbandonato le menti dei Sampdoriani. so' dorcissimo!
  12. rantegusu

    Il Presidente

    Eravamo in un Truman Show e chi provava a farlo notare è stato indicato come ferreriano, qualcuno sapeva di non sapere un tubo e di pestare l'acqua nel mortaio ma , forse proprio per vanità come dice Erreci, ha continuato a propalare notizie completamente prive di fondamento. Sì! vergogna e disdoro per chi si professa Sampdoriano e ha scientemente sfruttato la situazione. Dunque per 6 mesi si sono descritti i movimenti immaginari di una situazione cristallizzatasi a marzo 2019. Ammazza K. e D. che pelo sullo stomaco! siamo proprio sicuri che cadendo nelle loro mani saremmo stati più al sicuro che in quelle di F.? Provo grande affetto per LV9, avere lui come presidente per me sarebbe stato bellissimo, ma debbo dire che credo abbia sbagliato a coprire col suo nome questa brutta operazione. Al Presidente vorrei consigliare, da sessantenne a sessantenne, di scegliere adesso il profilo basso, basta comparsate in TV, niente proclami, solo silenzio e lavoro, richiami i suoi collaboratori, abbia l'umiltà di non fare di testa sua, dia significato con il suo rinnovato impegno all'alto valore che ha dato alla sua proprietà. Però...spenda 30 euro e si compri finalmente un libro sulla Sampdoria, perchè è impensabile che uno guidi una società senza minimamente conoscerne la storia...via regina per non apparire come un grottesco alieno quale attuale dirigente..giacchè vuole rimanerne alla guida, non essendo costretto a vendere, Nel caso in cui si trovasse invece, nella costrizione della cessione e non l'avesse fatto...posso solo pregare per Lei. Il Doria ha scudo e "salvagente" che lo proteggono. I Nostri, senza aver la presunzione di insegnare niente a nessuno, li inviterei alla calma, a pensare che non dobbiamo salvare la Pulzella dal Drago, indicare un solo uomo quale ostacolo al soddisfacimento popolare è pericoloso e ingiusto, alla fine qualcosa di grave può accadere e, in ambito sportivo, nuoce gravemente alla causa che tutti diciamo di sostenere.
  13. rantegusu

    Il Presidente

    "entusiasmo" un beliscimo ci han messo 6 mesi per dire che era un po' cara, han fatto i conti con carta e matita. Dai, si torna a terra (parlo dei tifosi) e ce n'è da lavorare (parlo della società).
  14. rantegusu

    Il Presidente

    E' il momento che il Presidente torni alla guida della società che riassuma pienamente la responsabilità della sua conduzione, che noi tifosi ci si faccia da parte se vogliamo un po' di bene alla Sampdoria, che acquirenti e venditore si scornino (la contesa si presenta lunga) senza alcuna nostra complicità, che allenatore e giocatori sentano la presenza di una guida e che l'ambiente tutto (arbitri, FIGC, media;ecc) percepisca che non c'è una società allo sbando, se no ce ne danno più che all'orso.
×
×
  • Create New...