Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 06/25/2019 in all areas

  1. 1 point
    Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo temporaneo annuale con diritto d’opzione dal C.A. Boca Juniors i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Gonzalo Maroni (nato a Córdoba, Argentina, il 18 marzo 1999). L’attaccante ha sottoscritto un contratto economico con decorrenza dal 1° luglio 2019 e fino al 30 giugno 2024. _________________________________________________________________________________________________________________________________________ post scriptum: l'inneffabile Dario Freccero titolava di rivolte popolari sul web, per l'ufficialità dell'operazione che tardava ad arrivare carta da culo siete
  2. 1 point
    Ma non mi rompere il cazzo belin ve l'ho anche chiesto 🤺
  3. 1 point
    appello ad Eusebio, a DI e pure a Francesco ci giocassimo una partita secca contro una squadra davanti a noi in tabellone di coppa italia, giochiamo coi titolari, PORTIERE COMPRESO
  4. 1 point
    in anteprima il nuovo inno della Sampdoria
  5. 1 point
    io non ho corretto niente. Ho solo tolto la parte che riguarda i lato carcere che comunque meriterebbe un discorso a parte e aggiunto un paio di considerazioni che avrebbe voluto scrivere ma ha omesso. Vuoi mettere in dubbio che non ci sia qualche micio già sgozzato da regalare ad un eventuale suo gradito presidente? vuoi forse negare, come del resto tu hai scritto poco fa, che lui vuole rispetto per chi tempo fa rideva su quelli deportati? Nel suo dna c'è sangue di scrofa e lui lo fa emergere fieramente nei sui scritti
  6. 1 point
    Belin, la Cucinotta?!? Meglio una Cameretta, e te lo confermo perché l'ho vista, recentemente, da vicino.
  7. 1 point
    che poi se Vialli e C son così ricchi come asserisce il.sig. Parodi cosa aspettano a fare un'offerta di quelle a cui non si può dire di no? Cacciare la grana e tutti vivremo felici e contenti
  8. 1 point
    Aspetta, Renzo Parodi, quello dell'offerta da 150 milioni di euro del principe saudita? suvvia, Parodi, prenda le goccine.... ps: Vola, con le tue correzioni, non ci si capisce un cazzo
  9. 1 point
    Breve storia triste di un genovese che si fa prendere per il culo a Roma e dell'utente Amintore bannato da una pagina fb di dubbia natura C'est la vie
  10. 1 point
    caro scorreggio (rénzo) ma vaffanculo Fossi nei panni di Massimo Ferrero ....metterei il silenziatore alla bocca e mi asterrei da qualsiasi dichiarazione, promessa, impegno che puzzasse di "captatio benevolentiae" verso le rispettive tifoserie. Proverei a lavorare, appunto nel massimo silenzio, per rilanciare, oltre alla caratura tecnica di Sampdoria ... la propria immagine personale, gravemente compromessa dalle tormentate vicende degli ultimi mesi. Comandante delegittimato (da masanielli urlatori) e in crisi di credibilità sono un’ipoteca pesante, che può minare l’intera stagione. A torto o a ragione — secondo me, a ragione — la stragrande maggioranza dei tifosi blucerchiati reclama un cambio al vertice. E promette contestazione permanente. .... Ferrero resiste al pressing, ora silenzioso, di Vialli. Dice di no, ostinatamente, a una icona della storia Blucerchiata, non a un pretendente qualunque e aggiungerei pieno di soldi. Con Vialli la Sampdoria farebbe un gigantesco salto di immagine, scalando gerarchie altrimenti inavvicinabili. L’esito sportivo sarebbe tutto da valutare ma l’avvento di Gianluca darebbe subito una sferzata agli umori cupi della tifoseria e se andasse male due gatti morti gli avremmo anche per lui. Ferrero lo sa ma finge di non saperlo. Il gruppo Aquilor sta terminando la due diligence sui conti e i contratti del club e a breve presenterà l’offerta per l’acquisto della Sampdoria. Ferrero farà melina come fa con Vialli? Boh? L’uomo è imprevedibile. Nel frattempo proclama urbi et orbi di voler comprare la Roma e convoca al suo capezzale Totti, la foglia di fico perfetta per confondere le acque. Finché resta presidente della Sampdoria dovrebbe astenersi da esternazioni che offendono i tifosi della Sampdoria ma lo possiamo fare noi ciornalai e tifosi illuminati. Non ho difficoltà a concedere che in 5 anni Ferrero ha ben condotto il versante amministrativo, tagliando i costi, talvolta purtroppo in maniera totalmente autolesionista come è accaduto col Trofeo Ravano. Ha gestito a dovere sul versante prettamente sportivo le plusvalenze prodotte grazie alla sagacia dei talent scouts e alla capacità maieutica del " maestro" Marco Giampaolo. Una dote che mi auguro possegga anche il suo successore, Eusebio Di Francesco, che stimo molto. Ferrero ha difeso il ranking sportivo della Sampdoria e restituito il centro sportivo di Bogliasco alla dimensione appropriata ad un club di serie A. Anni fa Romei mi confidò che l’obiettivo era tirar fuori uno-due giovani a stagione pronti per la prima squadra. Gli risposi che sognava. Quel traguardo può permetterselo l’Atalanta che a Zingonia lavora in un centro sportivo fantastico e si è avvalsa per decenni dell’immensa bravura del compianto Mino Favini. Gli ultimi prodotti blucerchiati "nostrani" a livello di serie A risalgono all’era Garrone: Obiang, Krsticic, Soriano ed in ultimo Luca Rizzo, perso nelle categorie inferiori. Il celebrato Pecini ha affollato i quadri giovanili di incerti calciatori stranieri e i risultati si sono visti. Salvo l’Under 17 ( giunta alla final six) le altre formazioni si sono inabissate e la " Primavera" si è salvata per un pelo. Le responsabilità della società sono chiare. Scelte tecniche e umane fasulle, scommesse perse prima ancora di giocare. Possibile che a Bogliasco non ci sia posto per Nicolini, Sampdoriano e ottimo professionista? ......
  11. 1 point
    a me dubito che riesca a farla alzare. Affinchè mi si alzi l'asticella ho bisogno di ben altro che un Di o De Mi basta che ci faccia vincere la Coppa Italia l'anno prossimo. All'asticella ci penso io
  12. 1 point
    Confesso un paio di cose. La prima è che Di Francesco mi sta un pò sui coglioni ma in conseguenza della seconda che vi dirò, ho ormai imparato e metabolizzato che ciò che conta è che sia un serio professionista e faccia il meglio possibile con ciò che la società gli metterà a disposizione. Le parole , sue e nostre, le manifestazioni di affetto, le lusinghe , la simpatia o antipatia stanno a zero, non contano un cazzo e non vale la pena perderci del tempo. La seconda riguarda mister Giam e Paolo ed una intervista da lui concessa a Sky l'indomani della sua presentazione come nuovo tecnico del Milan. Quel suo fiume di lodi alla storia , all'organizzazione , alla atmosfera della sua nuova società ed il trasparente orgoglio nel rappresentare quella maglia mi hanno definitivamente convinto delle cose di cui alla prima.
  13. 1 point
    Ribadisco che l'utente Solosampnelcuore forse inconsciamente ha citato le modalità di gestione del duo EM - Salvarezza quindi di fatto ha scoperto l'acqua nel pozzo. Gestire una società di calcio basandosi sulle plusvalenze è tipico di numerose società di calcio professionistiche e ancor più ciò si verifica quando gestite da fondi speculativi ( fondi benefici o fatebenefratelli non ne esistono)
  14. 1 point
    Oh ma cosa vuoi? Per me c'entra 🌂
  15. 1 point
  16. 1 point
    Libri in tribunale martedi, Ferrero in galera giovedì, sabato trippa Non verranno fatti prigionieri: ce l'abbiamo nel culo, sapevatelo
  17. 0 points
    c'è scritto ricordi, non tanardi della Sud
  18. 0 points
    te lo sei meritato untorello
  19. 0 points
    Seguendo questo trend, è praticamente certo l'arrivo di The Rossi
×
×
  • Create New...