Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 03/19/2019 in all areas

  1. 13 points
    Mi auguro che in caso di cessione della Società venga riconfermato in toto lo staff dell'area comunicazione: stanno producendo materiale video eccezionale e gestiscono cone meglio non si potrebbe i social ( nonostante gli idioti che scrivono cazzate e cattiverie gratuite sulla pagina Fb) L'ultimo video sul deby "sei fantastica " è .... fantastico
  2. 13 points
    Come sei bella amore Sorridi e lasciati andare Partita perfetta, atleticamente devastanti Sarò fatto male io ma sono riuscito a incazzarmi dopo una vittoria col milan e uma classifica da seghe per un coro. Per Luca Vialli. Che cantiamo per il Doria
  3. 8 points
    Robi non farla fuori dal bulacco che poi non sai come pulire! Hai preso una frase dai baci perugina fuori dal contesto e la utilizzi come vuoi tu. Un po' in stile giornalistico. Stai attento che ti faccio rispondere da CUV e poi non non vieni più fuori. Parla di quello che sai. Se anche parliamo "solo" di Sampdoria a volte, almeno io, divento cattivo a sentire leggere cose senza senso che vengono dai giornali. Qui siamo prezzolati quindi fedeli nei secoli che i carabinieri ci fanno una pippa a confronto. Non apro fb per non incazzarmi ma tu e i tuoi testi ispiratori non tirate troppo la corda perchè poi si spezza. (cit da un genovese doc ex Presidente dell'UC che ci ha umiliati più volte mentre il Viperetta ci ha salvati il culo entrando in campo a fanculeggiare 4 scappati di casa. Napoli merda) Tutti gli altri perdonino lo sfogo e vi giuro che mi sono trattenuto
  4. 8 points
    Il binario è lo stesso. La società ottiene buoni risultati sportivi ed economici , in quest'ordine. E si perchè il difficile sta nell'avere una squadra competitiva nei limiti delle proprie potenzialità mantenendo i conti in ordine. E la UC Sampdoria ci riesce perchè presieduta e guidata da Massimo Ferrero. Ora si da il caso che qualcuno, dichiarandosi indispettito dagli atteggiamenti istrionici del Presidente, lamentandone uno scarso attaccamento alle tradizioni ed alla storia blucerchiata, ne chiede a viva voce l'allontanamento, essendo incurante e non interessati ( a loro dire) ai risultati sportivi. O meglio di non voler barattare risultati economici e sportivi con il "sentimento", e per questo sono disposti a correre il rischio ddi un cambio di gestione. Rischio già corso quando Garrone cedette a Ferrero ma che fortunatamente non si è concretizzato. Io nutro qualche dubbio che chi chiede la testa di Ferrero sia animato da questi sani e disinteressati principi. A me sta bene come va ora e preferirei non rischiare, se poi ci sarà cambio di gestione , sarò sempre qui a parlare di Doria nello stesso modo. Come vedi c'è un binario solo e va in una sola direzione.
  5. 8 points
    Chi tace acconsente? e se invece tutti parlassero meno? Ricordate la vicenda Preziosi? Enrico Mantovani stanco delle voci destabilizzanti di Enrico Preziosi che un giorno si e l'altro pure millantava offerte di acquisto del Doria (e pure del Napoli) e della contestazione della tifoseria blucerchiata fece uscir fuori la norizia bomba della cessione a Preziosi, il quale preso in castagna fu costretto a smentire il tutto mi pare sotto la curva inferocita del como per poi sparire definitivamente Io non so cosa stia succedendo e cosa succederà so che domani gioca il Doria e vorrei che vincesse, poi venga Vialli o resti Ferrero è un di più
  6. 8 points
    eh già, se dobbiamo citare Enrico Mantovani, citiamolo per intero visto che ha speso parole sagge e sampdoriane nei confronti di tutti i suoi successori, Ferrero compreso viceversa mi pare che da Paolo Mantovani in poi vi sia chi ha spalato merda contro tutti i presidenti dell'Unione Calcio Sampdoria, che fossero sampdoriani appassionati o raziocinanti, genovesi o foresti, signorili o coatti. per tacere di certi pennivendoli che scassano il cazzo sul burino Ferrero, e sulle mancanze di rispetto, e ieri tiravano dei pompini in televisione o sul giornale per difendere un pezzo di merda come Cassano
  7. 8 points
    I Ferrero Boys, fra i quali mi tocca collocarmi, sono anche I Sampdoria Boys. Cioè quegli psicopatici che stanno dalla parte del Doria e di chi ne garantisce CONCRETAMENTE la sopravvivenza mettendo le firme in banca e pagando I conti. E che mai si sognerebbero di dire pubblicamente quello che ho sentito dire su un Presidente della Sampdoria in carica, tanto meno in tv, comunque si chiami, a meno che non " faccia qualcosa di penalmente rilevante ai danni del Doria" [cit.]
  8. 7 points
    Questi finisce che vincono la champions. Io negli ultimi anni non ho mai visto una squadra così forte , nemmeno il barcellona o il real, che comunque si giovavano ( ed il barcellona si giova tutt'ora) di campioni di livello massimo in grado anche di vincere da soli. L' Ajax invece è un insieme di strapotere fisico, freschezza atletica,spensieratezza, sfrontatezza e tecnica. La juve nel secondo tempo è stata annichilita, come non potessero credere quello che stava succedendo. Entravano in area palla al piede e continuavano a passaserla come se tirare e segnare fosse troppo semplice, senza soddisfazione, mi hanno un pò ricordato il Doria al derby dopo il 2 a 0 😂
  9. 7 points
  10. 7 points
    qui un grosso attore interpreta Francesco Giuseppe a colloquio con Rasputin. I particolari danno profondità al personaggio e delineano la straordinarietà dell'attore
  11. 7 points
    ho trovato questo ricordo dove, oltre a spiegare certi atteggiamenti, parla un nostro idolo di un altro idolo "Settimane prima del derby nella stagione che ci ha riportato in Serie A, negli spogliatoi non parlavamo d'altro che della "Magliettina" anti Sampdoria di carparelli della stagione precedente. Dopo giorni di discorsi arrivò Mirko Conte che stufo di queste parole ci disse "Posso dirvi una cosa?Carparelli datelo a me ci penso io!" Noi conoscevamo Mirko, uno che non si risparmiava mai e che qualche calcio ben dato lo dava. "Mirko non farti buttare fuori mi raccomando, non fare cagate!" Noi ci giocavamo la Serie A , il Genoa la C. Prima della partita, il mister Novellino invitò Mirko a non esagerare, la partita andò bene 2 a 1 e all'80 in una azione di gioco carparelli partì sulla fascia e Mirko lo buttò dietro ai cartelloni pubblicitari con una scivolata urlandogli "Adesso la magliettina non la metti più !" "Questo era il calcio anni fà, persone legate alla maglia che rappresentavano i tifosi in campo !" Francesco Flachi su Mirko Conte
  12. 7 points
    Ma certo che si possono cambiare i presidenti! ma fin tanto che c'è tizio o caio presidente, lo rispetto, semmai criticando NEL MERITO quando c'è qualcosa che non va i tizi dei VATTENE sono quelli dell'altra sponda, ed è uno dei motivi per cui hanno collezionato figure di merda ed una vita infame da 100 anni a questa parte ps: che si DEBBA cambiare per il BENE della Sampdoria, è opinabile assai. Nel senso che è da dimostrare che chi eventualmente subentri, sia meglio di chi già c'è
  13. 6 points
  14. 6 points
    Io certi sampdoriani non li sopporto proprio più ............ Ieri, fine derby ..... Ferrero dietro la squadra che festeggia ..... qualcuno un pò dietro a me è riuscito a non godersi il momento mandando invettive varie al Presidente (persino ..... devi morire!). Poco fa un altro che ce l'ha col Presidente perchè ha mandato affanculo i giornalisti di Sky ....... Ma dico io, glielo menano anche dopo un derby vinto asfaltando gli altri e lui dovrebbe "comportarsi meglio" ? POSSO BESTEMMIARE?
  15. 6 points
    Guarda te se mi devo sentire imbarazzato sentendo un coro per Gianluca Vialli.
  16. 6 points
    Idea che mi sono fatto: c'è una trattativa molto preliminare, non sono ancora arrivati a fare un offerta (per cui Ferrero dice che non sta trattando, e Vialli non smentisce). Trattativa tra figli di buona donna (non Vialli ma Mr Fondo), ho paura che ci vada di mezzo la Samp. I tifosi dovrebbero limitarsi a fare i tifosi ma non credo ne siano più capaci (almeno la maggioranza).
  17. 6 points
    guarda, io preferivo quando tiravamo il belino ai genuani perché erano quelli con lo striscione con su scritto VATTENE già pronto , cui mancava giusto il nome da aggiungere preferivo quando non ci comportavamo neppure lontanamente come loro, mentre dopo Paolo Mantovani non abbiamo risparmiato nessuno se vogliamo parlare di romanticismo, preferivo quando i sampdoriani facevano i sampdoriani ps: digli a chi di dovere di fare pace col cervello, perché i Fondi col calcio romantico non ci azzeccano un cazzo che vi strangola
  18. 6 points
    Comunicati e contestazioni sono usanze di altri...
  19. 6 points
    Fermo restando che le pressioni messe in atto da tifoseria e media per spingere ad un cambio della Presidenza, screditando ed attaccando in modo esagerato Ferrero, mi trovano in profondo disaccordo , è indubbio che quando una notizia continua a rimbalzare di qua e di là con insistenza, un fondo di verità deve averla. Rimane da capire quanto ci sia di serio e quanto sia invece frutto di illazioni o peggio di millantazione. Ci sono purtroppo svariati esempi di operazioni di questo tipo che avevano solo uno scopo truffaldino ed il fatto che ci siano più o meno implicate figure importanti non è , spesso , una garanzia. Io non sto tranquillo e aspetto. Qualcuno che da già tutto fatto ed ha pure una visione molto ottimistica del futuro che ci aspetta, si chiede cosa faranno i "Ferrero boys" . Riconoscendomi in parte in questa definizione, posso dire, per quanto mi riguarda, che , nel caso, continuerei a sostenere la UC Sampdoria e difenderne dirigenti e tesserati sino a quando non facciano qualcosa di penalmente rilevante a danno dell'Unione Calcio, come ho fatto sino ad ora. Per Ferrero, per Mantovani Enrico....
  20. 5 points
    dai, Gian, a Primocanile tutto rode il culo come pochi, dal politicante e sampdoriano "illuminato" del suo editore, a Michieli che si è inventato striscioni di contestazione mai visti, al brillante cantore della sampdorianità che ha scritto nero su bianco di invidiare lo striscione "Il nostro derby è contro di te" ai topi invece il mio derby è contro il C1enua e l'ho vinto 2-0. Il loro mi sa che non è andato altrettanto bene... SPIACE, SPIACE MOLTO Ps: Porcella, Brenzini, Russo e le altre facce tristi assortite manco le nomino, perché sarebbe come picchiare un bambino che caga
  21. 5 points
    Cercavi un attaccante È Gregoire Defrel Ti han tolto anche il polacco Genuano sei un macacco Ed anche questa sera La solita atmosfera La stessa tiritera Genuano vita amara
  22. 5 points
    Non vorrei che Tagliafico si vendesse la partita. Sì insomma, che facesse una torta.
  23. 5 points
    "Il derby del Presidente è domenica prossima; non è questo" (Marco Giampaolo, 5 aprile 2019) Grazie Marco
  24. 5 points
    Io non so chi possa rispondere con queste puttanate , cioè riferendo al calcio frasi di questo tipo. A me tutti sti romantici , questi adoratori dello stile, depositari della Storia e delle Tradizioni che metterebbero questi valori, ripeto calcisticamente parlando, al di sopra dei risultati e della categoria in cui si gioca, mi hanno veramente frantumato i coglioni. Ed aggiungo che hanno una barba finta lunga metri e che mentono spudoratamente sapendo di mentire.
  25. 5 points
    gli contestano il fatto di aver minimizzato Sampdoria Napoli di due anni fa parlando di "quattro scappati di casa" invece noi, allora come ora , difendiamo l'Unione Calcio Sampdoria e chi la rappresenta quanta alla "grande delusione", scusami se te lo dico, o se lo dico allo sfigato depresso da cui copiaincolli i post... bisogna veramente essere dei MESCHINETTI per patire i C1enuani.... ma dei disperati veri. Sul serio , ammazzatevi e toglietevi da soffrire, dai!
  26. 5 points
    L'Ultras Corrado lo incontro a Brignole. “Ciaoo.” “Ciao Corrado.” Si accorge del mio accendino blucerchiato, glielo porgo, lui lo fa scattare due o tre volte e poi rimane a fissare la fiammella. “Bello sembra una candela.....Cosa facciamo domenica prossima?Vinciamo?” “Mah? Speriamo!” “Speriamo.” “Ho paura, però, che quest'anno andiamo giù...” “Eeeh..- sta lì a pensarci – Eeeh...se andiamo giù.......ce ne andremo giù. Però sarei arrabbiato!” Corrado ha gli occhi a mandorla anche se non ha niente a che fare con l'Oriente. La lingua un po' troppo spessa in bocca, anche se ha voglia di parlare dalla mattina alla sera. E poi indossa la maglia di Pazzini,... come ha portato per anni quella di Gianluca Vialli, anche per dormire, anche sotto il cappotto, la domenica come il mercoledì. A vederlo gli daresti diciassette anni anche se, forse, ne ha una quarantina. Ma lui suppergiù è sempre stato così, bassotto tarchiato e con gli occhi a mandorla, ma l'Oriente l'ha visto solo nei documentari della tele. Da bimbo, tornato da scuola, prendeva il mangiadischi Geloso, metteva il 45 giri “Noi dei Sampdoria Club” che aveva comprato il papà tanti anni prima e ballava fino all'ora di cena: piedi paralleli, prima la gamba ed il braccio destro in su, poi giù quelli e con un saltello la gamba ed il piede sinistro in alto, sempre così “con esplosioni di gioventù...” su il destro, “ gridiamo forza forza Doria” e via il sinistro, avanti per due o tre ore, un pacchetto di pile alla settimana consumava. Corrado è un Ultras anche se non ha mai dato una cinghiata a nessuno, anche se di rabbia gliene viene tanta, quando le stringhe non si vogliono legare, quando la gente fa finta di starlo a sentire, quando lui dice “ciao” e gli altri non rispondono, quando pensa che suo fratello vive con la moglie e lui sta ancora in casa con la mamma e il papà, sempre più vecchi, e la Patrizia la vede solo alle riunioni della Cooperativa. Ci ha una rabbia che allo stadio il primo che grida qualcosa di diverso da “Forza Doria!” lui gli spaccherebbe il muso. Invece gli tocca esser sempre buono e gentile che lo sa che è la sua parte in commedia, ma “putana eva!” come dice lui, ne darebbe tante di cinghiate anche senza essere gonfio di birra (che poi a lui la birra fa male e l'ha bevuta solo una volta e poi non la finiva più di fare lo scemo). Certi pomeriggi, dopo il lavoro, che lui apparecchia e sparecchia le mense delle scuole, se ne sta nella sua stanzetta, sempre uguale da anni, coi poster e i pupazzi del Doria appesi alle pareti, sta appoggiato al balcone a guardare la bandiera blucerchiata appesa alla ringhiera che si muove piano o che schiocca rabbiosa vibrando nel vento come se guardasse il mare, con quei suoi occhi a mandorla anche se l'Ultras Corrado non ha niente a che fare con la Cina e il Giappone e i posti più lontani li ha visti seguendo il Doria in Europa quando nel Doria giocava Gianluca Vialli, che lui ha una foto in cornice con Vialli scattata tanti anni fa a Bogliasco, che poi ha pianto per giorni quando Vialli se ne è andato via, anche se lui ha voluto bene a tutti i giocatori della sua Squadra e si ricorda come un computer tutti i nomi e tutte le formazioni di tutti i campionati anche le riserve. L'Ultras Corrado adesso indossa la maglia di Pazzini e suo padre, quando Pazzini se ne è andato via, non sapeva come dirglielo e alla fine ha preso coraggio e glielo ha detto e l'Ultras Corrado a vederlo così preoccupato, suo padre, con la faccia nera, ci ha pensato un po' su, poi gli si è avvicinato con quei suoi occhi a mandorla che gli danno quello sguardo buffo da gatto e, guardandolo fisso, per consolarlo gli ha detto: “Pa' non esser triste, Pazzini se ne è andato, mai io rimango... “ Perché lui è un Sampdoriano vero che non cambia casacca quando si perde, perché se tu ami il mare dici che è bello non soltanto d'estate quando ci fai il bagno, ma anche d'inverno quando urla e fa delle onde alte come palazzi. Il mare è sempre bello come quella bandiera appesa al balcone da guardare al pomeriggio. E si capisce che lui ama quel mare. Basta osservare la sua mano piccola e grassotta mentre stringe la sua bandiera come diventa forte e delicata, anche se lui di rabbia ne avrebbe tanta da correre nella Curva degli altri e mandarli via tutti a pattoni. Perché la Sampdoria è la sua vita, il suo primo pensiero e l'ultimo prima di chiudere gli occhi. Anche se forse la Sampdoria non lo sa che c'è un ultras di quarantanni che ne dimostra diciassette e che vive per lei (e per la Patrizia) in una stanzetta da bambino con le foto e i pupazzi del Doria, che c'è un ultras con la maglia di Pazzini (che se ne è andato via) che se ne va in giro per la città, che non lo vede nessuno, come se lui non ci fosse, ma invece c'è, che attraversa il mare della vita e l'oceano della storia come se non fosse mai esistito, ma lui c'è, ed è stanco d'esser buono e gentile. Ci ha tanta rabbia più di quelli grossi e tatuati, quelli che gli stai distante perché non sai cosa posson fare perché non ci han niente da perdere. E se lo sapesse la gente quanta rabbia ci ha in corpo lo guarderebbero con terrore, lo guarderebbero. Ma quando è arrabbiato, a poco a poco, incomincia a provare una sensazione strana, come d'essere un nodo della trama di quel tessuto appeso alla ringhiera, una goccia di quel mare scosso dal vento che cambia colore e la rabbia si scarica come l'onda si frange sul molo, come l'angolo della bandiera schiocca sonoro nel vento ed è dolce chiudere i suoi occhi a mandorla e naufragare nel sonno e in quei colori.
  27. 5 points
    Ricapitolando, ecco le cose che non mi fanno stare tranquillo : 1)ci sono troppi che dicono e non dicono e tra questi troppi ce ne sono alcuni che non avrei pensato trovarci (leggasi Enrico Mantovani e family) 2)i giornalisti (o presunti tali) pubblicano incessantemente news seriali, e contradditorie più del solito 3)Ferrero è personaggio che se viene messo all'angolo o comunque in qualche modo costretto può avere reazioni non preventivabili e dagli effetti nefasti. 4) e poi ci sono quelli che invece tacciono troppo (leggasi Gianluca Vialli)
  28. 4 points
    che fastidio sta champions che mi offusca il derby
  29. 4 points
    un ruolo in passato appetito da molti, e che ha attirato sul presidente di turno antipatie assortite da giornalisti "doriani" di vario genere o natura
  30. 4 points
    Vinsero una Coppa Campioni - quella vera- con due ragazzini uno ventenne e l'altro 18enne con culo basso, troppo basso Far giocare i giovani è un credo dell'Ajax, molti di loro poi andranno a giocare nei top team europei, la squadra campione solitamente viene a poco a poco smembrata, ma dopo alcuni anni l'Ajax tornerà a vincere Scouting, serietà estrema, grande professionalità, programmazione e un credo assoluto nell'identitá di gioco .... tutto sommato ci assomigliamo un poco
  31. 4 points
    Visto che forse a sto giro si può discutere serenamente o quasi, vi dico che in tutta onestà lo show del Presidente a fine derbi mi ha lasciato un pò l'amaro in bocca. Non perchè non ce condivida i contenuti , anzi, ma semplicemente perchè così facendo non fa altro che dare appigli ai suoi detrattori per continuare a fomentare contestazioni. Ora , dico io , abbiamo vinto il derbi , siamo belli goduti tutti, salutali , ricordagli che ne hai vinti 6 su dieci e 3 pareggiati e lasciali perdere, non li considerare. Sono fermamente convinto che ferisce più l'indifferenza degli insulti. Sulla teoria della "logica del capo" sono assolutamente d'accordo , e vale in tutti i campi, c'è solo da sperare che il "capo" sia quello giusto e mantenga equilibrio e raziocinio sempre.
  32. 4 points
    ... Ufficialmente non si conoscerebbe ancora la composizione precisa di nessun pretendente per l’acquisizione delle quote societarie del club ligure: la trattativa per il ‘gruppo Vialli‘ verrebbe portata avanti da Maurizio Dallocchio, professore alla Bocconi e figura molto nota all’interno degli ambienti finanziari, si occuperebbe di tutto lui dal punto di vista delle negoziazioni ... Sono righe tratte da uno dei mille articoli sulla fantomatica cessione dell'U C. Ho appena chiacchierato con questo professore. .......... vi dico soltanto che Il Presidente possa avere ragione da vendere a fanculeggiare i ciornalai! PENNIVENDOLI CIARLATANI! comunque se ci saranno notizie vere da questa fonte vi farò sapere
  33. 4 points
    Visto che hai preso la rincorsa, ora te ne puoi andare a fanculo
  34. 4 points
    Ma scusate abbiamo una cartella dove diciamo le peggio cose a "giornalisti" e opinionisti e fancazzisti vari locali e non, e per una volta che il Presidente li manda a fare in culo stiamo a guardare allo stile? Ma ce li mandasse tutti i giorni
  35. 4 points
    Belin! ma quello in primissimo piano AVEVA GIA' I CAPELLI DRITTI prima della partita!
  36. 4 points
    Applausi Qualcuno che ripeschi il filmato, vi prego...
  37. 4 points
    Godo in modo composto e con estremo fairplay ben sapendo che alla fin fine è un giuoco PS: semaforo piazza alimonda, tric trac raudi e fuochi artifizio per festeggiare i Sampdoriani vincenti di ritorno a casa SIETE DEI POVERETTI FRUSTRATI o se preferite MERDE SIETE E MERDE RESTERETE
  38. 4 points
    OOOOOOLEEEEEEE' ! G R A Z I E R A G A Z Z I !!!!! Partita di spessore, lezione di calcio, doveva finire 4-0, bravi tutti !!!! P.S. con un arbitraggio appena normale le merde chiudono come dovrebbero chiudere sempre: 5 ammoniti 1 espulso 1 rigore contro
  39. 4 points
    Sabato sera la Sampdoria ha disputato una grande partita, e non l’ha vinta solo perché il calcio è materia imprevedibile. Chi sostiene il contrario, come basso che valuta al ribasso le prestazioni dei giocatori, è incompetente o peggio.
  40. 4 points
    Quindi era meglio retrocedere coi conti in rosso con uno che però belin ha il grano, è elegante e genovese E datemelo un bonus per una possente bestemmia
  41. 4 points
    Enrico Mantovani: ladro incompetente e pure frocio ( con lancio di gatti e sputi) Riccardo Garrone: la corda si sta spezzando, insulti in tribuna Edoardo Garrone: sampdoriano ma mai na gioia, uno dei più ricchi d'Italia e siamo finiti in b, insulti in tribuna Insomma tutti i successori di Paolo Mantovani per un verso o per l'altro sono stati contestati chi più chi meno. Eppure due dei 3 citati erano , e sono tuttora, sampdorianissimi ..... non sarà perché ci si aspetta di vincere coppe e scudetti come ai tempi di Paolo Mantovani
  42. 4 points
    Filmato vecchio, ma mi fa piacere riproporlo, e rivedermelo
  43. 4 points
    dunque ricapitolando 1)siamo ad Aprile e ce la stiamo giocando, campionato difficile, tante del nostro livello stanno facendo bene Sarà durissima ma in ogni caso siam lì e si vedrà. Ergo non abbiamo ottenuto risposte negative. 2)la squadra gioca da Dio, e quando non gioca da Dio gioca comunque in modo riconoscibile. Hai perso col frosinone giocando allo stesso modo con cui avevi fatto goleada con l'Udinese. Ergo abbiamo un allenatore vero, bravo, che valorizza tutti (manca Ekdal gioca un ragazzino poi al massimo ci metto dieci minuti un altro) perchè ha insegnato ad essere squadra. 3) abbiamo un capocannoniere. Esempio per tutta Italia, giocatore stimato e benvoluto. Un esempio non solo per noi. E visto che di solito gli esempi sono totti il lama, buffon il fascioscommettitore, bonucci il simulatore... mi sembra una cosa bellissima. Ergo ci siamo tenuti stretti un campione. 4) abbiamo dodici punti in più della squadra dei record del secoloxix, la squadra del popolo che distrugge la juventus con la J maiuscola. Ergo siamo davvero bravi se abbiamo dodici punti in più delle leggende. 5) se gira bene ci prende un fondo che vuole spendere e ci ritroviamo con Luca Vialli presidente (dicunt). Se non gira rimane chi ci ha portato in questa posizione e ci sta gestendo in modo più che dignitoso. Ergo w la Sampdoria, sempre e comunque. Cantiamo solo per il Doria. Ma i Sampdoriani non hanno il cuore gonfio d'amore e non per la primavera? Ma non hanno voglia di cantare tutto il giorno anche se ognuno di noi ha i propri cazzi? La Sampdoria ti fa bene, Sampdoriano! Sostienila e non pensare ad altro! ERGO....DAI DORIA CAZZO! PS ERG...LO SCATTO IN PIU' (scusate, ce l'avevo lì da qualche riga e dovevo fare outing)
  44. 4 points
    Sei grande, grande, grande come te sei grande Solamente tu
  45. 4 points
    Quoto convintamente e mi auguro davvero che questa non sia la strategia scelta perché potrebbe essere devastante tanto quanto inutile e potrebbe ottenere addirittura l' effetto contrario CI STIAMO GIOCANDO L'INGRESSO IN EL e noi non siamo loro, vediamo di ricordarcelo
  46. 4 points
    Comunque il modo migliore per far fallire una trattativa è parlarne pubblicamente quando ancora si è ai preliminari....
  47. 4 points
    belin ma nella foto seconda fila a sinistra si e' portato un clone di se stesso oppure ho ancora in fumi dell'alcol di ieri sera???
  48. 4 points
    discreto trend agonistico, ma allora mi pare che gli unici stronzi a dire qualcosa fossimo noi idem con la ballerina malata o con la sede in un container (per non dire di "Torneremo Preziosi") Oua se son tutti adesciae
  49. 4 points
    È l'ipotetica presenza di Vialli che rasserena gli animi e induce a sognare Nel caso che davvero Gianluca diventasse presidente mi auguro con tutto ciò che posso che non si arrivi mai a un VIALLI VATTENE o azioni similari riservate a un po' tutti i Presidenti che sono succeduti a Paolo Mantovani
  50. 3 points
    La storia dei NIRVANA iniziò, discograficamente, così. Ciao Kurt.
×
×
  • Create New...