Jump to content

C1enuamerda

Members
  • Posts

    126
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

C1enuamerda last won the day on August 11 2021

C1enuamerda had the most liked content!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

C1enuamerda's Achievements

Enthusiast

Enthusiast (6/14)

  • One Year In
  • Reacting Well
  • First Post
  • Collaborator
  • Week One Done

Recent Badges

50

Reputation

  1. Belin Erreci, dimmi in quale altra professione non combini letteralmente un cazzo per dieci anni e trovi gente disposta a farti un contratto.
  2. Che belinoni siamo stati, che litigate. Il nuovo Pippo Inzaghi 😁😁😁 E se il gol al derby fosse stato convalidato, sarebbe cambiato qualcosa? -))))
  3. Grande Bazza gol. Mi scende la lacrimuccia.
  4. Arrivo in ritardo, sono indietro come le balle del cane. Idolo Bruno (avercelo avuto quest'anno -) Non lo avevo più cagato, poi in una giornata di cazzeggio mi passa sotto gli occhi il post di Labbro e vado a controllare le gesta di Bruno. Fenomeno a 20 anni 14 gol in 28 presenze al Nacional, in Uruguay. Campionato di livello medio basso ma gente che gioca a pallone in Uruguay se ne trova. Poi, il nulla più totale per quasi 10 anni, non la mette manco con le mani dovunque giochi (anche in Uruguay). A 28 anni va in Australia dove ne fa 78 in 132, trovando quindi una giustificazione alla professione che si era scelto anni prima. Insomma, ha girato il mondo facendo finta di lavorare, ora é cittadino australiano. Va anche in nazionale. Mi ripeto, idolo Bruno.
  5. Io credo fermamente nella coppia d'attacco Torregrossa La Gumina con Verre dietro di loro ad ispirarli. In alternativa a Verre, Maroni (che potremmo chiedere in prestito al Boca).
  6. https://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/B/basso.shtml basso [bàs-so] agg., avv., s. ......... 9 fig. Di rango inferiore, umile, modesto: b. clero; di qualità scadente: b. lega || messa b., non cantata, non solenne 10 fig. Vile, abietto: azione b.
  7. Beh, si trattava anche di giocatori giovani, che giocavano insieme per il primo anno o giù di lì, Giampaolo ha anche avuto l'estrema umiltà di affermare che determinate sconfitte con le grandi erano da ascriversi alla sua voglia di imporre sempre il gioco, anche quando forse sarebbe stato più saggio schierarsi per non prenderle. In futuro ripetere quei tre anni secondo me sarà essenzialmente questione di culo. Sempre che si mantenga la barra societaria a dritta, sempre che Giampaolo rimanga, occorre anche indovinare gli acquisti giusti, nel tempo giusto, vedi Sabiri. Oppure, al contrario, come non ricordate Schick, cigno alla Samp, dopo la stagione alla Samp sembrava un pacco, quest'anno 24 in 27. Banalmente, l'area tecnica deve essere competente, coesa e fortunata. P.S.: mi pare abbia confermato le qualità di Caprari, forse imboccato da Michieli, cui aveva telefonato poco prima Erreci.
  8. Si, entro un po' nel dettaglio. Mi riferisco a cose sparse che mi hanno colpito (in ordine sparso, non per importanza) 1) che ritenesse il 352 il modulo più confacente alle caratteristiche della squadra ma che vi avesse rinunciato perché la squadra giocava dietro a 4 da troppi anni e la difesa a 3 non si improvvisa 2) che il suo primo obiettivo appena arrivato fosse stato il rigenerare psicologicamente Caputo e Quagliarella che aveva trovato sfiduciati nell'autostima 3) che Sensi abbia bisogno di una squadra che ha il 60% del possesso (tatticamente) 4) che avesse richiesto un centrale mancino anni fa' alla società per poter ambire al 4° posto (mi sono chiesto chi fosse) 5) che Bonazzoli al Torino lo avesse chiesto lui e che ritenga il giocatore tecnicamente indiscutibile 6) che la Samp sia una piazza ideale per fare calcio, un po' perché c'è questa cultura (non so come altro definirla) del calcio estetico/bello, un po' perché i tifosi ti incitano senza caricare la squadra di troppe scorie. E tanto altro A me é sembrata un'intervista intrigante e curiosa per tante cose dette, poi certo che Licalzi e Rissetto non siano il massimo come interlocutori lo penso anche io.
  9. Forse se ne é già parlato, nel caso chiedo scusa. Che ne pensate dell'intervista fatta a Giampaolo da Primocanale oramai parecchi giorni orsono dopo la salvezza?
  10. Ultime notizie - invero attese - piuttosto rasserenanti, almeno per ciò che riguarda la prossima stagione. Se poi son rose, fioriranno. La gestione sotto l'aspetto della comunicazione verso terzi (tifosi, media, etc) da parte dell'attuale CDA é stata perfetta nei modi e nei tempi.
  11. Potere mi perdonerai se mi scatta il pippotto sociologico. Però, mi viene da ridere. Non contiamoci delle musse: i topi hanno sempre trattato di merda gli italiani che da Sud venivano a Genova per lavorare nelle fabbriche (statali) di ponente, Italsider e Ansaldo su tutte. Inevitabilmente questi cristi, anche per essere accettati, finivano per tifare spesso la squadra di calcio (l'Unione Calcio Sampdoria) che a ponente aveva la sua roccaforte (Sampierdarena e dintorni). I topi hanno da sempre schifato e preso in giro questa parte di Genova (e di Italia). Alla faccia del loro essere storicamente di sinistra, hanno sempre guardato con la peggiore intolleranza. Ora questo gemellaggio, nato perché Castellini decise di tirare la palla deliberatamente fuori e concedere calcio d'angolo (le immagini parlano chiaro), non é MAI stato sentito dalla parte dei topi. La retorica dei siete ospiti, ben arrive' (sic), etc fa schifo proprio perché nasconde una faccia doppia, sporca, disonesta.
  12. Grazie dell'impegno, grazie del derby vinto in una situazione davvero complicata. Mille attenuanti, mille sfighe, no alternative ma centrocampo a 2 con Thorsby esterno alto a sx ci é costato un tot di punti. Venezia/Cagliari/Torino: tutte in vantaggio, totale punti 1. Se siamo arrivati alla canna del gas, é anche perché lui (e anche qualcuno in società, probabilmente) pensava di aver già risolto la pratica.
  13. Grazie a tutti, giocatori, mister, società, fino all'ultimo dei magazzinieri e dei raccattapalle. Grazie a chi ha giocato partite decisive mezzo rotto, con infiltrazioni. Grazie a chi sugli spalti ha tifato. Grazie a chi ha sofferto in silenzio o smadonnato.
  14. Senza voler essere ripetitivi ma la casa dei topi sta già iniziando a bruciare, si vedano le dichiarazioni di Zangrillo che trovo tutto sommato sensate e razionali al di là di tutte le cazzate che di cui si sono imbevuti i bibini in questi mesi.
×
×
  • Create New...