Jump to content

tusciu

Members
  • Content Count

    109
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

tusciu last won the day on August 6

tusciu had the most liked content!

Community Reputation

80 Excellent

Recent Profile Visitors

406 profile views
  1. Magari, anche se non si era in trasferta, anche un "Pranzo è servito" verrebbe bene...
  2. Io comunque non sono così d'accordo che la presenza o meno del pubblico non faccia la differenza... che la faccia per noi o per l'avversario, che la faccia in positivo o in negativo, che la faccia poco o tanto, che la faccia anche solo a livello di arbitraggio, io resto convinto che il pubblico abbia il suo peso Non guardo mai le partite alla tv (non mi piace...patisco il non potermi sfogare come se fossi al campo e poi ho ancora l'anacronistica e insignificante soddisfazione di non averla personalmente data vinta alle paytv), ma leggere quello che scrivete mi fa davvero piacere. For
  3. Una persona, a vedersi, pacata e seria che faceva domande con cognizione di causa, piacevole da ascoltare. Un pezzetto del calcio con cui sono cresciuto.
  4. Auguri per il nuovo arrivato
  5. Brutti brutti, ma belli belli
  6. Forse perché di Tiribocchi è più facile ricordarsi la moglie
  7. Tantissssssimi auguri a voi e al bambino! Siamo molto felici per voi
  8. Conta solo il risultato non importa a quale costo. Nel calcio è ancor più evidente ma ai nostri giorni si ritrova questo dogma in qualsiasi ambito della vita anche il più insignificante. Ve lo dice uno che lavora a contatto col pubblico tutti i giorni tutto il giorno. Per ottenere il minimo ritorno l'uomo moderno si venderebbe moglie e figli. C'è talmente tanta povertà d'animo che la soddisfazione di "aver ottenuto" dà l'ebrezza e se per arrivare si è dovute fottere qualcuno, nessun problema stanotte dormo tra due cuscini che "intanto lo fanno tutti".
  9. tusciu

    ESOPO

    sono d'accordo con Galway. L'assenza ha sicuramento giovato ai giocatori
  10. Devono ancora giocarci con la lazie? ...perché mi sa che quest'anno non gliela regalano...
  11. Non aveva obiettato quello dell'udinese?
  12. Io ora come ora quando vedo un qualsiasi spot, intervista, servizio tv, commento legato al calcio non posso fare a meno di cambiare canale all'istante...e con parecchio disgusto.
  13. A me il calcio non manca visto che il mio modo di vivere di Sampdoria, per quanto possa sembrare strano, ha poco o nulla a che fare con il calcio giocato. Un contorno, direi. A monte che si sia in prima persona in zona rossa qualsiasi cosa accada non mi considererò retrocesso ne tantomeno lo farò con altri...ammetto apertamente che, e qui casca pesantemente l'asino, che farei di tutto per avere la medesima correttezza se mi trovassi al vertice della classifica o ad un passo da traguardi inaspettati (in quest'ottica ho spesso pensato alla "piccola" Atalanta e alla sua Coppa Campioni) ma no
  14. Si potrebbe dire che il calcio ha perso un'enorme occasione di dimostrarsi molto migliore di quanto venga diffusamente percepito, ma forse è più corretto dire che non c'è nessuna occasione persa ma solo una greve conferma. In ciò, "contro" l'affascinante tesi appena esposta da Rantegusu/Brera, stavolta il Paese si è mostrato molto migliore del suo calcio/specchio con la coraggiosa e radicale chiusura di inizio marzo. La Sampdoria, come la percepisco io, è un ideale, un luogo dell'anima puro e immune che esiste davvero come un bellissimo sogno.
×
×
  • Create New...