Jump to content

liam

Members
  • Posts

    334
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    17

liam last won the day on November 2 2021

liam had the most liked content!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

liam's Achievements

Contributor

Contributor (5/14)

  • Dedicated
  • Reacting Well
  • Very Popular
  • First Post
  • Collaborator

Recent Badges

679

Reputation

  1. Il ritorno di Turci mi fa piacere come l'acquisto di un giocatore forte.
  2. liam

    Emil Audero

    Il nostro portierone pubblica sul profilo instagram un breve video sulla parata del 30 aprile. Crea dipendenza ma ne consiglio, con cautela, la visione. Il mio dettaglio preferito sono i due topi della panchina che partono di corsa per festeggiare e rientrano mestamente alla base. https://www.instagram.com/p/CeUDWkTgwMW/
  3. liam

    Il Presidente

    Ma no, però è vero che se Vidal annuncia oggi la nomina di un advisor vuol dire che i due soggetti interessati (sempre dichiarazione sua) alla data room non comprano un bel niente. E che occorre cercarne altri (anche a quello serve l’advisor). Il punto è tutto qui, in questo senso dico che siamo più lontani dalla cessione. Non prendetelo come sollevare sospetti perché in questo caso non lo è. Che poi, personalmente, io le ansie e i sospetti li ho eccome e l’ho pure candidamente ammesso qui sopra.
  4. liam

    Il Presidente

    Anche a me sembra che Marlin abbia scritto cose sensate. Il succo, che condivido, è che se le cose stanno come dice Vidal siamo lontani dal traguardo della cessione. Più lontani di quanto lo stesso Vidal avesse fatto intendere qualche mese fa. E per quanto io apprezzi il lavoro dell’attuale Consiglio, non è una buona notizia che si debba programmare e magari disputare un’altra stagione sportiva in questa condizione.
  5. liam

    Il Presidente

    Concordo e resto anche lievemente stupito. Vediamo che succede senza strapparci i capelli, senza mai dimenticare che in questa situazione del cazzo abbiamo salvato il culo spedendo a casa loro quelli "solidi e solvibili", che invece hanno fatto doppietta di retrocessioni. Non una: due retrocessioni. E questo almeno fino a settembre mi fa godere tantissimo, non mi passa proprio.
  6. Per i tifosi del cagliari non mi fa piacere. Diverso, diversissimo il discorso per società e squadra: anche loro sono anni che si salvano non si sa come, tra psicodrammi e partite improbabili.
  7. liam

    Il Presidente

    Il tuo ragionamento ovviamente fila, e per gli ultimi 4-5 mesi è persino sacrosanto. La procedura di concordato però è in piedi da un tempo lunghissimo, che mi pare eccessivo anche per un tribunale "distratto" come può essere Roma. Quello che voglio dire, in sostanza, è ci vuole davvero un attimo a iniziare una nuova stagione e trovarsi di nuovo senza la "sicurezza" della permanenza in A, con tutto quel che ne segue e che hai descritto benissimo... Che Vidal voglia favorire Ferrero ritardando la cessione è un nonsenso, ma che le professionalità e gli interessi coinvolti non siano di "primissimo piano" o comunque "stravaganti" rispetto alla normale logica di una procedura concorsuale è lecito pensarlo.
  8. liam

    Il Presidente

    Leggendo le parole di Lanna, pare che nell'immediato non ci saranno novità per la cessione. Se questo fosse vero, mi vengono spontanee due considerazioni. La prima è che se la tifoseria vuole fare qualcosa di bello e importante questo è il momento: fino al cambio di proprietà basta cazzate, basta critiche basta tutto, si pensi solo ad andare allo stadio a sostenere la squadra che si riuscirà a mettere insieme. Quante volte si è detto (sbagliando) che la Samp sono i suoi tifosi? Bene, ora le cose stanno esattamente così ed è il momento di dare il nostro contributo (beninteso insieme all'attuale struttura societaria che va solo aiutata, ma non rappresenta alcun proprietario). La seconda è: Ferrero, Vidal, Tribunale di Roma, creditori di Ferrero, possibili acquirenti... CHE CAZZO STATE FACENDO?? In una qualsiasi procedura concorsuale la liquidazione dei cespiti vendibili è LA priorità assoluta. Nel caso di imprese in attività (come è la Samp), poi, è fondamentale venderle prima che subiscano le conseguenze negative (inevitabili, nel nostro caso già ben evidenti) della gestione "provvisoria". Ora: solo a me pare chiaro che la Sampdoria ha appena scampato un enorme rischio di perdere valore e che non è il caso di correrne altri? Ripeto: che cazzo state facendo??
  9. Vero, fanno il corteo dell'orgoglio. O meglio: vorrebbero farlo. Dico vorrebbero perchè - tenetevi forte, ma forte per davvero - per quel giorno in centro c'è già in programma IL FUNERALE DELLA SARDINA. Giuro: si tratta della replica di una manifestazione spagnola organizzata dal Comune e che impegnerà le vie del centro per tutto il giorno. IL FUNERALE DELLA SARDINA. Che poi parlando di genua e derby persi sarebbe stato più adatto IL GIORNO DELLA MARMOTTA.
  10. In effetti spiace tantissimo. Non riesco a farmene una ragione.
  11. "un costume antico come la città stessa" cit.
  12. La prestazione ci dà l'idea di quanto pesasse sulla squadra la responsabilità di mantenere la categoria. È stata una bella festa anche per i giocatori (bravi, bravissimi ieri sera): tutti pensavamo di partecipare a 90 minuti di terrore e invece abbiamo riscoperto che stare insieme allo stadio può essere anche un grande piacere. E poi il funerale del genua è una tradizione antica, anche quella da riscoprire e tramandare.
  13. Concordo. Aggiungo un grazie a chi è venuto a vedersi quasi tutto il campionato in uno stadio mezzo vuoto e depresso (per mille ragioni, per carità), tenendo accesa la fiammella. E aggiungo anche che i giocatori probabilmente hanno fatto meno di quanto era nelle loro possibilità, ma non deve essere stato semplice lavorare decentemente in mezzo a tutto il bordello che hai ben descritto. Quindi stasera un applauso anche a loro.
  14. A questo giro mi toglierò qualche sassolino dalla scarpa. Dopo il derby ho taciuto, sia per scaramanzia sia per un minimo di rispetto di fronte a quello che è stato un vero e proprio knockout. Però l'avversario al tappeto il rispetto se lo deve meritare: qui no, è cominciata subito l'opera di negazione e rielaborazione, a partire dal dimenticare il mero fatto che NOI avevamo vinto, in campo e fuori. Perchè va detto: i Sampdoriani, sui quali non sono stato tenero negli ultimi anni, quando è stato il momento ci sono stati, e almeno il risultato (piccolo) di far loro un enorme culo sugli spalti l'hanno portato a casa. Fine dei giochi? Nemmeno per sogno. L'opera di continua di insulto nei nostri confronti e la contemporanea autocelebrazione, anche di una vittoria contro la juve che più falsa e marcia non se ne sono mai viste, hanno convinto un po' tutti che questo loro modo di comprarsi le cose, sfacciato, alla luce del sole, avrebbe avuto anche questa volte il finale da loro sperato. Confesso che qualche timore l'ho avuto persino io. E invece la vittoria rubata sulla juve ha solo reso possibile questa specie di orgasmo simultaneo, questa chicca per intenditori: con il fischio finale a Cagliari, il piacere fortissimo della salvezza si è sovrapposto alla loro contemporanea retrocessione matematica. SERIE B SERIE B SERIE B
  15. la lingua nelle chiappe se la devono infilare i nostri dirimpettai, che delirano da settimane di poteri forti che li vogliono in b e poi ricevono un regalo simile. È una roba incredibile Luca, senza un filo di vergogna. Nemmeno qui si può dire?
×
×
  • Create New...